SMASHPASSorizzontalepiccola
News & Media Brazilian Jiu-Jitsu PRO Grappling & BJJ

Caso Ryan-Galvao: le reazioni del mondo del BJJ

Caso Ryan-Galvao: le reazioni del mondo del BJJ 1
Scritto da Jack Botinha

Quanto accaduto ieri tra Gordon Ryan e Andre Galvao al WNO (click qui per il video) è qualcosa di sicuramente controverso, discutibile e polarizzante: la community del BJJ e del Grappling si è letteralmente divisa a metà, tra sostenitori dell’americano e supporters del brasiliano. Ecco alcune reazioni che abbiamo raccolto.

Partiamo da Tom DeBlass e Garry Tonon, due mentori di Ryan:

DeBlass: “Lui ha spinto Gordon. E’ chiaro che Gordon poi lo avrebbe colpito. Non metti le mani addosso ad una persona aspettandoti di non essere colpito. E’ una vergogna che ciò sia successo ma in che altro modo Gordon avrebbe dovuto gestire la situazione? E’ stato gentile a dargli uno schiaffo invece che un pugno.”

Tonon riposta il pensiero di DeBlass e aggiunge: “Penso che lo schiaffo, ironicamente, sia stato il metodo più tattico per gestire tutto questo. Che altro avrebbe dovuto fare?”

Caso Ryan-Galvao: le reazioni del mondo del BJJ 2

In casa Danaher Death Squad nessun altro si è esposto, mentre in casa Atos al momento regna il silenzio stampa più totale.

Ecco come hanno reagito alcuni ex avversari sia di Ryan che di Galvao:

Xande Ribeiro mostra tutta la sua saggezza: “Dopo una folle nottata e tanti pensieri nella mente è tempo di tornare on the road e ispirare le persone nel modo giusto! Jiu Jitsu! Inoltre, anche se ero lì, non ho assolutamente nulla da dire a riguardo. Fate le vostre conclusioni ma soprattutto RISPETTATE le persone. Non possiamo sapere che battaglie stiano affrontando degli individui per reagire in un certo modo!”

Caso Ryan-Galvao: le reazioni del mondo del BJJ 3Caso Ryan-Galvao: le reazioni del mondo del BJJ 4

Tex Johnson non ha molto da dire ma giustifica Ryan con un breve video su Instagram: “Non me ne frega un cazzo né di Gordon, né di Galvao, né di tutta questa scenata. Gordon ha fatto bene a dargli uno schiaffo perchè Galvao gli ha messo le mani addosso, ma non me ne può fregare di meno.”

Patrick Gaudio vuole affrontare Ryan e si schiera con Galvao: “Credo che Galvao abbia mostrato i suoi principi e la sua maturità nel non reagire. Contrariamente a quanto si sta dicendo ha una bellissima storia nel nostro sport. Sto ancora aspettando la mia opportunità per affrontare Gordon.”

Caso Ryan-Galvao: le reazioni del mondo del BJJ 5

Felipe Pena, l’unico sul pianeta terra ad aver finalizzato Gordon Ryan, posta invece un meme molto eloquente:

Caso Ryan-Galvao: le reazioni del mondo del BJJ 6

Mo Jassim, l’organizzatore dell’ADCC, dice la sua (probabilmente l’opinione più importante di tutte dato che è colui che dovrà cercare di organizzare questo benedetto incontro una volta per tutte): “Penso che Galvao, se non vuole, ha al 100% tutto il diritto di non stringere la mano a Gordon dopo il match Craig-Ronaldo, considerando il modo in cui le loro discussioni si animano. Sono old school e penso che le cose debbano sempre restare verbali e mai diventare fisiche, ma se un uomo adulto mi mette le mani addosso io ricambierò con il pugno più forte che ho. Da qui in avanti penso che la rivalità tra Atos e DDS debba calmarsi un po’, capisco il trash talking per fare promozione ma la situazione sta sfuggendo di mano.”

Caso Ryan-Galvao: le reazioni del mondo del BJJ 7

E voi? Da che parte state? Chi ha ragione? In quale opinione vi rispecchiate di più?

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Jack Botinha

Rocker, cintura blu di BJJ, a volte anche persona normale.