MMA USA UFC

AVANTI IL PROSSIMO – UFC 265

avanti il prossimo
Scritto da Hype Art

Avanti il prossimo: Gane è il nuovo campione intermedio.
Ngannou difenderà la cintura contro di lui, non vediamo l’ora!

AVANTI IL PROSSIMO – UFC 265

Ecco i match da fare a seguito dell’epica card di sabato.

Avanti il prossimo: Gane sfiderà Ngannou!

Avanti il prossimo: Gane sfiderà Ngannou!

Ciryl Gane:

Non prendiamoci in giro, è Ngannou il prossimo per lui.
Un titolo interim è un biglietto di garanzia per l’incontro titolato (a meno che non ti chiami Tony Ferguson) e se dovessero ufficializzare il match a dicembre in Francia volerebbe tutto! Wow!!!
Un affascinante contest fra due super fighters completamente diversi.
“The Predator” aggressivo, sovrumano e imponente, Gane tecnico, intelligente e rapido.
Incognita del potenziale trash talking da parte di Francis verso Gane per quella sessione di sparring ormai famosissima tra i due. Già mi immagino la mega press conference e il tira e mena fra i due…
Gane vs Francis – dicembre:main event.


Video di sparring sopra citato: https://youtu.be/P9CNmCDgIIw

Derrick Lewis:

La bestia nera era imbarazzante da vedere, siamo onesti.
Simpatico e brutale quanto vi pare ma patetico in gabbia…Solo che se ti tocca sei morto: per questo intrattiene!
Derrick vs Stipe è il giusto fight da fare, stessa card di Ngannou vs Gane, almeno hanno il possibile rimpiazzo.
Se Lewis vince ha disponibile lo slot per la title shot nuovamente, è chiaro.
Se Stipe vince uguale.
Poi c’è Jones che salterà la fila nel 2022.
Chi lo sa cosa succederà?

Comunque Lewis vs Stipe sarebbe delizioso e vedo Miocic super favorito visto che è molto rapido ed ha un buon footwork, non come Gane ma ottimo lo stesso.

Jose Aldo:

Jose splende come non mai e dopo aver dato spettacolo contro Pedro e sfoggiando la maestria dei “check” dei calf kicks, sembra più in forma di sempre. Vorrei vederlo combattere contro Rob Font per un title elimination bout.
Main event – 5 round di guerra!

Dillashaw sfiderà comunque Yan o Sterling.

Il brasiliano si è mosso bene nei tre round, vediamo come se la gioca sui 5 contro un asso della boxe come Font.
Tempo di finalizzazione per il match: dicembre.

Perdo Munhoz:

Malgrado la sconfitta il 34enne esce a testa alta anche se di recente la sua carriera è fondata sugli “ups & downs”.
A questo punto potrebbe rifarsi contro una rising star tipo Timur Valiev, che si batterà con Ricky Simòn a UFC 266 o contro Sean O’malley a fine anno.

O’Malley lo vorrebbero tutti a New York contro Edgar ma se quel match non fosse disponibile Munhoz potrebbe subentrare!

Vicente Luque:

Non otterrà la title shot, ovvio.
Direi fanc*lo l’amicizia e fatelo scontrare con Burns per determinare un “legittimo” n.1 contender.

Tanto ad Edwards daranno Masvidal, lo sanno tutti, purtoppo…
Presto vorrei vedere Usman contro Luque.
Luque è un killer assetato di sangue e il suo stile incanta tutti.

Soon.

AVANTI IL PROSSIMO: Gli altri match:

  • Michael Chiesa vs Stephen Thompson
  • Tecia Torres vs Yan Xiaonan
  • Song Yadong vs Raulian Paiva
  • Rafael Fiziev vs Brad Riddell o Diego Ferreira/Grant Dawson

Chi è l'autore

Hype Art

UFC super nerd, ex praticante di Muay Thai e Judo.
Amante dei pronostici: you can call me ‘Mystic Art’...
Because I predict these things!