Italian extreme 9 report

Italian extreme 9 report  1

Sabato 9aprile 2011 nella serata dedicata agli sport da ring sotto l’organizazzione dello Shoot team Modena si è svolto L’Italian Extreme 9, davanti a circa 2000 persone

Ringrazio Massimiliano Pecchia per il report dell Italian extreme 9

Italian extreme 9 report  2

Sabato 9aprile 2011 nella serata dedicata agli sport da ring sotto l’organizazzione dello Shoot team Modena si è svolto L’Italian Extreme 9, davanti a circa 2000 persone,oltre a match di K1 e Muay Thai erano previsti nel pre serata 3 match di MMA regolamento semi professionistico che si disputa sulla distanza di 2 riprese da 3 minuti con uso di caschetto da rugby(che consente piu mobilità nelle fasi di lotta) e paratibie oltre naturalmente alle classiche protezioni obbligatorie per le MMA, 3 match molto intensi che hanno mostrato un ottima crescita degli atleti Italiani. Nella Main card della serata erano previsti un prestige fight nella cat 70kg tra Pecchia Massimiliano e Filippo D’Albero ed Evasio Davide D’Onofrio e Mkail Cazaku per il titolo Italiano pro Kombat league cat 77 kg,sula distanza delle 2 riprese con regolamento UFC senza uso dei gomiti,
il primo finiva a metà del primo round con Pecchia che dopo un atteramento applicava un g’n’ puond con successivo, passaggio di guardia riusciva a trovare il varco per chiudere il match con una Kimura. l’incontro valido per il titolo è stato un ottima pubblicità per il nostro sport, in quando ha viggiato su ritmi altissimi con scambi di colpi e capovolgimenti di fronte sia nella lotta in piedi che al suolo ottimi take down posizioni tentativi di finalizzazione e g’n’ pound, non sono bastati i round regolari per decretare il vincitore, arrivati all extra round sia D’Onofrio che Cazaku hanno speso le ultime riserve con il primo che riusciva a tenere a distanza l’avversario nella prima fase del ruond ma subiva una proiezione con cazaku che riusciva a tenere d ‘ofrio a terra che con le ultime energie usciva da sotto senza però avere energie per recuperare il round.Vittoria per Cazaku che diventa Campione Nazionale Kombat League cat 77Kg,ed onore per entrambi  che hanno entusiamato il pubblico con una vera battagia.

Marco Bonantini BullDogCla vs Alessandro Scottoli Shoot Team Modena MMA classe “C” cat.-70Kg
vittoria per Scottoli Arm-Lock al primo round;
Radu Sorin Mititelui BJJ Trento vs Gianluca Scottoli Shoot Team Modena MMA classe “C” cat.-66Kg
vittoria per Scottoli di GnP al primo round;
Riccardo Nosiglia Shoot Team Padova vs George Gribko Ready to Fight Ferrara MMA classe “C” cat.-90Kg
vittoria di Nosiglia per squalifica al primo round dell’avversario (tecnica non consentitas-soccerkick);
Massimiliano Pecchia Musashi Terracina vs Filippo D’Albero Shoot Team Modena MMA cat.-70Kg
vince Pecchia per americana di braccio al primo round;
Evasio Davide D’Onofrio Musashi Terracina vsMikahil cazaku Ready to Fight Ferrara TITOLO ITALIANO Pro 77Kg
vittoria per Kazaku ai punti dopo un extra round;

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

3 Commenti

X