UFC

UFC 163 – confermata la super card !!

UFC163-atomic-bomb

UFC 163, ritorno dell’UFC in pompa magna a Rio de Janeiro, dove il campione brasiliano Jose Aldo difenderà il titolo contro Anthony Pettis. Promessi fuochi di artificio.

UFC 163, ritorno dell’UFC in pompa magna a Rio de Janeiro, dove il campione brasiliano Jose Aldo difenderà il titolo contro Anthony Pettis. Promessi fuochi di artificio.

UFC 163 jose-aldo-anthony-pettis-sample

Grazie a Cagewall.com

La card non è ancora confermata al 100% ma ci sono già 13 incontri

Anothy Pettis (16-2 MMA, 3-1 UFC) eterno contendente dei pesi leggeri ( è l’unico ad aver già sconfitto l’attuale campione Benson Henderson) combatterà con Jose Aldo  (22-1 MMA, 4-0 UFC) che ha 15 vittorie consecutive ai massimi livelli e settima difesa del titolo (!!!!).

Ad aggiungere pepe alla sfida, Jose Aldo ha avuto la promessa del title show ai pesi leggeri ( la categoria superiore alla quale detiene la cintura) nel caso di vittoria.

Oltre a questo l’ex campione Lyoto Machida (19-3 MMA, 11-3 UFC) che combatte a casa per la prima volta contro Phil Davis (11-1 MMA, 7-1 UFC). Entrambi sono li li per il titolo.

per le WMMA, Amanda Nunes (7-3 MMA, 0-0 UFC) combatterà contro la peso gallo Sheila Gaff (10-5-1 MMA, 0-1 UFC). Entrambe sono brasiliane.

Ricapitolando:

la thai di Aldo + la kick di Pettis + titolo dei pesi piuma + potenziale titolo dei pesi leggeri + Brasile = questo più o meno sarà il risultato:

UFC163-atomic-bomb

UFC 163

  • Champ Jose Aldo vs. Anthony Pettis – titolo pesi piuma
  • Phil Davis vs. Lyoto Machida
  • Josh Koscheck vs. Demian Maia
  • Cezar Ferreira vs. Clint Hester
  • Vinny Magalhaes vs. Anthony Perosh
  • Sheila Gaff vs. Amanda Nunes
  • Neil Magny vs. Sergio Moraes
  • Thales Leites vs. Tom Watson
  • Josh Clopton vs. Rani Yahya
  • Robert Drysdale vs. Ednaldo Oliveira
  • Ian McCall vs. Iliarde Santos
  • John Lineker vs. Phil Harris
  • Viscardi Andrade vs. Bristol Marunde

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

7 Commenti

  • Yahya e Drysdale chupa sono 2 grandi prospetti,una grande card questa…vedremo se il bjj farà di nuovo la differenza come nella finale del tuf

  • aldo prima dell’ufc ha combattuto sempre in america e poi non credo che nella gabbia conti molto la location o i cori,vero che invece gli ultimi match sia gsp che aldo se li sono fatti in casa ma è semplicemnete una questione di marketing,di vendite di ppv.white sarà uno str.. con i fighter ma come manager è un mostro..

  • ahaha ragazzi… ovviamente la mia lamentela sul fatto che Aldo combatta solo in brasile è un’esagerazione e ovviamente fa più “appeal” avere un idolo che gioca in casa; il marketing di questa cosa è quasi banale e, a mio parere, alla lunga stufa.

X