Bellator MMA

Intervista a Vic Antico, commentatore Bellator su GXT

BELLATOR3

In occasione del debutto del Bellator in Italia abbiamo fatto due domande a Intervista al Commentatore Vic Antico.

In occasione del debutto del Bellator in Italia abbiamo fatto due domande al commentatore Vic Antico

vic antico

In occasione del debutto del Bellator in Italia (canale  GXT, Sky, canali 146 e 147, da lunedì 29 ottobre tutti i giorni alle 22.20) Grapplng-Italia.com ha fatto due domande al commentatore Vic Antico.

Ciao Vic, ci parli un po’ di te e del tuo trascorso negli sport da combattimento?

Sono cresciuto a Cleveland, Ohio, nel quartiere tra la Woodland e la East 110 Street, un posto dove devi imparare subito a difenderti. Il grande Nick Harris, che era un duro e allenava anche i marines al Navy Boxing Park, un giorno mi vide litigare per strada con un ragazzo e mi disse che me la cavavo con i pugni, ma che sarebbe stato meglio che frequentassi la palestra. Sotto la sua guida mi sono dedicato alla boxe, il mio primo amore, e a soli 9 anni ho vinto i guanti d’oro dei pesi welter jr. nella allora Lake Erie Boxing League. Arrivato in Italia, sono passato al kung fu per 12 anni, sotto la guida del Maestro Pietro Baldo, e poi al full contact, che poi è diventato kick boxing. In questa disciplina ho raggiunto i massimi livelli vincendo titoli italiani, europei e 6 titoli mondiali da pro.
Sono sempre stato attento alle evoluzioni nel mondo del combattimento e negli anni ’90 ho portato per la prima volta a Roma due leggende della muay thai, la boxe thailandese: Krongsac e Pud Pad Noi.
Con 45 anni di esperienza nel mondo del combattimento, oggi mi diverto a fare le telecronache degli sport da ring, avendo studiato in tempi non sospetti per diventare un telecronista con docenti del calibro di Bruno Longhi, Alessandro Padovan, Maurizio Compagnoni e Mino Taveri. Nel mio “palmares” anche la soddisfazione di aver lavorato con Rino Tommasi.

Come mai GXT ha deciso proprio per il Bellator?
GXT è un canale adrenalinico ed esplosivo, con una programmazione spettacolare e di forte impatto. Nel panorama dei canali rivolti al pubblico maschile giovane, GXT è da sempre considerato un punto di riferimento per gli sport d’azione. Tra i programmi più seguiti ci sono infatti i magazine AFTERBURN e BOTTOM LINE, con il wrestling della WWE, e THE CONTENDER MUAY THAI, un real show dedicato alla muay thai. L’ingresso di una promotion di MMA così rivoluzionaria e importante come Bellator è perfettamente in linea con l’anima “action” del canale.

BELLATOR3

Il Bellator è una promotion più piccola rispetto all’UFC ma ha avuto molti match interessanti. Come sarà la programmazione su GXT? Farete tutto, anche i “the best of”?
Certo, tutte le serie di Bellator andranno in onda, anche i “the best of”.

Cosa ne pensi dell’esplosione delle MMA in America? Te l’aspettavi?
Ho visto le MMA arrivare negli States e affermarsi già 10 anni fa, con le palestre che venivano impostate proprio per fare spazio al fenomeno. Da San Diego a Cleveland tutti pensavano e dicevano la stessa cosa, ovvero che sarebbe stata l’attrazione sportiva del futuro. Il futuro è arrivato.

Chi sono i tuoi fighter preferiti?
Senza dubbio Ben Saunders e il mio amico Chris Lozano, anche lui di Cleveland come me.

Nei pesi massimi credi che uscirà un campione dominante come Anderson Silva o Jon Jones? Chi potrebbe essere?
Nella categoria dei Big Boys è un terno al lotto individuare un singolo nome, sono troppi i turnover.

Le MMA sono uno sport difficile da vedere e difficilissimo da commentare. Tu che sei per natura uno striker, come pensi di approcciare la parte di lotta?
Nessun problema a commentare le MMA per la parte di lotta a terra. Ho un background su questo sport che mi permette di spiegare al pubblico che ci ascolta quello che succede sul tappeto quando i fighter sono al massimo del contatto fisico.

Negli spot ho visto Verginelli, lo sentiremo come colour commentator?
Ci saranno varie “incursioni” di guest star ai microfoni di GXT per commentare il Bellator con me. Per scoprire di chi si tratta, segui la fan page Facebook di GXT, aggiornata con tutte le news sul programma.

Per tutti i fan, ci puoi ricordare orari e canale?
Bellator è in onda su GXT (Sky, canali 146 e 147), da lunedì 29 ottobre tutti i giorni alle 22.20. Non mancate!

GXT

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

8 Commenti

  • E’ una cosa buona che le mma si diffondano nella televisioni italiano speravo però che fosse su un canale gratuito tipo sportitalia o altro..

  • Chupa ma perchè non fai tu il telecronista di una trasmissione?
    di sicuro di MMA ne sai più questi tizi qui, ci fai ghignare con le tue battute e hai un grosso forum come grappling italia.
    Chupa 4 president !!!

  • @cesco – anche secondo me il primo canale che ha il coraggio di mettere le MMA (di qualità) in chiaro fa il botto vero.

    @Spokkioz – stai bbbono… sei un trollaccio !

    @ g.lauto grazie per la tua prova di stima – molto apprezzato. Se mi invitassero a fare il colour commentator non so come andrebbe e se riuscirei a trattenermi :-) però come esperienza non mi spiacerebbe.

  • Vic Antico fa tanto il figo ma quelle volte che l’ho sentito commentare le MMA era abbastanza scandaloso. Non scandaloso quanto Di Blasi e De Zan su Italia 2 ma sempre una cosa di basso livello…

  • Chupa se vuoi commentare dei pompare il tuo curriculum, che ne so scrivi che sei stato 20 volte campione del mondo di lancio del nano, e vedrai che ti daranno anche a te qualcosa da commentare.

X