MMA USA News & Media UFC

RISULTATI UFC ON ESPN 3: NGANNOU VS. DOS SANTOS

RISULTATI UFC ON ESPN 3: NGANNOU VS. DOS SANTOS 1
Lorenzo
Scritto da Lorenzo
 

Segui UFC, Bellator e i grandi match di boxe su DAZN. Attiva ora.


E’ stata una grande notte ieri sera per Francis Ngannou in quel di Minneapolis. Junior dos Santos parte mostrando un buon low kick che sembra trovare scoperto il camerunense.
Purtroppo Junior commette l’errore fatale di cercare un overhand caricatissimo che manca e lo sbilancia pericolosamente. Francis è velocissimo nei contraccolpi e prende con il gancio un Junior addirittura di spalle tant’è sbilanciato.
Ora niente sembra poter negare la title-shot a Francis, una volta svoltosi il match di UFC 241 tra Cormier e Miocic.

Nel co-main event Joseph Benavidez si conferma il miglior peso mosca rimasto dopo Henry Cejudo. L’americano batte per tko in un rematch il contendente numero due Jussier Formiga con un ottima azione innescata da un bellissimo high kick.

RISULTATI UFC ON ESPN 3: NGANNOU VS. DOS SANTOS 2

Match un pò deludente è stato quello tra Demian Maia e il padrone di casa Anthony Martin. Demian ottiene il takedown ma a terra non riesce ad incidere come ci si aspetta da lui. Martin mantiene una posizione passiva con la schiene a parete il che non da modo a Demian di provare degli strangolamenti.
Nel terzo round Martin prova il tutto per tutto ma Maia si tiene lontano dai colpi e circola bene attorno all’ottagono.

RISULTATI UFC ON ESPN 3: NGANNOU VS. DOS SANTOS 3

Buon match per il sottovalutato Vinc “From Hell” Pichel che resiste ad un forte primo round del più talentuoso Roosevelt Roberts per poi mettere su un match basato sul grappling e volontà di ferro. Notevole fino ad ora la carriera di Pichel in ufc che, nonostante venga da un tuf di molti anni fa, e parecchi problemi fisici che ne hanno limitato l’attività negli ultimi anni, ha solamente due sconfitte nella divisione dei leggeri.

Nel primo match della main card assistiamo ad un esplosivo ko di un fighter come Alonzo Menifield che potrebbe essere una lieta aggiunta alla scialba divisione dei massimi leggeri.

Ora il carrozzone si sposta alla T-Mobile Arena di Las Vegas per una delle card più attese dell’anno nel prossimo weekend.

RISULTATI COMPLETI

Francis Ngannou batte Junior Dos Santos by TKO (punches) – Round 1

Joseph Benavidez batte Jussier Formiga via TKO (punches) – Round 2

Demian Maia batte Anthony Rocco Martin by split decision

Vinc Pichel batte Roosevelt Roberts by unanimous decision

Drew Dober batte Marco Polo Reyes via TKO (punches) – Round 1

Alonzo Menifield batte Paul Craig via knockout (punches) – Round 1

Ricardo Ramos batte Journey Newson via unanimous decision (

Eryk Anders batte Vinicius Moreira via knockout (punches) – Round 1

Jared Gordon batte Dan Moret via unanimous decision

Dalcha Lungiambula batte Dequan Townsend via TKO (punches) – Round 3

Amanda Ribas batte Emily Whitmire via submission (rear-naked choke) – Round 2

Maurice Greene batte Junior Albini via TKO (punches), Round 1

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

2 Commenti

  • Va be, che sto match non sarebbe andato per le lunghe già lo sapevamo però insomma è finita in modo abbastanza grottesco.
    Jds ha caricato un colpo completamente fuori misura per poi mettersi di spalle, chiaramente la guerra non era nei suoi piani diciamo così.
    Miocic dopo ieri per me si conferma come miglior heavyweight di sempre, peccato riesca a perdere in modi stupidi perchè meriterebbe di essere riconosciuto come tale.
    Ci sarebbe anche un certo lesnar, però mi sa che ormai…

    • Main event tanto breve quanto brutto.
      Il livello degli HW non è mai stato così basso, con sti bestioni senza talento che ottengono vittorie improbabili, che schifo da vedere. Ngannou tecnicamente è un pippone come Lewis. Nelson e Hunt in confronto sembrano dei marziani. Io mi chiedo se è quando tornerà un po’ di gente valida, dato che quelli che valevano ora sono andati e i presenti troppo scarsi per essere veri.

X