Colonne Copertina MMA USA News & Media

Risultati WSOF 5 (14.9.2013)

Risultati WSOF 5 (14.9.2013) 1
Avatar
Scritto da Francesco La Manno

 WSOF 5

Ieri sera presso il  Revel Casino in Atlantic City, (N.J., U.S.A.) si è tenuto il WSOF 5.

Nel main event, l’incontro di gran lunga più rilevante ed atteso tra Andrei Arlovski e Mike Kyle ha deluso le aspettative. I due atleti, a dispetto di una partenza frizzante (nella quale l’americano ha quasi messo ko il bielorusso con una combinazione precisa di pugni), hanno dato luogo ad un match uggioso, nel quale il combattimento si è limitato a sporadici scambi di boxe, tesi più ad evitare pericoli che a vincere. La vittoria dell’incontro è stata assegnata dai giudici ad Arlovski ai punti, per verdetto unanime.

Mi spiace evidenziare che il bielorusso, da qualche anno a questa parte, è diventato l’ombra del guerriero che aveva conquistato il titolo dei pesi massimi dell’UFC, annichilendo ogni avversario che gli si presentava di fronte. I tremendi ko con cui Arlovski vinceva i suoi incontri sono ormai un ricordo lontano per i suoi tifosi. Il Pitbull, infatti, dal 2011 ad oggi, pur combattendo in circuiti di medio-basso livello, e con avversari tutt’altro che pericolosi (salvo Kharitonov), ha dato luogo ad incontri pessimi nei quali è risultato oltremodo remissivo, non riuscendo mai ad esprimere il suo potenziale tecnico.

Nemmeno la cura di Greg Jackson (considerato da molti il miglior tecnico al mondo nelle mma) gli ha consentito di destarsi da quel torpore che lo accompagna dalla pesantissima sconfitta per ko subita per mano di Fedor.

Di seguito i risultati dell’intera card:

Main card:

  • Andrei Arlovski vince su Mike Kyle via unanimous decision (29-28 x3)
  • Dave Branch vince su Danillo Villefort via unanimous decision (30-27 x3)
  • Derrick Mehmen vince su Rolles Gracie Jr. via second-round KO (2:40)
  • Elvis Mutapcic vince su Jesse Taylor (fight scrapped by commission)
  • Georgi Karakhanyan vince su Waylon Lowe via submission (guillotine) (R1, 3:37)

    Undercard:

 

  • Rick Glenn vince su Artur Rofi via unanimous decision (29-28 x3)
  • Jimmie Rivera vince su Sidemar Honorio via unanimous decision (30-27, 29-28 x2)
  • Richard Patishnock vince su Gregor Gracie via unanimous decision (30-27, 29-28 x2)
  • Ozzy Dugulubgov vince su Andrew Osbourne via submission (achilles lock) (2nd, 1:12)
  • Neiman Gracie vince su Darren Costa via submission (armbar) (1st, 3:57)

Francesco La Manno

Chi è l'autore

Avatar

Francesco La Manno

Praticante avvocato, abilitato al patrocinio, del Foro di Casale Monferrato.
Appassionato di mma e sport da combattimento.

6 Commenti

X