News & Media

ProFC 49: Resurrection: Aleksander Emelianenko vs Jose Rodrigo Guelke

ProFC 49: Resurrection: Aleksander Emelianenko vs Jose Rodrigo Guelke 1
Kamil Werno
Scritto da Kamil Werno

Ieri sera, 4 luglio 2013, si è svolto in Russia l’evento della ProFC 49:Resurrection che ha visto il ritorno di Aleksander Emelianenko (22-6), dopo che a novembre aveva dichiarato di voler appendere i guanti al chiodo.

L’incontro della serata era Aleksander Emelianenko (22-6) vs Jose Rodrigo Guelke (15-9).

Aleksander, 3 volte campione del mondo di sambo, affronta un lottatore che arriva da 4 sconfitte consecutive: nell’ultimo incontro Guelke aveva incassato una sconfitta contro Rodrigo Jesus (Samurai FC 9).

Qui sotto, il link per vedere l’incontro.

http://mymma.pl/profc-49-alexander-emelianenko-vs-jose-guelke-wideo/

Chi è l'autore

Kamil Werno

Kamil Werno

Responsabile della sezione Est Europa, Kamil è famoso su grappling-italia per il suo occhio: i fighter di cui parla oltre ad appassionare diventato sempre dei campioni !

10 Commenti

  • Aleks fisicamente è impressionante però questi incontri lasciano il tempo che trovano.
    Visto volentieri comunque ma…quelli della ProFC le cambiano le lampadine? Non si vede nulla!

  • Ho notato anche io che Aleks è in forma come nessun Emelianenko prima… ( tranne forse quando alzavano pesi)

    quella di Aleks è stata una carriera sprecata.. poteva fare davvero bene nelle MMA…

  • Non è mai stato così tirato, tecnica e capacità le ha sempre avute…non è vecchio…speriamo in bene !! Che bello sarebbe vendicasse il fratello contro BIG FOOT SILVA ??

  • io ricordo che la forma reale non è data dall’apparenza fisica…nel match Aleks non sembrava avere la velocità di anni fa e sappiamo che bestia era Fedor con la pancetta e il fisico flaccidello.
    Non credo che un fisico più muscoloso avrebbe potenziato le performances di Fedor ne lo farà per lo striking di Aleks.

  • Beh Fedor è sempre stato flacidello però le palate le ha prese quando faceva davvero ridere fisicamente ..
    La uanza l’ha sempre un po’ avuta però era grosso ai tempi in cui teneva in pugno il Pride.
    Aleks se avesse avuto un po di testa sarebbe potuto entrare benissimo in UFC qualche anno fa e fare anche bene…