News & Media UFC

Risultati UFC on FuelTV 9: Mousasi vs Latifi

Risultati UFC on FuelTV 9: Mousasi vs Latifi 1
Lorenzo
Scritto da Lorenzo

I risultati e commenti dell’evento svedese

UFC on FUEL TV 9

Preliminary card

Papy Abedi batte  Besam Yousef ai punti (non l’ho visto);

Tom Lawlor batte Michael Kuiper via ghigliottina (round 2)   (non visto :D);

Ryan LaFlare batte Ben Alloway  ai punti (chi l’ha visto?); 

Adlan Amagov batte Chris Spang ai punti (idem come sopra);


Conor McGregor batte Marcus Brimage per KO in 67 secondi:
Marcus parte a mille scambiando power shot dalla corta distanza… Conor non si fa impressionare muovendosi bene e mantenendo la calma finché non trova il ritmo e mette uppercut, ganci e uppercut finendo Marcus in un debutto molto impressionante;

Tor Troeng batte Adam Cella per RNC (round 1):
due alunni del TUF in onda. Tor porta a terra Adam e arriva a mettere a segno la mataleao;

Reza Madadi batte Michael Johnson:
bel match con Reza che riesce a portare a terra Johnson finché alla fine del primo round incassa un highkick terribile dall’americano ma riesce a resistere fino alla campanella. Nel secondo round Reza ritrova il takedown e un buon g’n’p. Nel terzo ancora takedown e transizione al brabo choke che chiude il match dopo 1:33 appunto del terzo round. Ottima vittoria per lo svedese iraniano e altra dimostrazione di scarso wrestling da parte del Blackzilian alla seconda sconfitta consecutiva.

Main Card

Akira Corassani batte Robbie Peralta ai punti:
match così così con Akira che mostra un ottimo footwork nel primo round e dopo essere stato colpito e quasi finito nel secondo si mette a risseggiare un pò di più alternando con buoni takedown;

Diego Brandao batte Pablo Garza per arm triangle choke nel primo round:
dopo una fase di studio Diego spinge lo spaventapasseri contro la gabbia, trova il takedown, passa la guardia e chiude con la katagatame;

Brad Pickett batte Mike Easton ai punti (split decision):
match della serata. Ritmo altissimo e scambi a viso aperto sia in piedi che a terra. Manciate di takedown a testa e stupendi scramble a terra. Pickett mette qualche colpo in più ma è un match senza sconfitti con Mike che dimostra di non risentire delle vicende che hanno colpito il suo team e mentore Lloyd Irvin;

Matt Mitrione batte Philip De Fries per KO nel primo:
Philip De “French” Fries cerca subito il takedown finchè si stordisce da solo contro lo sprawl di Mitrione che chiude con una raffica dalla sidemount;

Ross Pearson batte Ryan Couture per KO nel secondo:
Couture fa il Randy e clincha furiosamente controllando il match. Nel secondo il britannico trova la distanza e il pugno risolutore che fanno crollare il figlio di Randy. Sembra che Ross si sia infortunato al piede durante il riscaldamento;

Gegard Mousasi batte  Ilir Latifi ai punti:
incontro principale della serata; Ilir novello Rocky Balboa entra con il tema del film di Stallone davanti al pubblico di casa. Il solito dormiente fedoroso Mousasi (anche lui dichiarerà di essere infortunato) comincia controllando il centro dell’ottagono ma non essendo uno striker che cerca angoli fa fatica a fare male a Latifi che cambia spesso guardia.
Nel secondo round Mousasi trova meglio il tempo anche se si limita al jab. Idem per il terzo con l’armeno che si accontenta di mettere punti senza rischiare e Latifi che sbraccia bombe ma ha le braccia troppo corte a parte un takedown regalato da Mousasi con conseguente g’n’p negli ultimi secondi.
Match molto noioso ma circostanze molto penalizzanti per entrambi.

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

9 Commenti

  • mousasi deve scendere nei medi prima di perdere!!l’albanese era il doppio di lui ! incontro chirurgico,tutti colpi precisi,si vedeva che nn era al top cmq!!lo voglio nei medi in tutti i modi dana deve convincerlo,magari contro okami,per testare la sua resisteza contro un grinder/wrestler/grapller/lay and prayer!!e poi via contro il ragno,dream match!!!ryan couture è ancora troppo incompelta,manca di potenza e in generale il suo striking nn impensierisce nessuno,forse tra un paio di anni sarà meglio,pearson ha subito pochissimo e alla prima occasione l’ha distrutto!!!

  • Secondo me al di là del problema dimensioni Mousasi verrà surclassato in piedi da uno come Gus…non ha footwork per contrastare quelli così e là sua difesa è solo riflessi. Ha quell’approccio alla Diaz di farti indietreggiare verso là gabbia e starti davanti

  • stranamente non c’è stato il fantaMMA e le avrei indovinate ahahahahah! cavolate apparte, ryan couture era partito bene usando una strategia vincente solo che ha finito il fiato e pearson lo ha finito! mi piace parecchio pearson ha uno strinking potente e oserei dire completo (visto che ha parato i middle kick e scaricava i low) ed in più ha una buona difesa da td! povero couture: la sifga più grossa è avere un padre con una carriera da sogno! mitrione vince come previsto anche se fries non ha fatto nulla e sembra quasi che il montante lo abbia preso di striscio boh! forse è stato spento dal primo pugno in gnp! mousasi ha vinto strategicamente con un avversario che nonostante abbia avuto grande cuore non ha potuto far nulla! però non so se contro gustafsson potrebbe stare senza guardia in quel modo! se rifaranno il match darò alexander favorito anche se da questo match non si può dire la vera qualità dell’iraniano!

  • Main Event noiosetto con Mousasi ottimo nel tenere le distanze e chirurgico con il jab, ma anche con un atteggiamento che gli ha fatto rischiare troppo.
    Complimenti a Latifi comunque che per la situazione in cui si è trovato per me se l’è giocata alla grande.

  • d’accordo al 100% con te watcher! latifi poverino a cercato il ko della domenica ma non ce la fatta!

  • Mi auguro per Mousasi che il match sia stato una messa in scena, perchè se non riesce a mettere giù nemmeno un onesto mestierante raccattato 2 giorni prima non prevedo un grande futuro in Ufc per lui.

  • Rispetto per Latifi, con quel poco di preavviso, il taglio di peso drammatico…
    Per un momento ho pensato fosse una torta, vedere Mousasi usare solo il jab sembrava dire ‘ti gonfio ma ti risparmio’.
    Poi Mousasi ha un senso dell’humor incredibile (vedi report di Chupa): sono scoppiato a ridere a sentire le sue parole nel post-fight.

X