Report MMA : “Strong&Unbeatable:ROUND I” e “HIP HOP IN THE CAGE”

Report MMA : "Strong&Unbeatable:ROUND I" e "HIP HOP IN THE CAGE" 1

Il 18 febbraio ed il 10 marzo le MMA nella gabbia sono state protagoniste di due grandi eventi rispettivamente a Genova e a Treviso. Ecco il report

Report MMA : "Strong&Unbeatable:ROUND I" e "HIP HOP IN THE CAGE" 2Il 18 febbraio ed il 10 marzo le MMA nella gabbia sono state protagoniste di due grandi eventi rispettivamente a Genova e a Treviso.
Nel capoluogo ligure il promoter Marco Costaguta, grazie alla collaborazione di MMA Italy, ha inserito ben 4 match di MMA Pro nell’evento significativamente denominato “Hip hop in the cage”. Si è trattato di una giornata dedicata appunto agli sport da combattimento ed alla danza hip hop, con match internazionali, e che ha visto nelle MMA disputarsi una sfida Italia Vs Farncia al meglio dei 4 incontri (inizialmente ne erano previsti 5 ma uno è saltato per un infortunio del francese  Aldrich Cassata). La sorte è stata purtroppo (per i nostri portacolori) benigna con gli atleti transalpini, che si sono imposti in 3 match su 4. A “salvare la bandiera”  è stato Adrian Croitoru che ha battuto ai punti Abdelghani Idrissi per decisione unanime. Ha invece perso, sempre ai punti, il suo compagno di scuderia Giacomo Pala contro Lapierre Ludovic.
Recchia Alex della Ligorio Academy era invece partito bene contro Haro Miguel ma il suo avversario è stato abile a portarlo a terra e a finalizzarlo per G&P a 1.40 del 1° round.
Analoga sorte per il suo compagno Piotr Garatti contro un Vincent Del Guerra di straordinaria potenza che lo obbliga alla resa (sempre per G&P) in soli 57’’.
L’evento faceva parte delle selezioni per OKTAGON e i match di MMA si sono alternati a match Pro di altre discipline (una decina) disputati su Ring. E’ stato trasmesso in diretta su Telegenova e in differita su RAI SPORT.

In Veneto invece, dopo il grande successo di “MMA on the cage: Destroyer” dello scorso dicembre, la GMG Treviso ed MMA ITALY hanno proposto “Strong & Unbreakable: Round 1”.
La serata in questo caso prevedeva solo match di MMA alternati ad alcuni di Grappling.
Si è aperta con Atanas Mitov, proveniente dal contatto leggero, opposto a Jeffrie Mordan, atleta con alle spalle già alcuni match di MMA. Ad imporsi, nella seconda ripresa, è stato Mitov che ha sfruttato un errore del suo avversario e lo ha finalizzato con una Mata leao. Questo un report dei principali match della serata:

Botti vs Pala
Il match parte fortissimo e mantiene un ritmo sostenuto per entrambe le riprese, Pala assesta alcuni buoni colpi ma è Botti a mantenere il controllo del match per la gran parte dell’incontro, evitando i tentativi di sottomissione di pala con un ground & Pound martellante. Il predominio da parte di Botti è evidente alla fine del match e ottiene una vittoria ai punti per giudizio unanime.

Galosi vs Anoir
E’ questo il match che dà il via al torneo dei pesi welter che vedrà aggiudicarsi la somma di 2000 € al vincitore della finale a Maggio in occasione di Strong & Unbreakable: Round 3.
IL match è stato incredibile, Tre round (si è andati all’extra round) con continui cambi di posizione e situazioni dominanti, nella prima ripresa rischia di più Anoir, mentre nella seconda Galosi è salvato dal gong, nella terza ripresa è sempre una gran battaglia seppur è evidente la stanchezza dei due atleti, i fighters non solo si scambiano pesanti colpi in piedi, ma a terra continuano a scambiarsi le posizioni di controllo mandando il pubblico in visibilio, verso il terzo minuto di quest’ultima ripresa Galosi riesce ad entrare in una Backmount che mette in seria difficoltà Anoir che però riesce a resistere, ne esce e reagisce, Galosi attacca un braccio con un armbar che però non riesce a mettere nella posizione corretta e sfugge, altri due scambi di lotta in cui gli atleti si trovano uno di seguito all’altro in cross side e il match si conclude con i due atleti stremati al centro del ring. Sicuramente il “Match of The night” che si aggiudica ai punti per decisione Unanime Galosi Valerio.

Ruotolo Giuseppe vs Magro Cristian
All’avvio dell’incontro Cristian lascia l’iniziativa al suo avversario cercando di studiarlo, subisce anche un paio di calci e un pugno, ma appena ne ha l’occasione Magro schiaccia il suo opponente contro la gabbia e assesta un paio di ginocchiate, sfugge da un tentativo di farsi portare al suolo nonchè lo mette al tappeto con il primo destro a segno per poi infierire al suolo con una serie di colpi, Ruotolo recupera e si divincola evitando, stranamente, il confronto a terra dove ha parecchia esperienza. Il primo round prosegue su questa linea senza che gli atleti assestino un gran numero di colpi fatta eccezione per un altra situazione analoga alla precedente in cui Magro colpisce a terra l’avversario che si divincola nuovamente. Alla fine della prima ripresa i cartellini dei giudici assegnano all’atleta del team MMA Biella il round. Nella seconda ripresa, l’inizio è un po’ lento, ma poi gli atleti cominciano a scambiar qualche colpo, Decisivo un High Kick di Magro che sorprende Ruotolo che viene centrato in pieno alla testa facendolo barcollare, qui L’atleta Biellese si scatena come una furia su di lui assestando un paio di ginocchiate e atterrandolo, una volta al suolo, insiste con una serie di colpi fino all’interruzione dell’arbitro per TKO di GNP.

Slavka Vitali vs Annalisa Bucci
Unico match femminile dell’evento ma di grandissimo livello, infatti sia la Vitaly che la Bucci sono atlete espertissime e lo si vede subito dalle prime battute, dove entrambe assestano colpi pesanti. La Vitali porta a terra la Bucci che però riesce in un triangolo che mette in seria difficoltà la Vitali che una volta liberata subisce anche un armlock dal quale esce di nuovo, proprio quando Annalisa sembrava avere il controllo al suolo, Slavka piazza un perfetto armbar al quale la Bucci non può resistere e dunque si arrende alla sottomissione.

Grandis vs Radu
Un tipico match, striker vs grappler, dove Grandis, esperto lottatore da subito cerca di portare a terra Radu, che inizia bene assestando un paio di colpi pesanti che mettono in allerta L’atleta di Treviso, dopo alcuni tentativi di takedown ben difesi da Radu Grandis riesce a portare a terra il suo avversario e a guadagnare rapidamente una full mount. Da questa posizione parte un Ground & Pound martellante al quale Radu dapprima cerca di contrastare per poi doversi arrendere fino allo stop dell’arbitro per TKO.

L’evento principale della serata è stato Stefan Croitoru vs Denis Dejanovic, che ha sostituito in extremis Luka Zezelic, presente comunque all’evento, ma infortunato. Croitoru  non si fa attendere e vuol subito dominare il match portando il suo avversario a terra nei primi dieci secondi della prima ripresa, raggiunta una posizione laterale, dopo aver assestato alcuni pesanti colpi, finalizza il suo avversario con una kimura al braccio destro.

Tra gli altri match sono da segnalare la vittoria dell’esperto Serghei Popa che batte un coriaceo Niki Ruzic per sottomissione, Zentari Hicham batte Tommaso Sbrighi per TKO, Puggioni Luca batte De Felice Salvatore per Sottomissione, Strouly Valery Batte De Vita Marco per TKO. Non si disputa il secondo match del torneo dei pesi welter tra Matei e Vella, a causa di un infortunio di Matei. L’organizzazione proporrà la semifinale dei Welter il 14 Aprile, sempre a Treviso, a S&U: Round 2. Il vincitore affronterà Galosi a Maggio. Il prossimo torneo a prendere il via sarà quello dei pesi Medi.
Entrambi i tornei, lo ricordiamo, propongono un primo per il vincitore di ben duemila euro.

I risultati dei Match di Grappling disputati:
Danil Lichi Batte Asanoski Senol 10-0 – Punti.
Bonafede Davide batte Crema Francesco, 3.26 Armlock
Cenisio Bartolomeo batte Asanoski semrah, 4.01 Sottomissione, Mata Leao
Cangemi Jimmy batte Vincenzi Tommaso 3.52 Submission Choke
Adrian Croitoru batte Vasily Castiliotis 1.32, Submission, Mata Leao

A QUESTI LINK LE FOTO DEI DUE EVENTI:
Genova http://www.mma-italy.com/index.php?file=Gallery&op=categorie&cat=37
Treviso http://www.mma-italy.com/index.php?file=Gallery&op=categorie&cat=38

I prossimi eventi Pro di MMA Italy in calendario sono:

Strong and Unbreakable: Step 2;  14 Aprile  a Treviso in collaborazione con GMG
29 aprile 2012 – Fighter Of The Ring – BIELLA
5 maggio Sport Live Show in collaborazione con Marco Costaguta http://sportliveshow.it/

Per maggiori informazioni e per proporre i propri atleti per questi eventi: 338 91 31 536 tazio@mma-italy.com  www.mma-italy.com

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X