Grappling-Italia.com > Karate vs Judo

Karate vs Judo


Segui UFC, Bellator e i grandi match di boxe su DAZN. Attiva ora.


Karate vs Judo 1

Personalmente considero il Karate e il Judo le arti marziali per ccellenza, più specificatamente il Karate Kyokushinkai e il Judo tradizionale della Kodokan. Mi sono sempre chiesto: ma chi avrebbe la meglio tra un karateka e un Judoka? Se consideriamo 2 praticanti qualsiasi non sarebbero certezze, ma se prendiamo in considerazione 2 dei più grandi budoka della storia allora la faccenda diventa interessante. Cominciamo con l’analizzare i profili tecnici e morali dei due maestri.

Masutatsu Oyama:
Oyama era una vera e propria macchina da guerra che dopo aver vissuto per 14 mesi da solo su una montagna è sceso è si è messo ad abbattare tori a mani nude, ben 52! Buon background. Non disdegnava la pratica della meditazione, tutt’altro inquadrò il Kyokushin come una bilancia dove Zen e pratica dovevano avere lo stesso peso.

Jigoro Kano:
Grande studioso delle arti antiche e tradizionali d edicò tutta la sua vita allo studio e allo sviluppo di “una disciplina che potesse portare a grandi risultati con il minimo sforzo”. Dava importanza anzitutto all’acquisizione della “Via” e la tecnica veniva concepita unicamente come il mezzo per raggiungere tale obiettivo. Non si hanno notizie di combattimenti ma è nota la perfezione della sua tecnica.
Karate vs Judo 2
A questo punto come facciamo ad immaginare un risultato? Il primo è un lottatore che ha al suo attivo numerosi combattimenti dal risultato positivo, il secondo è un professore che ha fatto si che la sua tecnica non uscisse mai dal Dojo. Analizziamo ancora più puntigliosamente. Il Karate è una disciplina che offre moltissimo sul combattimento a media e a lunga distanza, tecniche di braccia e di gambe atte a neutralizzare l’avversario prima che possa avvicinarsi a una distanza pericolosa. Il Judo tradizionale è una disciplina che da il meglio di se nella distanza ravvicinata, in quanto il bagaglio tecnico comprende proiezioni e atterramenti.

Quindi per vincere il Karateka dovrebbe tenere a debita distanza il Judoka e avere la capacità di infliggere colpi destabilizzanti, allo stesso modo il Judoka dovrebbe avere la stessa capacità di entrare nella guardia del Karateka e applicare la propria tecnica.

Chi tra Oyama e Kano prevalrebbe sull’altro? Oyama avrebbe la capacità di contrastare la tecnica di Kano? E Kano avrebbe la capacità di contrastare la tecnica di Oyama? Come potremmo noi mortali decidere o anche solo immaginare il risultato di un incontro tra due leggende?

Quello da me fatto è forse una considerazione oltraggiosa per tutte e due le discipline ma ecco che sinceramente posso dire di non aver mai immaginato un risultato che andasse oltre il pareggio. Quando non c’è dislivello tecnico, spirituale e mentale come si può immaginare vittoria o sconfitta tra due contendenti?

Oyama e Kano sono ancora oggi due punti di riferimento per molti, furono pionieri di discipline che sono diventati veri e propri stili di vita, discipline che se praticate possono cambiare il modo di vedere il mondo. E’ stato bello immaginare ma sono anche felice che non sia mai stato disputato un incontro tra i due anche perchè temporalmente impossibile.

 

OSU (A cura di Sam)

Chi è l'autore

Avatar

Sam

22 Commenti

  • Pochi mesi fa ho incontrato un Maestro zen e insegnante di Ju jitsu che mi ha detto che una vera arte marziale non prevede che l’avversario sopravviva in uno scontro. Marziale significa guerra, e in guerra non puoi consentire che un nemico si riprenda…Il Judo di Jikoro Kano (e l’Aikido di Morihei Ueshiba) non hanno come filosofia il danneggiamento dell’avversario, il Ju jitsu si.

  • “Non si hanno notizie di combattimenti ma è nota la perfezione della sua tecnica.”

    ecco come sempre i famosi maestroni (ciarlatani) cinesi giapponesi non si sono mai messi alla prova in modo esplicito o con avversari alla loro altezza.
    vivevano di leggende e di miti… e quella dei tori è l’ennesima conferma.

    io ritengo che se ci si ferma ad adulare queste cosiddette leggende si rimane senza nulla in mano… molto meglio trovarsi 1 buon istruttore che ha fattoi suoi incontri sul ring o che fa la sicurezza nei locali e si SA che mena e non vivere di arti marziali tradizionali che non hanno nessun riscontro con la realtà se non “ma il maestro del mio maestro faceva questo e quest’altro e pure camminava sui muri… (e quindi pure io un giorno sarò FORTISSIMO)” …

    ergo, meno filosofia del cazzo e piu sudore per tutti!

  • Guarda che ci sono video che testimoniano il fatto che Oyama buttava giù i tori, mi piacerebbe vederti contro uno che fa Kyokushin ti metteresti a piangere. Con le MMA a 40 anni vai a casa se ti regge il cervello Oyama ha continuatp a lottare fino a tarda età. Mrglio uno che fa sicurezza in un locale? Ne ho visti tanti di quelli con le braccia gonfie e occhialoni da sole che poi di fronte a due o tre rissosi si cacavano addosso.

  • quoto Marco…poi Sam io sul tubo ho visto solo Oyama che menava(bastardo!!) un povero torello legato con una corda e non è che li ha fatto esplodere le corna come dice la leggenda.

  • Per rispondere a Luca M, il maestro “Zen?” che hai incontrato doveva essere un asino. Il Judo prevede leve(chiavi) al braccio, soffocamenti e strangolamenti, oltre che proiezioni, cosi come il Jiu Jtsu, il Bjj, il Sambo, il grappling e la submission.
    Per quanto riguarda l’eventuale supremazia dello stile di Oyama l’unica strada per dimostrarla sono le MMA, e non mi pare che ci siano molti Karateka che si cimentino in questa.
    Tutto il resto sono frottole, le torri, il toro, l’invincibile….non so se riuscirebbe a resistere un round con un medio lottatore di MMA.

    • la tua risposta indegna e insulsa è tipica di chi non sa nemmeno controllare o inibire il proprio pensiero.
      cosa parli di ARTI marziali, devi tornare all’abc dell’educazione.

  • Puoi dire che sulla carta sei velocissimo a fare 100 metri. Sulla carta sei il migliore.
    Ma o ci fai vedere che li corri nella realtà, o smettila di dirlo ;)

  • Purtroppo a quei tempi i telefonini per fare i video anche al gabinetto non c’erano. Quindi per voi tutto ciò che non è MMA è merda in pratica? Tanto per capire, solo le MMA sono forti e il resto sono solo pagliacci. Nessuno fa caso al fatto che nel Kyokushinkai si combatte senza protezioni? Nessuno fa caso che ci sono persone (documentate da video così siete contenti) che fanno 100 combattimenti in un giorno? Nessuno fa caso al fatto che molte volte il Kyokushin batte la thai in incontri ufficiali? A me piacerebbe vedere ognuno di voi combattere con un karateka full contact, abituato a prenderle a mani nude, voglio vedere voi amanti del guantino come vi comportate dii fronte a gente che non sa cosa è il dolore.

    • Ciao Sam
      Ascolta io ho fatto Karatè da otto fino a ventitre anni , ho scritto di me a riguardo nell altro link sempre come oggetto questo argomento . Potresti gentilmente dirmi dove posso trovare materiale di combattimenti , fatte senza protezioni e a contatto totale?
      Se mi aiuti te ne sarei grato….c’è da dire che del Karate non mi interesso piu molto , ma cio che hai scritto sopra onestamente lo sempre sentito dire ma mai visto.

  • @marco: mi sembra di ricordare che mas oyama sia finito al gabbio per aver ammazzato a mani nude un uomo in una rissa…e che nel kyokushin ci sia stata gente alla ryu narushima o andy hugs che hanno segnato un epoca e gente tipo gsp che venga da li…non confondiamo il kyokushin con lo shotokan e co.

    secondo me il vero avversario per oyama osensei sarebbe masahiko kimura
    (lo stesso che praticando un’arte tradizionale ha sconfitto pure helio gracie e che da il nome alla famosa mossa che viene utilizzata per la maggiore anche nelle mma) ricordate gente che sia kimura che mas erano due discreti vitelli se poi paragonati el giapponese tipo vi lascio immaginare.

    chiedete a akiyama o parisyan o aoki che ne pensano del judo prima di dire che non serve a una fava in fondo per essere un grande maestro e creare una grande arte marziale non serve essere anhche grandi combattenti

    se noi uomini moderni abbiamo commercializzato le arti tradizionali rendendole facili e accessibili a tutti regalando gradi o cinture a destra e a manca non abbiamo il diritto di tirare secchiate di merda alle glorie del passato.
    @lorenzo:animalismo a parte ti sfido ad abbattere un toro a mani nude^_^ anche se secondo me quelle erano manovre pubblicitarie un po’ fake non vuol dire che oyama fosse na pippa.

  • Ok Sam so che la storia dei 100 combattimenti in un giorno è vera(sono un fan di Francisco Filho) e che Kyokushin è un arte marziale veramente valida. Basti nominare Hug, Schilt, Texeira…Però bisogna condannare le leggende false che sono state messe in giro non da Oyama ma da qualche suo allievo per commercializzare l’arte. Dico questo perchè tanta gente ci crede…

  • @ Max: Meno male qualcuno che non disprezza e stavo per scrivere anche io riguardo il fatto che Helio Gracie fu sconfitto da un JUDOKA.

  • @Lorenzo: E’ verissimo anche questo io cerco sempre di essere scettico su queste trovate, quella del toro beh a me piace crederci poi la verità la può sapere solo chi l’ha visto, come quella di rompere pezzi di ghiaccio, dimostrazioni inutili, però un conto è disprezzare il Kyokushin un conto è discuterlo come fai tu e concordo con lo scetticismo di alcune azioni ma ad esempio è documentato che Oyama passò 14 mesi su una montagna ad allenarsi e io credo anzi sono sicuro che Oyama avesse delle capacità in più rispetto a tanti altri marzialisti. Sono sicuro che avrebbe dato filo da torcere anche agli atleti di MMA moderni e è documentato che in America mise KO tantissimi avversri, SUL RING!

  • Sam, nessuno dice che fanno schifo, ma il topic era sul fatto d’essere considerate le più “efficaci”.

    E in generale citare una persona fuori dal normale che fa cose strabilianti uccidendo gli avversari con un dito solo… non rende la disciplina migliore, rende forse lui speciale, tutto qui. ;)

  • @Francesco: Hai ragione il tuo ragionamento non fa una piega, chiedo scusa ma se non sbaglio ho scritto che quella era una considerazione personale , soggettiva non oggettiva.

  • @lorenzo..io poi ci volevo credere davvero nelle leggende su mas oyama e tu vieni quà a smontarmelo ;-P
    ^_^…anzi guardatevi “fighter in the wind” ultra romanzatissima storia del grande maestro

Gitalia-logo-80x80Grappling-Italia.com – Migliaia di persone usano Grappling Italia per rimanere aggiornate su UFC, MMA Italia, Venator e tutte le altre promotion di arti marziali miste. Chiunque ami le Arti Marziali Miste / MMA in italia arriva prima o poi su g-italia, come viene affettuasamente chiamato dai lettori. E una volta arrivati anche voi sarete rapiti dal taglio del sito, dai commenti, dalle risate, dalla comunita che si crea. GItalia e il miglior sito di MMA italia e probabilmente nel mondo.

Ottobre

20Ottallday2 Trofeo di Sambo "Coppa Sardegna"

20Ottallday7 Coppa Italia di Brazilian jiu-jitsu/Grappling Gi FIGMMA (Roma)

26OttalldayUFC Singapore: Maia vs. Askren

26OttalldayMonferrato Cup

Novembre

03NovalldayBari jiu-jitsu Challenge 2019

08Novallday10Mondiali di Sambo 2019 - Seoul

09NovalldayAbu Dhabi National Pro Italy di jiu-jitsu (milano)

09Novallday10Amsterdam International Open IBJJF Jiu-Jitsu No-Gi Championship

09Novallday10Amsterdam International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship

11Novallday16DicMondiali IMMAF - Bahrain

15Novallday17Campionato mondo Pankration Roma

16Novallday17Paris Fall International Open IBJJF Jiu-Jitsu No-Gi Championship

16Novallday17Paris Fall International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship

23NovalldayEuropean Kids IBJJF Jiu-Jitsu Championship (Irlanda)

23Nov(Nov 23)8:12 am24(Nov 24)8:12 amDublin International Open IBJJF Jiu-Jitsu No-Gi Championship

23Nov(Nov 23)8:12 am24(Nov 24)8:12 amDublin International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship

23Nov8:25 am8:25 amMilano Winter Challenge GI

24NovalldayMilano Winter Challenge NO-GI

24NovalldayMilano Winter Challenge Kids

30NovalldayBerlin International Open IBJJF Jiu-Jitsu No-Gi Championship

30NovalldayBerlin International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship

Copyright © 2008 & Seguenti: Grappling-Italia.com / ArtiLotta. MMA Italia, UFC & Arti Marziali Miste Ringraziamenti.

X