MMA USA News & Media UFC

VARIE DELLA SETTIMANA(ROCKHOLD, WEIDMANN, LEWIS..)

Lorenzo
Scritto da Lorenzo
L'UFC, il Bellator e la BOXE sono in esclusiva su DAZN.Gratis un mese di prova. CLICCA QUI
  • Luke Rockhold si infortuna ancora e salta il match contro Chris Weidmann a UFC230. Il californiano ha reinfortunato la tibia malandata dal match contro Romero.
    La card newyorkese mantiene il co-main event con Ronaldo Jacare che si fa avanti per scontrarsi contro Weidmann in un match comunque tra pesi medi top.
  • Derrick Lewis ha dichiarato che per il match titolato contro Cormier ha deciso di fare i sacrifici per la prima volta e si allenerà come un vero atleta. Infatti The Black Beast non ha mai preso sul serio l’arte e dichiara di essersi allenato solo mezz’ora al giorno. Chissà se il cardio ne beneficierà e se riuscirà a scioccare il mondo il prossimo 3 novembre.
  • Dana White ha detto che vuole vedere Khabib contro Tony Ferguson. Una dichiarazione a sorpresa che va contro la strategia del big-match e a favore dei rankings e di ciò che è “onesto”.
    La risposta va a tanti che chiedono il rematch con Conor, tra cui lo stesso irlandese. Il mio parere è che Dana non voglia bruciare Conor troppo in fretta mandandolo di nuovo sul patibolo troppo in fretta.
  • Nel frattempo spunta un altro possibile match-up per l’irlandese:
    Anderson Silva è pronto a rientrare a breve dalla squalifica per doping e ha preso al volo l’assist offertogli da Conor che prima dell’ultimo match aveva dichiarato di fantasticare un super-fight contro Anderson. Conor si era complimentato con lui e l’aveva definito una leggenda dello sport.
    Anderson accetta la sfida e dichiara:

Non è questione di soldi, si tratta di una sfida marziale.

Sulla prima parte non ci crede nessuno. Ha anche consigliato di fare il match a 180 libbre.

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

6 Commenti

  • Se di Silva rimane qualcosa di buono, non sarebbe male.
    Ma il ricordo dell’ultimo match vs Nick Diaz è troppo negativo.
    Un match di una noia infinità con Spider che evitava di scambiare. Era rimasto pure il meme di Diaz che si sdraia a terra come a dire “si vabbeh, mi metto comodo, tanto qui….”
    https://imgur.com/gallery/V71qtAs
    Fosse stato uno di quei match in cui scambiava apertamente senza guardia, solo schivando, come eravamo abituati a vedere ai bei tempi, con NIck che non si sarebbe di certo risparmiato, ne sarebbe uscito fuori un match spettacolare. E invece lui a girare e girare..
    https://www.youtube.com/watch?v=JG0gXHZG8ZE

    • Silva ha finito dal secondo contro Weidman. Si sarebbe già dovuto ritirare prima, da più grande di sempre, quando era ancora sulla cresta dell’onda. Purtroppo la prima con Weidman gli è costata tanto, troppo. Lui era più forte di Weidman ma, come capitava, si è messo a fare il fenomeno e, per una volta, gli è rimbalzata in cxxo. Per me è un mito ma, per inseguire i soldi, ha gettato via la leggenda che aveva costruito, ( oltre a molti soldi degli sponsor).

  • Rockhold davvero molto sfortunato. Però si sa che dopo un evento traumatico (è mancato suo padre) c’è anche la sfiga che il corpo va in tilt.
    Silva vs McGregor non lo vedo come un gran match. Anderson Silva forse è la più grande leggenda delle MMA però adesso si sta trascinando. Per ora GSP sta mantenendo l’aurea del Migliore di Sempre. Ha saputo gestire meglio con più umiltà l’inevitabile declino e non si azzarda a fare match come contro Woodley dove sarebbe preso a sassate.

    • Concordo. Silva, ovviamente per me, era superiore a GSP ma è stato meno intelligente nella gestione nella gabbia e fuori. Il canadese, quando ha snasato che il titolo stava per prendere il volo, ( per me aveva perso con Hendricks), si è fermato e ha preso a gestirsi. Ci vuole pure questo. Una certa dose di lungimiranza. Cmq stiamo parlando di due grandissimi. GSP, post infortunio, ai miei occhi ha guadagnato altri mille punti. Silva ha buttato la sua leggenda nel cesso mentre l’altro ha fatto, anche con furbizia, fuori/dentro/fuori e ancora oggi annusa l’aria e si guarda attorno. Lo faceva pure prima, ad esempio dicendosi non interessato a incontrare Silva. Al massimo sceglierei sempre Silva. Se guardo l’intera carriera però mi tocca optare, come migliore, sul canadese. E questa cosa mi fa incacchiare con Anderson.

Sonny
2 Discussions
Lorenzo
2 Discussions
2 Discussions
4 Discussions
Sonny
4 Discussions
Lorenzo
4 Discussions
4 Discussions
15 Discussions
2 Discussions
Sonny
15 Discussions
Total discussions 33947
X