UFC

Scandalo Biogenesis – Dana White: un altro mal di testa che mi sarei evitato…

Scandalo Biogenesis - Dana White: un altro mal di testa che mi sarei evitato... 1

Il presidente UFC Dana White spera che nessun suo fighter sia legato allo scandalo Biogenesis ( Steroidi)

Il presidente UFC Dana White spera che nessun suo fighter sia legato allo scandalo Biogenesis (steroidi)

Video thumbnail for youtube video Cosa ne pensa Dana White dell'UFC 112

“Ovviamente, è una questione della commissione atletica… ma è uno dei quei mal di testa di merda di cui non ho proprio bisogno…”. Nel caso uscissero dei nomi UFC Dana non sa ancora come gestirà la faccenda. Al momento sembrano essere usciti solo una decina di nomi del Baseball, ma una gola profonda aveva anticipato che c’erano cento atleti tra MLB, NBA, NCAA, tennis, pro boxing e MMA.

Dana White alla conferenza post UFC on Fox 8 ha interrogato molti giornalisti sulla faccenda di quali tipi di doping la Biogenesis forniva agli atleti. Ha detto che non tagliarà necessariamente dei fighter che appaiono sulla lista, ma che “sarebbe una bella merda”.

Come ricordate Dana e l’UFC hanno scelto la linea dura contro gli utilizzatori di steroidi e anche con quelli che usano il TRT (la lista è lunga…). La promotion tra l’altro richiede dei test prima di mettere sotto contratto un  fighter.

Per ora nello scandalo Biogenesis sono uscite creme al testorone, ormoni per la crescita e steroidi. Anthony Bosch, boss della clinica, sta collaborando.

Dana White tra una parolaccia e l’altra trova il tempo per scherzare… “Una decina di nomi non è così male per il baseball…”

 “Se sei uno dei famosi, ti fanno i test… se sei anche solamente sospettoso, ti fanno i test. E’ il governo. Fanno così i soldi, beccando le persone… loro vogliono beccarli credetemi.” Ti crediamo :-)

“Le commissioni atletiche non mi stanno favorendo per nulla, chi è che è il rompicoglioni numero uno per loro? Io! Non faccio altro che parlare male dei loro cazzi di giudici e arbitri.”

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

3 Commenti

  • Si dice sia un nome grosso. La clinica e’ in Florida.
    Qualcuno dell’ ATT?Blackzillians?
    Overeem?secondo me nei blackzillian ci son parecchi sospettabili.

  • Se è Overeem sarebbe la cosa meno grave.
    Lui ha già pagato il fatto di essere stato beccato e quindi in qualche modo la cosa si può insabbiare…. Una clinica del genere costa un mucchio di soldi e quindi pochi possono permettersela… ma forse se la palestra alle spalle finanzia le punturine…

  • basterebbe facessero un’analisi al mese a testa ai fighters e la cosa sparirebbe. a questo punto non sono sicuro che vogliano insabbiarla completamente…

X