UFC

UFC 157: commenti e bonus della serata

UFC 157

UFC 157 : alcuni Commenti sui match e Bonus della Serata

UFC 157: alcuni commenti sui match e bonus della serata

UFC 157

Mentre in Italia la situazione UFC rimane quantomai nubolosa (diritti di mediaset, ma cosa aspettano a trasmetterli? Chi li commenterà? A che ora?), in Usa l’UFC 157 con il debutto delle WMMA è stato un successone proprio nel lancio della divisione dei pesi gallo femminili e un mezzo buco per i massimo leggeri.

Tutti volevano vedere Ronda in azione, ma molti si aspettavano un super match con il co-main event  che era stato ingiustamente messo in secondo piano… a posteriori, è stata una fortuna.

Risultati dell’UFC 157: Ronda Rousey vs Liz Carmouche

Andiamo con ordine: Ronda Rousey vs Liz Carmouche doveva essere l’incontro facile e invece grandi emozioni fin dal primo minuto: facelock devastante della Carmouche ai danni di Ronda che si difende, un po’ di scramble a terra con Liz che dimostra una grande costanza e un buon jiu-jitsu. Ma nonostante questo il match finisce per armlock nel primo round come tutti si aspettavano.

Liz si è guadagnata tanti fan, spero che si prenda anche un po’ di soldi e che si alleni come una professonista (al momento si sveglia alle sei, si allena, lavora tutto il giorno e poi si allena, mangiando cibi precotti). Potrebbe riproporsi davvero pericolosa.

Ronda altra vittoria, altro armbar… ma non è più sembrata una super donna… il suo gioco ha dei buchi e per la prima volta poteva essere sconfitta… ma è stata brava a resistere (anche psicologicamente) al primo vero rischio della carriera. Questo match l’ha resa più forte.

Henderson vs Machida: tutti si aspettavano il super match e invece… due balle… Machida vince, non convince ma sopratutto… dove vuole andare contro Jon Jones? Ok Machida sei elusivo, ok sai entrare e uscire… ma in questo match si dimenticava un po’ troppo spesso di entrare…

Dana White concorda ma comunque dice che Machida è il prossimo in linea per il title match.

Urijah Faber è molto amato ma veniva da un po’ di sconfitte e sapendo che ci saranno altri 100 tagli a breve, doveva vincere… e vince in maniera soddisfacente.

Josh Koscheck va KO e noi “amanti” del ricciolone biondo gioiamo. Così come gioisce Robbie Lawler che si porta a casa anche 50K di bonus. Kos invece rischia molto: non è un top 10, prende tanti soldi e non era nemmeno in alto nella card. Secondo me verrà tagliato.

Non ho visto la undercard ma Kenny Robertson fa una kneebar a Brock Jardine nel primo round. 50K che voglio vedere.

Match della serata tra i due pesi piuma Dennis Bermudez vs. Matt Grice. Mi sono perso anche questo :-/

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

10 Commenti

  • la kneebar di Kenny Robertson la fanno vedere negli Hilights a fine della diretta. Disarmante, ha fatto una cosa che non avevo mai visto provare a nessuno, infatti anche l’annuncio della vittoria è stato un po’ “strano” ovvero Bruce Buffer non ha specificato che tipo di sottomissione fosse stata usata.

  • Il match di Bermudez vs Grice è stato il più combattuto, quello in cui piuttosto che perdere i lottatori sarebbero morti. Alla fine Grice andava avanti a zombie senza risparmiare un briciolo di energia, ma era chiaro che avrebbe perso.

  • … ma che Machida title shoot! Per me prima dovrebbe passare per il vincitore tra Gustafsson e Mousasi, come underdog per giunta!

  • un’altra vittoria di jon Jones su un nome famoso lo farebbe diventare ancora più grosso, in vista dei super match del futuro…

    pero il vincitore tra Gustavo e Mousasi merita di sicuro di più..

  • Anche io sono dell’idea che Gus debba essere considerato il primo contender in questo momento.
    Machida non ha fatto un bel match ma ha fatto il suo gioco; come diceva Rogan “il problema per Machida è che Hendo ha probabilmente il miglior mento nelle MMA”

  • Però non dimentichiamoci chi è Machida adesso, questo in carriera ha perso solo da Shogun e Jones (e quella decisione bizzarra con Rampage), è stato l’unico a vincere un round in piedi con il campione, viene da due vittorie una anche spettacolare…che sia il primo contender non è uno scandalo dai.
    Se la meriterebbe anche il vincitore tra Gus e Moussasi? Certo, infatti quello che rompe le uove nel paniere rallentando tutto è Sonnen…

  • Su wiki nella sua scheda hanno chiamato la presa ‘Suloev stretch’. Un gesto di impareggiabile bellezza e finissima tecnica, specialmente quando Robertson da sopra mentre tenta la rear da un’occhiata alla gamba, la afferra con decisione ottenendo la vittoria. Gli stessi paassaggi a terra sottolineati da Rogan sono una vera delizia da vedere.

  • Sono sempre stato un tifoso di lyoto però stavolta mi ha fatto sbroccare!
    Clamorosamente bona l’avversaria di miesha tate cat qualcosa, scusate sta punta di alzheimer che ho.

X