UFC

La commissione del Quebec non ascolta la richiesta di Alessio Sakara

Alessio Sakara

Come sapete Alessio Sakara, all’UFC 154 è stato squalificato per colpi irregolari. Ha fatto appello ma non sembra essere andata bene

Come sapete Alessio Sakara all’UFC 154 è stato squalificato per colpi irregolari. Ha fatto appello ma non sembra essere andata bene

Alessio Sakara

Dan, mannaia a te!!!

Sembra che la vittoria di Patrick Cote per squalifica di Alessio Sakara rimarrà così. La commissione del Quebec si è rifiutata persino di accogliere la richiesta di essere ascoltato e trasformare il match in un no-contest.

Guardando al reply si vedono colpi legali e colpi illegali, e il mix degli stessi è molto discusso. Di sicuro il numero è inferiore a quello riportato (più verosimile 2 che 7 per intenderci. Rimane il fatto che Dan Miragliotta dopo aver dato la vittoria ad Alessio ha cambiato il risultato sotto la pressione della commissione e dei fan che fischiavano.

Insomma la decisione è stata fatta sotto pressione e quindi è da rivalutare. Lex McMahon, manager di Alessio Sakara, come MINIMO si aspettava un no-contest o anche qualcosina di più, ma la commissione si è comportata male non dando ad Alessio nemmeno la possibilità di parlare.

Diciamo che tra tutti i comportamenti questo è di sicuro il peggiore. Potevano dire di sì, potevano dire di no, potevano fare tutto, ma non cagare nemmeno la richiesta è davvero un pessimo agire.

Unico aspetto positivo, Dana White è in favore di un rematch tra i due, anche se la decisione deve ancora essere presa ufficialmente… Speriamo di vederli nella main card di un UFC in Europa (andiamo tutti al pub come al solito?)

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

6 Commenti

  • Nel frattempo su facebook ha annunciato di aver firmato per altri 5 incontri con l’UFC. Per quanto ne sia contento (è pur sempre l’unico italiano in UFC) non capisco come ragioni il pelatone. Gente che faceva molto più spettacolo, tipo Jason Miller, è stata tagliata per molto meno.

  • Cioè, se stai simpatico/servi a Dana puoi fare il cazzo che vuoi, se gli stai sulle palle/non gli servi più sei fuori.
    In effetti, non è che sia una novità…

  • Che Dana sia un novello satrapo sono d’accordo.
    Che non ci siano differenze tra il caso Miller e il caso Sakara, non sono d’accordo. Il primo, contro il conte, ha fatto una prestazione giudicata imbarazzante all’unisono, Alessio invece è stato squalificato in modo discutibilissimo!

X