UFC

UFC Cina !

UFC Cina ! 1

10 Novembre, Ufc on Fuel 6 – UFC fa il primo passo in quello che potrebbe essere il colpo di questo secolo: UFC Cina

UFC Cina ! 2

10 Novembre, Ufc on Fuel 6 – segnatevi la data perchè l’UFC fa il primo passo in quello che potrebbe essere il colpo di questo secolo: L’UFC sbarca in Cina, a Macao.

Macao è territorio cinese e fino al 1999 era territorio speciale Portoghese. Macao è la Las vegas Cinese, vive di turismo e casino’.

Proprio in un casinò ( il venetian) ci sarà il primo evento UFC. Il debutto UFC in Cina è stato covato per due anni, ma tutto è stato chiuso. Interessante notare che dopo anni di silenzio in Asia il 2012 dell’UFC avrà ben due eventi ( Ufc 144 di febbraio in Giappone)

Il palazzetto è di “piccole” dimensioni – solo 15.000 persone, ma è una super occasione per la Zuffa: non solo la miliardata e passa di persone, ma dal mio punto di vista dal bacino enorme di fighter potenziali.

La Cina si fregia del titolo di culla delle arti marziali ed col sanda sta facendo un buon lavoro, con le MMA potrebbe addirittura superarsi.

Non si sa ancora la card dell’UFC Cina ma sono davvero curioso.

A riprova dell’importanza della notizia

Ecco il comunicato stampa ufficiale su UFC Cina:

Sarà Macao a ospitare la prima Fight Night

nel Novembre 2012

 

Beijing, China – L’organizzazione Ultimate Fighting Championship®prosegue la sua espansione in nuovi territori annunciando ufficialmente il suo primo evento nella Repubblica Popolare Cinese (il secondo di quest’ anno in Asia). Sarà Macao, la regione ad amministrazione speciale della Cina situata al largo della costa meridionale del continente, ad ospitare un evento UFC il 10 novembre prossimo.

 

 

L’evento si terrà alla CotaiArena di The Venetian Macao-Resort-Hotel, che ha una capienza di 15.000 posti a sedere ed è considerata la miglior location per gli eventi live di tutta la Cina del sud. La serata sarà trasmessa negli USA da FUEL TV e da altre piattaforme televisive sia in Asia che nel resto del mondo.

 

“Entrare in un mercato con una popolazione di 1.3 miliardi di persone è sia la dimostrazione dellacrescita del nostro sport che una sfida che vogliamo intraprendere nel lungo periodo” ha detto Lorenzo Fertitta, UFC Chairman and CEO. “Questo è solo il primo di molti altri eventi di livello mondiale che abbiamo in programma per i prossimi anni in Cina, uno dei paesi natii delle arti marziali miste. La CotaiArena di Macao è il posto più adatto dove iniziare questo viaggio.”

 

“Sands China è entusiasta di presentare UFC a Macau per la sua prima volta”, ha detto Edward Tracy, Presidente e Chief Executive Officer, Sands China Ltd. “La nostra missione è quella di continuare a portare i migliori eventi di intrattenimento nella regione, consolidando la posizione di Macao come location dell’intrattenimento in Asia. È un piacere poter collaborare con l’organizzazione UFC e riuscire a portare un grande evento sportivo di questo calibro a Macao, per la gioia di tutti i visitatori, sia locali che stranieri.”

 

Nel corso degli ultimi anni l’UFC è riuscita a raggiungere in Cina oltre 450 milioni di telespettatori grazie alla collaborazione con con una dozzina di emittenti provinciali, e più di 500 milioni di spettatori unici attraverso i portali internet più importanti della nazione. Il fighter UFC Zhang Tiequan è a capo di un gruppo crescente di fighters professionisti delle MMA in Cina, molti dei quali faranno il loro debutto a UFC Macao.

 

“Questo evento rappresenta un passo importante nello sviluppo del marchio UFC in questa regione del mondo e in Cina in particolare” ha osservato Mark Fischer, UFC Managing Director of Asia. “Siamo lieti di avere questa opportunità per continuare ad accrescere la nostra presenza nei media e dell’attenzione che abbiamo ricevuto.  Siamo inoltre molto lieti di portare finalmente un evento live in prime time per tutti i milioni di tifosi di questa area, e soprattutto per chi avrà la fortuna di venire e sperimentaretutta l’emozione della UFC in prima persona”.

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

5 Commenti

  • ke vergogna, in cina non si rispettano nemmeno i diritti civili e questi americani pur di fare soldi vanno a leccare il culo pure a quegli stronzi, bene continuate così…

  • Se è per questo, a essere coerenti, i diritti civili non li ripetta nessun paese. Un esempio? lo sai che i democraticissimi paesi Europei faro di libertà e democrazia vendono armi a svariati paesi. Spesso vendendo armamenti a due fazioni contrapposte contemporaneamnete. Come la chiami questa?

  • Aha HAhah… Non sia mai..

    CHUPA, ma non è che pure con l’ufc 148 ci lasci senza FantaMMA pure sta settimana???

X