UFC

UFC I Commenti dei Campioni della Categoria Light Heavyweight sull’incontro “Bones” Jones contro Rashad

UFC I Commenti dei Campioni della Categoria Light Heavyweight sull’incontro “Bones” Jones contro Rashad 1

Dall’ufficio stampa UFC
I Commenti dei Campioni della Categoria Light Heavyweight sull’incontro “Bones” Jones contro Rashad

Dall’ufficio stampa UFC

I Commenti dei Campioni della Categoria Light Heavyweight sull’incontro  “Bones” Jones contro Rashad

UFC I Commenti dei Campioni della Categoria Light Heavyweight sull’incontro “Bones” Jones contro Rashad 2Las Vegas, Nevada – Il titolo light heavyweight è da sempre uno dei titoli più ambiti sin dalla sua creazione nel lontano 2007 e tutti i famosi personaggi del pantheon sportivo della UFC hanno lottato duramente per ottenerlo a partire da Randy Couture, Chuck Liddell, Vitor Belfort, Tito Ortiz ed il “Furioso” Jackson.

UFC 145 si svolgerà ad Atlanta il 21 Aprile 2012 e durante la serata verrà nominato il Campione della categoria Light Heavyweight,  da sempre un titolo tra i più ambiti nella storia degli incontri UFC e gli incontri del passato lo dimostrano:

·         Tito Ortiz e Ken Shamrock in una e vera e propria guerra per vincere il titolo nel Novembre del 2002

·         il primo vero scontro tra 2 coach della TUF è stato l’incontro dei pesi leggeri  tra Chuck Liddell e Randy Couture dove Chuck ha mandato KO  Randy

·         Il secondo incontro di Liddell e Ortiz, il lontano incontro UFC 66, ricordato per essere uno degli incontri più d’avanguardia e di successo nelle gare ai titoli di tutti i tempi

·         Il Fight of the Year 2008 dove Forrest Griffin strappa cintura e titolo al “Furioso” Jackson.

·         King Jon Jones diventa il più giovane  World Champion della storia della UFC a soli 23 anni strappando il titolo a “Shogun” Rua inel Marzo del 2011.

Questo sabato Atlanta ospiterà la categoria pesi leggeri ancora una volta e ci siaspetta un match veramente interessante tra Jones e il “suo ex amico del cuore” Suga Rashad Evans.

“La categoria pesi leggeri è sempre stata una categoria molto speciale per la UFC“ afferma il presidente Dana White, “Jon Jones contro Rashad Evans è uno dei più importanti incontri della categoria, a pari merito di importanza al grande match avvenuto a Dicembre 2006 tra Chuck Liddell vsTito Ortiz”.

“Jon Jones è un fenomeno della natura nelle arti marziali miste. E’ riuscito a diventare a soli 23 anni il Campione della sua categoria dopo pochi anni di training. Jones è destinato a diventare uno dei migliori fighter della sua categoria e possedere quella cintura già posseduta in passato da persone non proprio a posto!”

“Ma chiunque pensi che Rashad Evans possa uscire perdente da questo match si sbaglia..Guardate quello che ha fatto: ha vinto il titolo di  Ultimate Fighter nella categoria dei pesi massimi e battuto altri campioni del calibro di Tito Ortiz, Chuck Liddell, Forrest Griffin, Michael Bisping, “Rampage” Jackson e Phil Davis.

“Evans è entrato nella UFC nel 2005 e da allora ha perso un solo incontro. RashadEvans è il fighter più sottostimato, nessuno smentirebbe mai il fatto che Evans è uno dei migliori fighters del mondo”

“Sono gasatissimo per l’incontro del 21 Aprile. Jones contro Evans sarà uno degli incontri più memorabili della storia”

Dana White non è l’unica persona che non vede l’ora di vedere questo match. Qui di seguito altri commenti dei precedenti possessori del titolo weigh-in della categoria 205 libbre della UFC.

“Shogun” Rua, campione dal 8 maggio 2010 al 19 Marzo 2011
“Sono due atleti molto astuti che lavorano entrambi bene sulla strategia, analizzando le forze e le debolezze dei propri avversari. Penso però che Jon Jones ha un vantaggio, ovvero che è difficile da raggiungere perché longilineo e veloce e quindi credo che vincerà lui. Però, non dimentichiamoci che Rashad è un fighter molto strategico ed avrà sicuramente studiato una tattica.

Lyoto Machida, campione dal  23 Maggio 2009 al 8 Maggio 2010
“Jones vs Evans sarà proprio un bel match: Jones è tecnico mentre Rashad è forte nel wrestling e la velocità giusta per prendere Jones”

Forrest Griffin, campione dal 5 Luglio 2008 al 23 Maggio 2009
“Questo sarà un match da non perdere. Sono contento di non dover combattere prossimamente  contro Jon Jones ma sono sicuro che Rashad gli darà filo da torcere. Sono diverse le emozioni che vibrano tra questi due fighters e sono sicura che i fans di Atlanta hanno speso bene i loro soldi e rimarranno soddisfatti dell’incontro. Jones sembra molto minaccioso, ma non voglio sottovalutare Rashad, l’ho già fatto in passato…”

“Rampage” Jackson, campione dal 26 Maggio 2006 al 5 Luglio 2008
“Rashad è molto veloce e ti può sorprendere, come ha fatto con me. Io credo che possa farcela contro Jon Jones ma lo deve fare subito perché più dai tempo a Jones e più facile per lui sarà di tirarti un pugno ben fatto. Io credo che vincerà Jon Jones ma penso anche che Rashad abbia una possibilità”

Chuck Liddell, campione dal 16 Aprile 2005 al 26 maggio 2007
“Ognuno è diverso ma credo che per chiunque entrare nell’ottagono con un nemico sia una grande motivazione. Quando sei stanco basta solo pensare a quanto ti sta poco simpatico chi ti starà davanti a breve per ridarti energia al 100%. Questo è quello che ho fatto con Tito. Il pensiero di perdere contro di lui mi dava energia per continuare l’allenamento”

“Mi piacerebbe proprio sapere chi dei due ne ha più guadagnato allenandosi insieme.  Conosci meglio una persona quando i alleni insieme. Come per me con Tito, mi sentivo un po’ dentro la sua testa. E mi è parso di capire dai video che anche Rashad si sente un po’ di conoscere bene Jones. L’ho sentito molto tranquillo e la sua esperienze in palestra risalta palesemente. Sono contento che sia molto sicuro di stesso nei confronti di Jones..è una cosa che serve molto quando devi incontrare fighters del calibro di Jones.

Vitor Belfort, campione dal 31 Gennaio 2004 al 21 Agosto 2004
“Credo che questo match sia molto importante per lo sport perché mette a confronto 2 fighter che in passato si sono allenati insieme. È diverso ora che dovranno lottare uno contro l’altro. Grazie a fighter come Jones stiamo entrando in una nuova era dello sport grazie allenuove tecniche che usa. Scommetto che sarà una bella lotta”

Randy Couture, campione dal 6 gennaio 2003 al 31 gennaio 2004 e dal 21 Agosto 2004 fino al 16 Aprile 2005
“Sarà un match molto interessante perché Rashad ha velocità e caratteristiche giuste per vincere ma deve evitare di stare in piedi e cercare di colpire e basta. Rashad deve portare a terra Jones non solo una volta ma tutte le volte che tirerà un colpo. Ma per farlo deve continuare a tenere nel dubbio Jon se quello che sta arrivando è un takedown o uno strike”.

“Credo che Jones sia super talentuoso e migliora dopo ogni incontro. Potrebbe diventare veramente un campione speciale. Sa bene come crearti problemi all’interno dell’ottagono, e fino ad oggi nessuno è riuscito a risolverli. Credo che “Bones” Jones sia un grande lottatore e con grande personalità e che renderà veramente unico questo incontro!”

Tito Ortiz, campione dal 14 Aprile 2000 al 26 Settembre 2003
“Jones è in forma però Rashad è forte e veloce. Voglio proprio vedere come Rashad userà le sue tecniche di wrestling e takedown. Sarà un grande incontro”.

I biglietti UFC®145, presented by MetroPCS, sono disponibili su Ticketmaster.com, chiamando al (800) 745-3000 oppure presso il Ticketmaster Outlets, ed il Philips Arena Box Office.

Per maggiori informazioni visita   www.ufc.com.   Tutti gli incontri live sono soggetti a cambiamenti

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

38 Commenti

  • Se Jon Jones perdesse, avrebbe solo che da guadgnarci. Se vince non ci sarebbero più avversari nella categoria e, come ha fatto giustamente notare Andrea, sarebbe quasi obbligato a salire negli HW. Categoria nella quale però non è per nulla scontata la sua imbattibilità, e si troverebbe a doversi sudare ogni match, incappando in più di una sconfitta. Se invece perdesse potrebbe restare nei LHW con la scusa di riprendersi il titolo, quindi con una sola sconfitta recuperare ancora qualche match “facile”.

    A voler fare il malpensante, in caso di sconfitta si potrebbe pensare che non è stato solo per merito di Rashad.

  • certo la tesi di rude è “affascinante” ma anche con una sconfitta rimanderebbe di un annetto ? il dominio totale della categoria … è troppo giovane , ha dimostrato una superiorità troppo elevata , ed è troppo alto x i lhw …
    se v8uole competere dovrà x forza salire di cat … certo con un fisico e magari uno stile totalmente diverso
    io penso che se batte rashad un altro incontro nei lhw ci sta ( magari una rivincita con rua.. ) poi nel 2013 x forza esordio nei massimi

X