MMA USA Eventi & Risultati UFC UFC

Risultati UFC 220: Miocic vs. Ngannou

Risultati UFC 220: Miocic vs. Ngannou 1
Lorenzo
Scritto da Lorenzo

UFC 220: Miocic vs. Ngannou – card del 20 Gennaio 2018 da Boston con DUE cinture in palio (quella dei massimo leggeri e dei massimi)

UFC 220: Miocic vs. Ngannou – card del 20 Gennaio 2018 da Boston con DUE cinture in palio (quella dei massimo leggeri e dei massimi)

Breve commento a UFC 220: Miocic vs. Ngannou:  Stipe sgonfia l’hype di Francis facendolo stancare con il wrestling e controllandolo. Match noioso una volta che Ngannou era spompo.
Cormier si sbarazza facilmente di Oezdemir che dimostra di non essere a questo livello.
Per il resto della card merita una menzione il bel ko del daghestano Islam Makachaev su Tibau con Khabib all’angolo.

Risultati UFC 220: Miocic vs. Ngannou brevi

  • Incontro pesi massimo leggeri (265 lbs): Stipe Miocic vince su Francis Ngannou per decisione unanime (50-44, 50-44, 50-44) al round 5 – min 5:00 rimanendo il campione dei pesi massimi
  • Incontro pesi massimo leggeri (205 lbs): Daniel Cormier vince su Volkan Oezdemir per TKO (pugni) al round 2 – min 2:00 rimanendo il campione dei pesi massimo leggeri
  • Incontro pesi piuma (145 lbs): Calvin Kattar vince su Shane Burgos per TKO (pugni) al round 3 – min 0:32
  • Incontro pesi massimo leggeri (205 lbs): Gian Villante vince su Francimar Barroso per Split Decision (30-27, 28-29, 30-27) al round 3 – min 5:00
  • Incontro pesi gallo (135 lbs): Rob Font vince su Thomas Almeida per TKO(head kick and punches) al round 2 – min 2:24
  • Incontro pesi piuma (145 lbs): Kyle Bochniak vince su Brandon Davis per decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) al round 3 – min 5:00
  • Incontro pesi welter (170 lbs): Abdul Razak Alhassan vince su Sabah Homasi per KO (punch) al round 1 – min 3:47
  • Incontro pesi mosca (125 lbs): Dustin Ortiz vince su Alexandre Pantoja per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) al round 3 – min 5:00
  • Incontro pesi piuma (145 lbs): Julio Arce vince su Dan Ige per decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) al round 3 – min 5:00
  • Incontro pesi piuma (145 lbs): Enrique Barzola vince su Matt Bessette per decisione unanime (30-27, 29-28, 29-28) al round 3 – min 5:00
  • Incontro pesi leggeri (155 lbs): Islam Makhachev vince su Gleison Tibau per KO (punch) al round 1 – min 0:57

UFC 220: Miocic vs. Ngannou in numeri

Spettatori: 16,015
Incassi: $2,450,000

Bonus della serata

  • Fight of the Night: Calvin Kattar vs. Shane Burgos
  • Performance of the Night: Daniel Cormier & Abdul Razak Alhassan

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

29 Commenti

    • brock is better than ngannou, I rumors dicono di un suo ritorno nel 2018 ma verso la fine ora siamo ancora all’inizio. Cmq complimenti a miocic

      • Quest’anno rientreranno Velasquez e Gustafsson, niente non è. Velasquez pare prossimo. Gustafsson , dopo aver tolto la placca di titanio della clavicola, ( messa per sistemarla), ora ha ripreso ad allenarsi. Loro due servono per risollevare un po’/molto il parco sfidanti delle due categorie. E poi prossimamente si deciderà su Jones. Rischia da 4 a 8 anni di stop.
        Miocic è stato fantastico prima, durante e pure dopo. Con Dana non c’è molta simpatia.

  • Miocic ha fatto un combattimento eccellente, onori a lui, grande lottatore e soprattutto intelligente, ha usato il wrestling perfettamente.
    Comunque che ngannou subisse molto gli attacchi alle gambe già lo si sapeva, lo avevo anche scritto su un altro post.
    Si è visto anche che ancora gli mancano alcuni strumenti, ma anche quanto è pericoloso fare a pugni con lui.
    C’è stato un momento al primo round in cui ha cominciato a sparare un combinazione di pugni potenti che se miocic non avesse evitato portandolo a terra non sarebbe riuscito a cavarsela.
    Il suo appuntamento per la cintura è solo rimandato, nel momento in cui saprà difendersi bene dai takedown e saprà dosare un po meglio le forze nel combattimento non vedo nessuno fermarlo e spero che per quel momento sia ancora miocic il campione.

  • Tante minacce, tante parole e poi figura di m., per lui e per Dana White che sperava di fare una mandrakata come Gigi Proietti nel film Febbre da cavallo.
    A casa Ngannou, e ripresentati con un nome pronunciabile che mi si e’ torto il gargherozzo.

    • Stipe l’ha presa sul personale il fatto che ngannou fosse molto più hyppato di lui, infattinon ha lasciato che dana gli mettesse la cintura.
      Secondo me non era il caso di prendersela visto che le cose vanno semplicemente come devono andare, ngannou è più vendibile e poteva vincere, ha vinto lui quindi tanto onore e tanto rispetto per miocic che stimo molto come persona, ma un domani è anche possibile che lui perda in un rematch e quindi tante scene (sempre secondo me) non hanno senso.
      Al camerunense questa sconfitta gli serviva per migliorare, tornerà in una versione migliore e li si vedrà davvero chi è il più forte.

    • Tutti a elogiare Miocic, che ammetto sia cresciuto molto, ma quando lo dicevo io, anni fa, nessuno si era accodato, anzi…

  • Miocic ha detto di non aver studiato l’avversario? Invece l’ha proprio analizzato centimetro per centimetro, quel gomito sopra la nuca, tutti dettagli non nati dall’istinto… Miocic è un grande stop, fighter intelligente, ottimo in tutti i comparti, mascella non inviolabile ma recupera subito non si spegne.

    Il Francese… Mi spiace dire “l’avevo detto” ma le ultime 2 uscite contro 2 mascelle di cristallo ne hanno esaltato le caratteristiche… E’ una bestia, ma deve crescere, potrà diventare campione solo se lavora sulla lotta e toglie un po di massa da spiaggia per aumentare il cardio, era cotto al primo round, ok che Miocic lo ha sorpreso e impanicato ma cotto al primo round non vai da nessuna parte…

    A sto punto l’unico che potrebbe impensierire Miocic è il solito Velasquez in forma, ma pare più un’utopia che una realtà…

    Ngannou Lesnar? Perché? Comunque non sarebbe male, Broccolo soffre i colpi potenti ma non va ko, con il suo wrestling poi…

  • Serata all’ insegna della lotta e dell’intelligenza, la differenza tra un campione ed un rissaiolo è stata evidente in entrambi i match pesanti.

  • ma è mai possibile che nessuno si sia accorto che la pecca maggiore e la prima da sistemare del francese è il cardio? DOPO viene tutto il resto, se non hai cardio per almeno almeno 2 / 3 round, quando gli avversari lo sanno sei quasi sempre spacciato. Secondo voi se Overeem avesse saputo che aveva benzina solo per una ripresa, avrebbe usato una strategia diversa o no?

    • Il cardio è quello che è..
      In sostanza ngannou puo sicuramente migliorare su quel lato, ma non sarà mai un suo punto forte, è stato comunque lui stesso che non ha saputo dosarsi bene e miocic che ha saputo spomparlo per bene.
      Si vedeva chiaramente la mancanza di esperienza che al contrario miocic ha, lui contava di buttarlo giù subito, ma ovviamente non potrai mai vincere tutti i match in questo modo.
      È stato arrogante e ne ha pagato le conseguenze, ha bisogno di lavorarci su..

      • Cardio ne ha abbastanza, e’ che miocic l’ ha lavorato a terra e il gigante non riesce esprimere la stessa forza. Con Cisse si era visto che era il suo punto debole e nn credo che li possa migliorare un casino, inoltre le sue sventole fanno male ma sono prive di timing e di tecnica. Ho detto che Werdum e’ intelligente ma Miocic lo e’ anche , mi sa. In piu’ ha il cazzottone, anche Ngannou li ha sentiti, pero’ a terra non e’ un fenomeno, se la cava, perche poteva anche chiudere con una submission e non ce l ha fatta.
        Detto qst se Ngannou ti prende bene non puoi stare in piedi, miocic ha preso quakche sbracciata delle sue e sotto l occhio era gonfio come una zampogna.

        • secondo me le sventole di Francis fanno paura…nel primo durante un attacco di Stipe, Francis lo ha colpito indietreggiando. Secondo me e’ stato un gran pugno e Miocic e’andato all’angolo barcollando un pochino.
          Inoltre MIocic non gli ha mai fatto male e il che e’ impressionante…ha preso parecchi pugni e aveva la faccia fresca. Come BJ Penn e Anderson Silva han la faccia indistruttibile.

        • C’è un interessante, e breve, video di Cro Cop su YouTube: Cro Cop on Miocic vs Ngannou (with translate).
          Un mesetto fa ha pronosticato come sarebbe andato l’incontro.
          Si era preparato bene

    • Il cardio negli altri match ha dimostrato di averlo, solo che Miocic l’ha mandato in palla e quel resistere alla lotta gli ha tolto il fiato, è stato in panico per tutto il primo round…

    • Attendo l’articolo sulla notizia di giornata : Miocic vs Cormier a UFC 226. Saranno i coach del nuovo TUF e poi si sfideranno per il titolo dei Massimi. Per fortuna che, non più tardi di pochi giorni fa, a precisa domanda, Cormier aveva detto che non avrebbe combattuto per i massimi ma che si doveva guardare a Cain per una sfida a Miocic. I soldi fanno tutto o quasi.

      • L’unico match che ho visto di Miocic veramente mal condotto e’ stato quello vs ‘la prolunga olandese’. Poi tutti match perfetti o comunque che rasentano la perfezione.

  • Un’altra cosa…sto sentendo Joe Rogan che riferisce che Ngannou allena solo striking tutto il tempo.
    Zero, zero allenamenti di wrestling e anche a terra anche se l’ho visto in qualche video allenare le fuge da sotto.
    Gli va bene che ci sono pochi wrestler in giro ma gia’ se Cain ritorna e Blaydes cresce, sara’ dura realizzare l’hype

    • Questo è il problema di chi vuole tutto e subito, se ngannou non allena il wrestling non prenderà mai la cintura e gli sta bene.
      Tommy ngannou non è uno sbracciatore seriale, e bravo coi pugni, si ha sbracciato qualche volta ma i pugni sa tirarli.
      Vorrei ricordare anche che ngannou è un nero, e sulla pelle nera i segni si vedono ovviamente di meno…

      • La sua tecnica e’ grezza, la sua potenza immensa. Guardati George Foreman come colpiva, con potenza ma con tecnica, un mio conoscente ci ha combattuto alle Olimpiadi e gli aveva rifilato un cazzottone nella bocca dello stomaco, cosi forte che gli lascio un livido grosso come un piatto.

        • Il fu Giorgio Bambini bronzo alle Olimpiadi alto 192 cm, una bestia colossale quando lo conobbi faceva dei lavori che gli altri lo dovevano fare in 5.

          • A pugni è bravo non è il classico rissaiolo, si vede che ha allenato molto la sua boxe io non lo definirei per nulla grezzo, puo sicuramente migliorare ma non è il classico bestione che smanaccia alla bob sapp.
            Grezza piuttostosto è la sua lotta sia in piedi che a terra.
            Non cominciamo a dire cose tipo che tyson era solo potenza senza tecnica e via di questo passo perfavore altrimenti per me il discorso si può anche chiudere ;)

          • @Sonny
            Foreman Tyson e Rocky Marciano avanzavano SISTEMATICAMENTE, Ngannou molto meno. Quei 3 portavano molti diretti, uppercut, uno-due, Ngannou sbraccia parecchio, e a mio avviso non ha il pugno preciso di Foreman e Tyson.

  • Tommy anche ngannou avanza e porta colpi, il problema e che miocic quando si e trovato in difficoltà ha usato il wrestling per fermarlo, tutto qua, non era un match di boxe.

  • Per chi dice che Ngannu ha abbastanza cardio o aveva già dimostrato di averne ecc ecc:
    Quando si è alzato in piedi per iniziare il secondo round respirava già a bocca aperta (riguardate attentamente quando è in piedi in attesa che l’arbitro dia il via), e questo è già sufficiente per un occhio esperto.
    Ma voglio dilungarmi un po’, tanto per diletto.
    Iniziato il 2° round si vedeva benissimo che aveva meno stabilità e agilità nel muoversi con le gambe,
    i pugni partivano nettamente più lenti,
    la reattività alle azioni di Miocic era chiaramente inferiore del primo round,
    sugli attacchi di Miocic tentava di schivare in ritardo rispetto prima,
    riguardate bene il primo e l’inizio del secondo round, senza preconcetti. E’ lampante.
    Per me uno che si presenta così all’inizio del secondo round non ha abbastanza cardio, oltretutto nel primo round non è certo stato massacrato da Miocic, anzi.
    Se non ti arriva sangue ossigenato al cervello ed ai muscoli, anche se fai la cosa giusta (se la fai), la fai in ritardo, tu sei al 50% mentre il tuo avversario è al 90/95%, dove vuoi andare? Solo se hai davanti uno scarso o col colpo della domenica ti salvi.

    Detto questo, se Ngannu riuscirà a fare un salto di qualità sul cardio, per gli altri saranno **zzi, anche per i più preparati e talentuosi.

X