MMA USA UFC

Joanna Jedrzejczyk e le drammatiche fasi sul taglio del peso. (+video)

Joanna Jedrzejczyk e le drammatiche fasi sul taglio del peso. (+video) 1
Kamil Werno
Scritto da Kamil Werno

Dopo 14 vittorie consecutive arrivò la prima sconfitta per Joanna Jedrzeczyk (14-1) che,a UFC 217 del 4 Novembre 2017,ha dovuto ammettere la superiorità di Rose Namajunas (7-3) perdendo la Cintura dei Pesi Paglia UFC.

Dopo 14 vittorie consecutive arrivò la prima sconfitta per Joanna Jedrzeczyk (14-1) che,a UFC 217 del 4 Novembre 2017,ha dovuto ammettere la superiorità di Rose Namajunas (7-3) perdendo la Cintura dei Pesi Paglia UFC. Quale sia stata la causa di quella sconfitta per TKO al 1° round (3:03),era tenuto nascosto dalla fighter polacca che,dopo il match disputato a Madison Square Garden (New York), dichiarava che avrebbe preferito analizzare con calma tutta la situazione e spiegare successivamente il motivo di quella prestazione così sottotono.

Nell’intervista rilasciata al portale “Przeglad Sportowy”, Joanna racconta che il taglio del peso fatto prima di UFC 217 è stato molto difficile e quanto ha dovuto “tagliare” per rientrare nel limite delle 115 lbs.Di seguito vi proponiamo la parte più importante pronunciate dalla fighter polacca:

Io credevo che dovevo vincere quel match e potevo vincerlo. Purtroppo le persone con cui ho collaborato,mi hanno fatto arrivare in uno stato critico. Forse era una questione fisica,visto che psicologicamente mi sono presentata e sono andata a quel match.La notte tra Giovedì e Venerdì,quindi poche ore prima del weigh-in,ho dovuto far fronte a diverse ore molto dure di taglio del peso. Non è stato un processo facile e avevo in mente solo una cosa. Dovevo fare il peso e al mio dottore ho detto: ” Io devo alzarmi la mattina nel limite delle 115 lbs” e non importa cosa devo fare…se scavando un burrone oppure stare in una vasca con l’acqua ad una temperatura altissima.Io volevo fare quel peso e doveva prenderlo in considerazione.Credo che in questo ci sia stata della negligenza durante la preparazione.La sera tra Giovedì e Venerdì dovevo perdere 7,5 kg,una quantità davvero grande.Adesso sono felice e sono viva,perchè diverse volte si sentono notizie in cui un fighter perde la vita oppure gli succede qualcosa di brutto alla sua salute nel processo del taglio del peso.Io do molto valore alla mia vita per ripetere una cosa così.

Il video che vedrete di seguito è stato girato nel 2015,prima dell’evento UFC a Berlino,dal portale polacco “MMAnews.pl” e documenta le fasi più critiche del taglio del peso di Joanna con immagini molto forti.Ci sono anche i sottotitoli in lingua inglese ma credo che le immagini parlino da sole.

Questo materiale video è stato pubblicato solo oggi da “MMAnews.pl” in quanto,come riporta il portale,UFC aveva vietato in modo assoluto di pubblicare questa parte del retroscena in vista del weigh-in di Joanna.

 

Chi è l'autore

Kamil Werno

Kamil Werno

Responsabile della sezione Est Europa, Kamil è famoso su grappling-italia per il suo occhio: i fighter di cui parla oltre ad appassionare diventato sempre dei campioni !

X