MMA USA UFC

Nick Diaz: l’UFC mi chiama sempre quando ha bisogno di un fighter vero.

Nick-Diaz-anderson silva

Nick Diaz ormai ha raggiunto un livello superiore per i fighter… sa che l’UFC lo usa come arma segreta

Nick-Diaz-anderson silva

Il 31 Gennaio, all’ UFC 183, ci sarà uno dei supermatch della storia: Anderson Silva, re incontrastato e imbattibile per anni, che da peso medio che era (185) poteva salire di categoria mangiare pugni di un massimo leggero (205) e poi vincere quasi come fare una passeggiata al parco ha incontrato in Weidman la sua criptonite.

Per il ritorno del Ragno,  ci sarà Nick Diaz – fighter che nonostante tutto non è nemmeno il campione dei pesi welter. Nick Diaz salirà di peso per questo match che promette scintille. Un fighter come Anderson è il peggior cliente per Nick Diaz, dato che è fortissimo in tutto quello che serve per annullare la sua strategia abituale ( cioe rullare di cartoni l’avversario), nonostante questo ecco le dichiarazioni di Nick:

“Non è più il vincere la cintura a questo punto. Per me, ho combattuto com molti dei migliori. L’ho già fatto, cioè capisci di cosa ho bisogno adesso. Per me adesso conta più fare i match giusti, i giusti accordi. Per quanto mi riguarda ho battuto giù il meglio di quello che c’era. A questo punto mi useranno per combattere contro i fighter più importanti. Perchè i tizi che escono li non brillano abbastanza. Quindi mi useranno ogni volta che avranno bisogno di un fighter che sappia fare dei buoni match. Quando hanno bisogno di un fighter vero che combatte nel modo che loro vogliono vedere, tutto quello che devono fare e fare un accordo con me.”

Lapalissiano Nick!

Nick Diaz (26-9, 1 NC) non combatte da quasi due anni e arriva da due sconfitte. Una terza non è di sicuro causa di un taglio dall’UFC direi :-)

La domanda è quanto riesci a sopravvivere Nick???

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

7 Commenti

  • Grande nick come al solito. Le sue parole le trovo piu che giuste. Non e questione di “quanto riuscirai a sopravvivere nick” ma piu che altro è “come stai piazzato anderson silva?” Perchè è ovvio che un anderson dei tempi d’oro si sarebbe magnato nick diaz e george st pierre,il miglior striker che si sia mai visto in mma,che stende belfort senza prendere un colpo e con una maestria eccezionale,avrebbe steso chiunque. Ma ora bisogna vedere come tornerà. Nick ha solo la sconfitta con st pierre,con condit ha vinto o al massimo pareggiato,ma non perso per piacere…

  • Due sconfitte sì, però un po’ contestate (a mio avviso sicuramente di più quella con Condit)
    Contro Anderson spero vinca Nick; mi è diventato simpatico, con quel modo arruffato di esprimersi, con quella schietta irriverenza e quella malinconica umanità.
    Spero che sia lui a imporre i ritmi dell’incontro, andando avanti, andando avanti senza mai fermarsi, perchè se sta troppo a pensarci becca i cartoni e non li riesce a dare. Se invece inizia a portare molti colpi, le busca ma riesca ad aprirsi dei varchi.
    Anderson è stato un grande, ma rivedendomi i suoi match ho capito perché contro Weidman ha avuto la pena del contrappasso.

  • Inizialmente il match mi esaltava. Ora no. Nick è uno di quei fighter che trae forza dall’odio che prova per il suo avversario prima del match,ma in questo caso corre troppo buon sangue tra loro due e sinceramente non vorrei vederli combattere contro. Spero che si arrivi alla decisione mi dispiacerebbe vedere uno dei due ko. P.s. piu o meno a che ora comincerá il main event? Verso le 5 giusto?

X