MMA USA UFC

Holly Holm in UFC

Holly Holm-ufc

Holly Holm in UFC… finalmente ! diciamoci la verità Holly potrebbe davvero farcela contro Ronda Rousey. Ecco perchè.

Holly Holm in UFC… finalmente il braccio di ferro tra UFC e il manager è finito e la super campionessa entra in UFC con il solo scopo di vincere la cintura… e diciamoci la verità Holly potrebbe davvero farcela. Ecco perchè.

Holly Holm-ufc

Grazie a wikipedia

Holly Holm è una striker di altissimo livello.

  • probabilmente il suo livello e la sua incisività è addirittura maggiore di quella della Cyborg (se le cinture di boxe & kick centrano qualcosa nelle MMA Holly è stata campionessa WBC, IBA, WBA, IFBA, GBU, WIBA, e NABF)
  • 6 vittorie per KO su 7 match
  • Non perde da 3 anni… e dal 2004 al 2011 è stata senza una sconfitta

Resistenza al dolore

  • Contro Juliana Werner (Legacy FC 30: Holm vs. Werner) dove si è portata a casa la cintura  – ha combattuto una parte del match con un braccio rotto… nonostante questo a suon di calcio e GNP è riuscita a vincere. Sembra che il braccio se lo sia rotto colpendo l’avversaria.

Team & sparring Partner di Classe

  • Greg Jackson è il suo coach, e si allena con Jon Jones

Cosa ne dite? ne potrebbe battere Ronda? forse si forse no… ma di sicuro l’UFC pomparà l’evento come non mai !

Holly Holm Highlight

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

15 Commenti

  • Here comes a new challenger!
    Finalmente han trovto un accordo!non vedo l ora di vederla contro ronda!!

  • Non credo che Holly Holm sappia fare qualcosa a terra.
    Le ci vogliono ancora parecchi anni per difendersi al suolo, dove finirebbe dopo 20 secondi, a parer mio.
    In piedi è molto forte, non la più forte al Mondo, visto le mazzate prese dalla francese Sophie Mathis e dalla fuga proditoria che ha preso solo a sentir parlare della colombiana-danese Cecilia Braekhus.
    In quanto a bellezza, non ho parole…galattica!

  • @tommy
    Perdonami ma con la francese sono uno pari..un po’ come erano jds e cain..x quanto riguarda cecilia aquanto mi è sembrato di capire nn sta scappando ma sta solo pensando alle mma..
    Di certo nn avrà la title shot da subito quindi vedremo come si comporta con la tate o simili xchè fino ad ora in mma nn ha affrontato chissà chi..
    Una cosa è sicura, come ronda è più forte a terra lei lo è in piedi.

  • @Saku Ah AH Ah, ma li hai visti i match? Ma come fai a dire una cosa simile! Nel primo match la Mathis l’ha quasi uccisa. E’ stato uno dei match più selvaggi che abbia MAI visto!
    Nel secondo match hanno fatto di tutto per farla andare ai punti, addirittura pare che il quadrato fosse più grande di quello regolamentare!! Ovviamente per farla scappare!
    Lasciamo perdere il discorso con la Braekhus, perchè è fuggita dalla paura, in tutti i modi possibili per non incontrarla.
    GUARDATEVELO TUTTO:
    http://youtu.be/ViSlWYCSHbs

  • @tommy
    Certo che l’ho visto. Ed hai ragione a dire che è stato particolarmente violento. Niente da dire su questo. Ma forse nn abbastanza visto che è finita alla 7 ripresa nn alla seconda. E quello che tu chiami scappare io lo chiamo cambiare strategia.

  • @Saku
    E’ stato uno dei match più brutali che abbia mai visto. E’ finito al 7, ma poteva finire già molto prima. L’arbitro ha fatto errori clamorosi che potevano avere un esito drammatico: non contò Holly nel primo atterramento, la liberò inopinatamente dalle corde, la contò alla fine quando era ovvio che era oltre il ‘fuori combattimento’. A me onestamente riesce molto difficile pensare ad un innocente cambio di strategia.

    Comunque nel match contro la Mathis (il secondo) la mia memoria era giusta.
    Il Quadrato divenne magicamente di 20 ft (anzichè dei consueti 18!!)
    Poi combatterono a più di 5000 ft (1619 m) d’altitudine, e la francese ebbe difficoltà respiratorie…Obiettivamente non c’era match tra le due e meno che meno con Cecilia Braekhus.
    C’è da dire che non so quante saprebbero subire l’impossibile come Holly Holm nel match con la Mathis. Quindi si può farle un plauso per la stoffa di incassatrice.Ma non è la più forte al Mondo nella Boxe, non lo è nella Thai,e a terra è una principiante.
    Poi ho una mia teoria sulle bellone (come Gina Carano, lei ecc) che vogliono diventare delle fighter, ma per il momento soprassiedo.

  • A quanto ho letto in giro la holm si è ritirata dalla boxe dopo la mcgee..
    E cmq x i miei canoni è più bonazza cecilia :)

  • Premesso che i combattimenti fra donne non mi piacciono, sono del parere che l’unica maniera per “stoppare” la spocchiosissima Ronda Rousey, sarebbe quella di “obbligare” Lucie Décosse o Edith Bosch a emigrare nelle MMA…
    Quello che voglio dire, è che allo stato attuale il livello medio femminile è talmente basso che per la bionda judoka è un gioco da… ragazze, battere le avversarie.
    Solo delle cinture nere come lei, esperte di proiezioni, lotta a terra, armbar, etc, potrebbero metterla seriamente in difficoltà e batterla – come è già avvenuto, del resto, perché le sopracitate judoka in passato hanno sconfitto la Rousey.

    @@

    PS: l’altro giorno mi è capitato di leggere un articolo scritto dai soliti cazzoni di giornalisti statunitensi, che appena vedono una fica non capiscono più una cippa (sono peggio degli italiani), nel quale si definiva Ronda Rousey… “il Tuyson delle MMA” !?!!?
    Roba da matti… solo gli americani possono arrivare a tali livelli di demenza, perché già è ridicolo paragonare una campionessa a un campione – considerando la superiorità fisica maschile, anche a parità di peso e di esercizio -, figuriamoci a un “animale”, a un concetrato di muscoli (98 kg negli anni d’oro) quale era Mike Tyson.
    Altrettanto ridicolo è il fatto che la Rousey sia classificata nona nella classifica pound for pound… Un delirio, tipicamente americano.

  • @sandro
    Quando si parla in quei termini è tutto rapportato al livello femminile..quindi la tyson delle mma nn lo vedo tanto sbagliato vista la superiorità rispetto alle altre…io direi la baars ben allenata di TDD avrebbe buone speranze visto quello che ha fatto a cyborg..ha un ottimo allungo una ottima boxe e sopratutto front Kick micidiali che con ronda potrebbero fare la differenza

  • @ SAKUGracie
    >
    Sì, so bene che è così; ma secondo me, nelle testoline “malate” di tanti americani, c’è proprio la convinzione che la Rousey possa essere realmente paragonata a un Barao o un Aldo… (che la distruggerebbero).
    Addirittura c’è chi sostiene che la bionda judoka dovrebbe far parte dei primi tre nella classifica pound for pound…
    >
    http://www.mmafighting.com/2014/7/13/5891409/coach-ronda-rousey-belongs-in-the-top-three-in-pound-for-pound
    >
    Ripeto: è un delirio, questi americani sono proprio fuori di testa.

  • Sandro hai presente com’è la classifica pfp? Non centra chi distruggerebbe chi, centra solo chi a livello tecnico e di prestanza fisica se il peso e la forza fossero simili sarebbe il più forte. Anche Aldo è tra i primi ma se combattesse contro hunt andrebbe a dormire facile.

  • ‘E’ un delirio, questi americani sono proprio fuori di testa’.
    Approvo completamente, sta di fatto che nella cultura americana si sta facendo largo nella testolina delle donne l’idea di competere con gli uomini e di batterli.
    Anche la sciatrice Lindsey Vonn, come Cat Zingano, Ronda Rousey, Holly Holm è estremamente baldanzosa, tanto da dire di voler gareggiare con gli sciatori maschi.
    L’unica che a mio avviso ha mantenuto equilibrio tra ‘sentirsi forte’ e ‘sentirsi donna’ è Miesha Tate, che non a caso ha come motto il voler esser ‘balanced’.
    Questa donna è veramente in gamba e ultimamente pare che abbia salvato la vita alla madre di Caraway!
    http://mmajunkie.com/2014/07/how-miesha-tate-saved-bryan-caraways-mothers-life

X