MMA USA UFC

E cosi anche la TRT è stata bannata

Trt-Nuooo

la Commisione Atletica del Nevada (che gestisce gli sport da combattimento) ha bannato l’a terapia per la sostituzione del testosterone (TRT)

Trt-Nuooo

Nuoooooooo il TRT Nuoooooooooo

 

OK è ufficiale la Commisione Atletica del Nevada (quella che fa un po da apripista per gli sport da combattimento) ha bannato l’a terapia per la sostituzione del testosterone (TRT) e non saranno accettate eccezioni per terapie ormonali del passato. Oltre a questo, ha promesso di spingere questa sua decisione nelle altre commissioni, dicendo che non accetterà test fatti da nessun altra che non loro.

Oltre a questo sembra anche che chi davvero soffre di ipogonadismo non potrà combattere perchè a rischio in un match  (llooool).

Francisco Aguilar, il nuovo presidente quindi non è uno che dorme all’umido come il precedente politicante…

Cosa cambierà? beh probabilmente Bombardino Belfort arriverà debilitato contro Weidman per il title match, e Weidman difenderà ancora il titolo ( oppure Vitor si infortuna e si rimanda in altra location)… oltre a questo vediamo cosa succede.

 

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

21 Commenti

  • Anche io lo trovo giusto ma sentite questa: due minuti fa la ufc su instagram ha postato che Belfort non combatterà contro Weidman così hanno organizzato Weidman vs Machida!

  • se cosi fosse machida si fa il parcomacchine a fine 2014..sempre che non ce l avesse gia! Comunque, bene cosi. Da una parte è esaltante vedere esseri umani che scalpitano come cavalli, dall’altra ci si rende conto che qualche onesto parte svantaggiato, e questo non va bene. O tutti o nessuno, allora meglio nessuno. Poi i discorsi sull’etica lasciano un po’ il tempo che trovano

  • Mah! Vitor non so ancora cosa gli sia successo, io personalmente lo vedevo sfavorito, con o senza terapia testosteronica di sostegno.
    Comunque mi piacerebbe saperne di più su questo argomento della trt. Ho letto anche di un famoso personaggio televisivo che si allena molto e ha un livello molto basso di testosterone. So che il livello di testosterone si può incrementare senza prendere sostanze chimiche, ma con una opportuna e particolare alimentazione. E’ certo, per esperienza personale, che l’allenamento è la chiave di volta di tutto. Intendo dire che c’è un equilibrio sottilissimo , da ricercare continuamente tra volume dell’allenamento e intensità. Spesso è l’intensità ad essere più importante anche se il volume allena molto l’endurance e la resilienza mentale, che non sono dei fattori da niente.
    Comunque nelle ultime settimane prima dell’incontro il volume deve scendere per lasciare il posto alla cosiddetta ‘qualità’ e mi incazzo come una biscia quando sento atleti che si infortunano negli ultimi 15-20 giorni.

  • rispondendo a rogier…il testosterone lo alzi con il doping (sustanon, decadurabolin, testoviron e via discorrendo). Detto questo, non c’è alimentazione che tenga che riesca ad aumentare il testosterone…o al limite riesci ad aumentarlo di un micron che non senti nemmeno la differenza. Ci sono prodotti, soprattutto americani che alzano la prod di testosterone, ma sono prodotti al limite del chimico….sono in un limbo che è una via di mezzo tra doping e natural e che si trovano anche qui in italia. Io li ho provati e funzionano ma scordati i risultati eclatanti, hai risultati decenti ma in sinergia con tutta una serie di altri prodotti tipo proteine, aminoacidi, preworkout eccc.
    Io non faccio sport di combattimento ma bodybuilding, parlo esclusivamente per quel che conosco, magari nelle mma in cui gli allenamenti sono diversissimi, la faccenda cambia e i pro-ormone(quel limbo che dicevo) funzionano meglio.
    Detto questo, penso che machina rullerà weidman e pure vitor successivamente ^__^

  • @Redwolf
    Ho letto e visto sul testosterone di tutto!
    1. video di SportScience in cui pugilessa fa sesso col marito e poi nelle ore successive aumenta il T.
    2. letto studi scientifici pubblicati in cui soggetti facevano sesso e il T diminuiva e solo dopo 7gg ritornava nelle norma!
    3. correlazione tra prestazione e T? in teoria molta, poi ci sono tanti atleti che hanno ottime prestazioni con T basso (vedi anche Trevis Browne)
    4. letto libro americano (ma non nomino perchè la gente può prendere spunto per fare sciocchezze) che spiega come aumentava il T con l’alimentazione, faceva vedere a riguardo le analisi dettagliate prima e dopo (a me sembrava veritiero)
    5. caso Fallon Fox, tutti diciamo che è favorita perchè maschio, ma lei ha valori di T. bassi e l’ultimo match è stata dominata.
    Insomma il Testosterone è o non è correlato con forza e prestazioni elevate o è solo un effetto contemporaneamente placebo e nocebo?
    Mio parere personalissimo: è uno dei tanti fattori, ma non determinante in modo assoluto.

  • @Sig.Rezzonico io ho capito perchè stava facendo la terapia sostitutiva e dopo che è stata resa illegale si è ritirato dal match forse per evitare squalifiche

  • è un bel giorno per le mma!!chiariamoci non è che lo sport sia ripulito solo togliendo il trt,ma almeno quelli palesemente dopati si ritirerano tutti o quasi!!ora speriamo che mettano i random test e siamo a cavallo!!che poi se i fighter volessero basta che tutti facciano i test volontari con VADA,come hanno fatto i vari bj penn,rory,gsp ecc!!ora voglio vedere sonnen vs wanderlei come finirà,chael senza trt è spacciato ma pure wand qualcosa prende,c’ha delle vene sembra batista(fisicamente è sempre uguale al pride,il mento e il cardio ovviamento sono stra calati ma è cmq un piccolo hulk)!!belfort senza trt non gli si rizza nemmeno,per me si ritira o va al bellator e combatte fuori dal nevada!!

  • adesso il trt è stato bandito anche dal brasile ma a dan henderson per il match contro rua ha ricevuto un’autorizzazione speciale. è un bene che la terapia sostitutiva sia bandita anche la ma perchè henderson può avere l’autorizzazione? mah

  • Beh l’ha spiegato anche il ‘Fenomeno’ Vitor Belfort. Credo perchè quando sei in terapia non puoi interromperla dall’oggi al domani. Si avrebbero ripercussioni evidentemente gravi.
    Aloha!

  • rogier, ti parlo per esperienza personale…anni fa ho provato per circa un anno (inframezzato).
    COL CIPPALIPPA che non conta…conta eccome. Innanzitutto sei molto più aggressivo del normale, hai molta più forza, nell’ordine del 20\30%, la percentuale di grasso si abbassa e quindi ti senti ancora meglio perchè non hai neanche una minima zavorra, il fisico ottimizza proteine, glucidi, tutto insomma….in termini di aspetto hai un vantaggio incredibile, per quel che riguarda le mma penso che un fisico più scattante, reattivo e con maggior rabbia dentro, faccia la differenza.
    Tutto quello che hai visto o letto sull’alimentazione che aumenta il testo…ti posso garantire che sono specchietti per le allodole. Nessuno ti dirà mai in tv che il doping è ultraefficace mentre le diete o il tribulus terrestri sono acqua fresca (riferito al testosterone ovviamente).
    I side effect sono tosti e l’assunzione per lunghi periodi ti asciuga le gonadi o puà svilupparti tumori….ecco perchè non lo rifarei mai e poi mai.
    Belfort brucia la candela da due lati, gli auguro di star sempre bene, ma le magagne prima o poi saltano sempre fuori.

  • @ ti capisco Red. Poi, per me, l’esperienza personale vale più di 100 libri. Appoggio anch’io l’idea dei side effect, molto deleteri! La differenza tra ‘noi’ improvvidi consumatori e gente come Vitor è che immagino abbia fior di medici che lo seguono e lo scandagliano come non mai e abbia fonti di approvvigionamento più sicure. Pure una mia esperienza è stata negativa. Doveva essere un prodotto naturale, ho visto la mia pelle diventare più bella, ho perso del grasso, ma nella scapola destra si era formata una ciste che mi volevano asportare e che mi avrebbe lasciato una cicatrice di almeno 10-12cm! Da allora vige il detto ‘Andiamo ad acqua che è meglio!’

  • “l’esperienza personale vale più di 100 libri”
    Da sottoscrivere. Mai andarci leggeri con gli ormoni, mai! Un anno fa per 16 giorni avevo cominciato una cura per i capelli, avendo una leggera caduta che da qualche anno mi sta facendo leggermente stempiare. Beh questo famoso medicinale di cui ho assunto la versione equivalente nato per curare problemi prostatici, viene venduto come rimedio per la calvizie e viene riportato che solo in rari casi potrebbe avere qualche effetto. In quel breve lasso di tempo in cui assumevo un quarto di una pillola da 5 mg al giorno ho avuto più di qualche effetto indesiderato… Io che sono sempre stato per così dire “turgido” in quei giorni sembrava che avessi un appendicetta biancastra di cui mi ricordavo solo quando dovevo orinare. Leggendo poi più approfonditamente ho visto che i casi di carcinoma e altri effetti dovuti all’uso prolungato di questo farmaco a varie parti del corpo sono tutt’altro che rare. Sicuramente Vitor Belfort sarà seguito da fior fiori di medici che lo controllano, come avviene per tutti gli atleti che gareggiano a livello agonistico, ma gli effetti spesso si vedono dopo anni, come nel caso di quei giocatori di serie A che a distanza di anni si stanno ammalando di SLA in percentuali 6 volte più alte della media, e svariate forme tumorali come il calciatore Carlo Petrini che ne ha parato nei suoi libri, ora anche lui morto per queste cause.

  • La cura comunque mi era stata prescritta da un dermatologo-tricologo. Questa terapia è quella che di gran lunga prescrivono molti tricologi.

  • @Redwolf
    Ma io per ora ambirei ad arrivare a 90, perchè per certe cose ho già i cog**oni pieni adesso (politica, come va il mondo ecc.).

  • @Niccolini
    L’ho letto parecchi anni fa il libro denuncia di Carlo Petrini, poraccio, voce nel deserto!

  • Io non demonizzerei il trt, se in passato lo permettevano evidentemente è perché in certi casi era realmente necessario. Ora lo hanno abolito, ok, ma se un fighter vuole impegnarsi al massimo per vincere un incontro non credo che sia così ingenuo da affidarsi solo a qualche sostanza dopante. Sono la tecnica, la forza fisica ecc. a portare un combattente alla vittoria.

X