Payback Is a b-mf UFC

”Payback is a Bitch Motherfucker” UFC 161 Come Michelangelo

”Payback is a Bitch Motherfucker” UFC 161 Come Michelangelo 3
Avatar
Scritto da Cainos

”Payback is a Bitch Motherfucker” UFC 161 Come Michelangelo 4

Qualcuno di voi si ricorderà la storiellina di Michelangelo, che quando gli venne chiesto come riuscisse a creare le sue opere, rispose che esse si trovavano già all’ interno del blocco di Marmo, lui doveva solo togliere quello che era in piu’.

Credo la citassero in uno dei Rambo, beh è questo che credo proprio servirebbe a Roy Nelson.

Roy Nelson esce da Ufc 161 con una pesante sconfitta e a detta di molti con una Figura Barbina, io non voglio assolutamente entrare nel merito, come non voglio entrare nel merito dello scarso preavviso con cui abbia accettato l’ Icontro.

Credo che la cosa più realistica e a tratti impressionante, già notata contro Werdum e ripetuta in questa ultima occasione, sia la sua incredibile capacità di Incassare. Nelson e’ rimasto in piedi a fare da sacco per 3 Round rincorrendo l’ avversario in modo goffo, palesemente a corto di Fiato cercando il suo Overhand Che concilia il Sonno.

Non ci e’ riuscito e nel frattempo ha sopportato colpi durissimi, cosi’ li aveva sopportati con Werdum e altrettanto con Do Santos chiudendosi a riccio tutto il tempo.

Nelson ha una grande potenza nel suo Gancione e lo abbiamo visto, inoltre ha un ottimo Jujitsu a Terra, anche se oramai sembra averlo dimenticato ma sebbene abbia fatto un po’ ben sperare deve necessariamente togliersi di dosso tutto quel marmo in più.

Nelson è Piccolo come massimo accanto a Werdum sembrava un Bambino, posso capire la bellezza del Personaggio, come direbbe Mister CIao ” Lui mi piace Perché PANZOOONe” Ma Nelson non e’ adatto neanche ai LhW dato che ritengo potrebbe rientrare nei pesi Medi.

Sinceramente, quanto potrà mai perdere in Mascella Granitica e KO power?

Direi non molto visto il notevole accumulo di Grasso, ma quanto ne guadagnerebbe in fiato e sopratutto a livello Psicologico abituato a combattere contro i colossi che affronta oggi e la pesantezza dei loro colpi.

Rimane una incognita che solo Nelson può svelare con la sua buona volontà, non ho mai visto prendere cosi’ tante ginocchiate in bocca e colpi diretti come a lui, con questa resistenza la sua naturale forza di impatto uniti a un Fiato e jujitsu a quel punto ritrovato potrebbe essere un plausibile campione.

Orsù dunque PanZoOOne, chiudere la Bocca Tappetino Rullante, and here comes the Boom!

da Cainos e’ tutto

I Lie I Cheat I Steal

Chi è l'autore

Avatar

Cainos

16 Commenti

  • In linea teorica sono d’accordo con te, ma a 37 anni chi glielo fa fare?!
    Si fa ancora qualche match mantenendo il personaggio che si è costruito, poi si ritira e può strafogarsi senza rimorsi. XD

    Ovvio che dal punto di vista della salute dovrebbe perdere un po’ di kg a prescindere dalla categoria in cui vuole lottare, però se se ne frega adesso che comunque è in un ambiente dove all’alimentazione si presta molta cura, col tempo può solo peggiorare… ma se sta bene a lui…

  • grande la citazione di mister ciao!!!!!roy nelson è alan!!!ma come hanno gia detto,a 37 anni se lo sogna di mettersi a dieta,andrà avanti nelle mma cosi per qualche anno,poi magari farà qualche capatina nel pro wrestling per qualche soldino in piu!!!

  • La presenza di Nelson nell’UFC/MMA dimostra la poca consistenza di buona parte dei lottatori che componono la divisione HW. Il fatto che ne abbia battuti diversi, e in quel modo poi, ci fa capire la credibilità che possono avere i vari Mitrione ed Herman. Cioè questo non ha fatto altro che ripetere la semplice esecuzione del suo overhand punch, mentre i suoi avversari non hanno saputo fare di meglio che farsi prendere senza riuscire a scanzare un obeso senza fiato quale è lui.
    P.S. il personaggio non se lo è costruito lui ma la Harley&Davidson, non a caso uno dei main sponsor dell’UFC.
    Lo mandassero con Hunt, così vediamo quanto tempo resiste alle bombe senza cadere.

  • Non sono d’accordo: quella di Roy non è panza, è CHI!!!
    (dopotutto Bruce Buffer a ogni presentazione lo spaccia per Kung fu fighter)… e proprio grazie al suo overhand scarica il suo CHI sull’avversario.
    Se dimagrisse perderebbe la sua (unica?) arma segreta
    :)

  • Direi che per Roy Nelson vale il discorso: ‘accettami come sono, oppure lasciami’.
    Non credo proprio che l’endomorfo Roy possa cambiare struttura fisica, anche affiancandogli il nutrizionista più nominato del momento: Mike Dolce (sic!).
    Proviamo anche noi a non fissarci su di un prototipo di fisico, cerchiamo di essere meno michelangioleschi e usciamo dal vicolo stretto degli ideali edonistici che imperano e che, promossi dalla grancassa a stelle e strisce, ci vorrebbero tutti uguali (tartarugone, amazing pectorals and guns).
    E’ vero che per lottare l’atletismo è importante, però vediamo che Pudszianowski, benché fortissimo e strutturato, oltre alla tecnica gli manca la dote che ha Nelson: il mento, il ‘chin’, il saper incassare.
    Per una vita ho frequentato palestre, impianti sportivi, e ho sempre visto con orrore praticare una selezione darwiniana in base alla tipologia fisica: “tu vai bene per i 100, tu non sei fatto per la ginnastica artistica, tu il tennis scordatelo”. E’ un disastro nazionale: si giudicano le persona in base al fisico e poi non si guarda se, come dicono gli orientali, c’è qualcosa dentro la pancia.
    E così abbiamo mancati fotomodelli che con fermagli, forcine, cerchietti, chignon e lucidalabbra invadono i campi da gioco.

  • Io mi chiedo se riuscirebbe a rimanere un top 10 oggi se gli dessero di fila 3 avversari un po’ meno facili. Visto che ha detto di meritare la title, gli darei 3 che (stando a quanto dice) non dovrebbero impensierirlo. Non parlo nemmeno di Barnett o Cormier. Tipo diciamo, Silva, Hunt e per ultimo Shaun Jordan. La risposta so già che sarebbe negativa. E so anche che fanno di tutto (l’UFC e la Harley) per tenerlo a galla per la gioia dello spettatore medio americano che non capisce molto di mma, quello che fa booh quando entra un fighter non USA, che fischia se questo vince, che ha come prototipo di macho il motociclista tamarro, che è lo stesso che poi compra. Quindi Nelson fino ai suoi 42 anni e passa lo vedrete ancora in UFC, non disperate, più obeso, sfiatato e lento che mai. Ma sempre in top 10…

  • In tal caso fino a che continua a prendere quei Tram in Bocca e andare avanti, e far Partire uno Sganassone che ti spegne le Luci che ben venga!

    Rispondendo anche a Chorri Comprendo benissimo e condivido il suo pensiero, anche se qui si sta parlando semplicemente di ottica taglio di Peso, non necessariamente devi essere scolpito puoi risultare anche appannato ma con quelle doti a 85 kg ti puoi levare delle belle soddisfazioni!

  • Guardate che Werdum non è che ha tutto quel fiato, JDS anche lui non mi sembra Jacques Mayol, Overeem sembra un ex tabagista, il mio carissimo Shane Carwin faceva una ripresa (o la va o la spacca). Insomma parliamo di ‘tank’, di ciclopi, mica di esseri umani ordinari.
    Come fate a pensare a un Roy ‘Gran Paese’ Nelson striminzito da una dieta a base di carote sedano e finocchio.
    Mi vedo la scena del Dr. Birkemaier con Roy al posto di Paolo Villaggio:-)

  • Bepo guarda che Nelson fatica a trovare sponsor. Ti risulta che sia sponsorizzato dalla Harley?
    poi Dana lo odia…

    @chiorri: Pudzilla non è proprio il prototipo del fisico da fighter

    un bel esempio pro Roy è lui che batte Kongo supersquartato

  • No Lorenzo Cheik Kongo è fisicato, ma non ha problemi di ‘chin’, contro Cain Velasquez è stato martellato dalla prima all’ultima senza cedere.
    Mariusz invece contro Tim Sylvia si è piegato come un gambero, senza mostrare doti di incassatore.

  • A me sembrano molte prove indiziarie; ti ricordo che Nelson ha vinto TUF 10 e fino ad ora ha combattuto “soltanto” i match che erano all’interno del premio.

  • ma i biker son tutti panzoni con il mullet?me li immaginavo sì grossi ma con i bicipitoni e soprattutto pelati.
    secondo me lui pensa di essere un buon testimonial per Harley ma loro non lo cagano.
    non mi sembra un biker(scovatemi foto sue in harley per smentirmi ) però magari l’aver vinto il tuf gli ha regalato una sponsorizzazione oltre alla moto

X