Persone & interviste Tornei BJJ Italia Tornei Grappling Italia Tornei in Italia

Lutador de Elite 2: intervista doppia Fogà vs Strazzulllo

Lutador De Elite II

Lutador de Elite: ecco le interviste ad alcuni dei partecipanti ( quelli che hanno risposto nei tempi ) – intervista doppia Fogà vs Strazzulllo

Lutador de Elite: ecco le interviste ad alcuni dei partecipanti ( quelli che hanno risposto nei tempi :-)

uno dei match più attesi del Lutador de Elite II è quello di Andrea Fogà, rising star dell’accademia Kama contro lo pilastro Paolo Strazzullo.

Intervista ad Andrea Fogà

Andrea Fogà e Dino Fuoco

Andrea Fogà e Dino Fuoco

Ciao Andrea
Dove ti alleni e da quanto tempo ?
Mi alleno presso l’Accademia Kama di Dino Fuoco mio Mestre a Seregno e ho cominciato 3 anni e mezzo fa.

Conosci il tuo avversario, ci hai già combattuto in altre occasioni ?
Si con Paolo abbiamo già lottato 3 volte: 2 ai campionati italiani di grappling e 1 volta alla coppa italia di grapling.

come è cambiato il tuo gameplan con queste regole ?
è cambiato penso in meglio perché mi sono concentrato più sulle finalizzazioni essendo un match submission only e senza punti.

parlando di regole cosa ne pensi di questa rinascita di tornei NO POINTS?
Io sono molto favorevole anche e è il primo torneo di questo tipo a cui partecipo. i piace molto il fatto di poter arrivare alla vittoria solo finalizzando senza arrivarci accumulando punti.
Essere stato invitato a un evento come LDE 2 è un segno della tua abilità riconosciuta.
Come è andato quest’anno e come pensi di prepararti per la prossima stagione ?
Ringrazio per l’invito. è un onore. Quest’anno è andato abbastanza bene ma non come volevo per quanto riguarda l’agonismo. Nella prossima stagione penso di prepararmi meglio per poter fare più gare sia in italia sia all’estero.

Come combini il lavoro / studio con il il bjj / grappling ?
cerco di dare in giusto sazio a tutto anche se in realtà lascio molto più spazio al bjj e all’allenamento. Ma finita questa gara mi devo dedicare molto di più allo studio. Senza tralasciare il bjj…ovviamente!

Intervista a Paolo Strazzullo

Strazzullo vs Boni

Strazzullo vs Boni

Ciao Paolo

Dove ti alleni e da quanto tempo ?
Attualmente insegno e mi alleno ormai da un anno con il mio gruppo Core Grappling Lab per il NOGI e da settembre amplieremo i corsi anche al BJJ, disciplina in cui sono seguito dal Maestro Gianfranco Delli Paoli, dal quale nel 2012 ho ricevuto la cintura nera dopo quasi 10 anni di pratica. Inoltre da ormai parecchi anni mi alleno e gareggio nella Lotta Olimpica con il G.S. delle Fiamme Oro

Conosci il tuo avversario, ci hai già combattuto in altre occasioni ?
Conosco bene Andrea, avendolo già affrontato in diverse occasioni. É un avversario giovane, ben preparato sia tecnicamente che atleticamente e con una genuina sete di vittoria. Un avversario di tutto rispetto con cui mi onoro di dividere il tatami

come è cambiato il tuo gameplan con queste regole ?
Direi molto…non c’è una strategia volta a sfruttare furbescamente i regolamenti: conta solo una cosa…finalizzare, prima possibile ma riuscendo ad amministrare le proprie risorse in modo intelligente.

parlando di regole cosa ne pensi di questa rinascita di tornei NO POINTS?
Penso che l’idea del confronto assoluto ossessiona l’uomo dalla notte dei tempi: meno regole, meno problemi. Si ritorna ad un’essenza ancestrale della lotta, quasi una lotta virile e vitale per la sopravvivenza. C’è molta marzialitá e molto onore in questo, e chi si é stufato delle formule commerciali e dei format sportivi  legati ai tempi di sponsor e media sente propri questi tornei.

Essere stato invitato a un evento come LDE 2 è un segno della tua abilità riconosciuta.
Come è andato quest’anno e come pensi di prepararti per la prossima stagione ?
Io penso che ad essere riconosciuta maggiormente sia la mia etica sportiva e la mia caparbietà, la volontà che mostrò ogni giorno nell’allenamento e nella competizione…non mi sono mai preoccupato eccessivamente dei risultati, come tutti amo vincere ma penso che la vittoria debba essere una conseguenza non uno scopo. Quindi, tornando alla tua domanda, considerato che mi sono allenato tanto, non mi sono mai infortunato ed ho cominciato ad insegnare con grande soddisfazione…direi che é stato un anno fantastico.

Come combini il lavoro / studio con il il bjj / grappling ?
Vorrei risponderti, ma la verità é che me lo chiedo anche io!!! Praticamente vivo la mia vita full time lavorando, studiando, insegnando e allenandomi…é una vita molto molto piena ma c’è sempre posto per un buon libro, un po’ di musica, tanta lotta e…l’amore di chi mi vuole bene.

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X