Tornei Grappling Italia Tornei in Italia

28 aprile – Torino Cup di Grappling NoGi (FigMMA rules)

logo FIGMMA

Domenica 28 aprile si svolgerà presso il PalaMirafiori di Torino l’evento “1^ TORINO CUP” di Grappling No-Gi.

Torino Cup di Grappling NoGi – Torino, 28 aprile 2013

logo FIGMMA

Domenica 28 aprile si svolgerà presso il PalaMirafiori di Torino l’evento “1^ TORINO CUP” di Grappling No-Gi. La manifestazione sarà organizzata dalla società Sportiva “FIGHT EVOLUTION” di Boris Viale e Claudio Alberton – www.borntofight.tv – in collaborazione con la Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts (FIGMMA) – www.figmma.it

Competizione di GRAPPLING NO-GI maschile e femminile, aperta a tutti i tesserati del settore Grappling della Federazione maggiori di 16 anni di età. Non sarà possibile tesserarsi in sede di gara. Quota di iscrizione: 20 euro.

I Presidenti delle Società Sportive sono responsabili del controllo e del rispetto da parte degli atleti del presente regolamento di gara, del regolamento per le competizioni di Grappling, dello Statuto e di tutta la normativa federale.

DATA: domenica 28 aprile 2013

SEDE: PalaMirafiori in Via Plava 66  – Torino

ISCRIZIONE ALLA GARA: entro mercoledì 24 aprile sul sito internet della Federazione www.figmma.it (sull’home page cliccare sul bottone “Iscrizione”). E’ obbligatoria l’iscrizione alla gara on-line entro il termine suddetto. Non sarà possibile iscriversi in sede di gara. Potranno iscriversi alla gara soltanto gli atleti tesserati alla FIGMMA nel settore Grappling (per controllare se si è tesserati vedere sul sito federale se compare il proprio nome nell’elenco dei tesserati del settore Grappling della società di appartenenza). La categoria di peso scelta al momento dell’iscrizione on-line non è vincolante. Il pagamento della quota di iscrizione alla gara, che è di 20 euro per atleta, deve essere effettuato direttamente al controllo del peso.

ORARIO INIZIO DELLA GARA

Ore 13

CATEGORIE DI PESO:

Maschi: 62, 66, 71, 77, 84, 92, 100, +100kg

Femmine: 53, 58, 64, 71, +71kg

Gli atleti minorenni per partecipare alla gara devono essere accompagnati dal Presidente della società sportiva o da un suo delegato maggiorenne.

SERIE: gli atleti sono suddivisi nelle serie A, B e C.

Al torneo di serie C possono partecipare gli atleti fino al grado di cintura blu.

Al torneo di serie B possono partecipare gli atleti fino al grado di cintura viola.

Al torneo di serie A può partecipare qualsiasi atleta.

REGOLAMENTO DI GARA

Regolamento di Grappling in lingua italiana pubblicato sul sito internet www.figmma.it

All’angolo dell’atleta che combatte potrà esserci un solo accompagnatore.

Nella serie C sono proibite le leve agli arti inferiori, le leve ai polsi e le compressioni ai muscoli.

Uscita dal tappeto:

– nel combattimento in piedi quando un atleta tocca con un piede l’area di sicurezza esterna all’area di competizione. Si considera combattimento in piedi quando entrambi gli atleti toccano il tappeto solo con i piedi;

– nel combattimento a terra quando un atleta esce completamente dall’area di competizione e non ha più nessuna parte del corpo che tocca l’area di competizione.

UNIFORME DI GARA: Gli atleti devono presentarsi al bordo del tappeto indossando dei calzoncini corti e/o dei leggings e una maglietta per competizioni di grappling, chiamata rash guard. I calzoncini non devono essere troppo larghi e non devono avere bottoni, zip o tasche che possono essere pericolosi durante la competizione. La maglietta deve essere attillata (aderente al corpo) e può essere con maniche corte o con maniche lunghe.
Il primo atleta chiamato al tappeto deve indossare rash guard rossa e calzoncini/leggings rossi o neri e il secondo atleta chiamato al tappeto deve indossare rash guard blu o nera e calzoncini/leggings blu o neri.

NON SARA’ possibile acquistare rash guard e calzoncini in sede di gara.

L’UNDER ARMOUR, sponsor tecnico e fornitore ufficiale della Federazione, ha creato una rash guard molto bella e funzionale per le MMA e il Grappling (si può vedere nella Foto 1) che la Federazione, oltre ad utilizzare come divisa ufficiale delle Nazionali Italiane di Grappling e di MMA, consiglia vivamente per le competizioni. Questa rash guard si può acquistare inviando la richiesta a  info@sportbox.it

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X