SMASHPASSorizzontalepiccola
PRO Grappling & BJJ Brazilian Jiu-Jitsu

Annunciati i primi match del Polaris 21 in Sardegna (con Italiani)

Annunciati i primi match del Polaris 21 in Sardegna (con Italiani) 1
Scritto da Jack Botinha

Si avvicina il 24 Settembre 2022, data che segnerà lo sbarco in Italia (in Sardegna, a voler essere precisi) dell’importante promotion di BJJ e Grappling britannica Polaris Pro. L’organizzazione ha rivelato i primi incontri che si svolgeranno in quel di Cagliari, e saranno coinvolti anche atleti italiani. Ecco i match finora annunciati in ordine cronologico:

  • Michelle Nicolini vs Ffion Davies
  • Josh Hinger vs Owen Livesey
  • Ross Nicholls vs Marcelo Fausto
  • Alessio Sacchetti vs Tom Halpin
  • Luca Anacoreta vs Espen Mathiesen

Gli atleti italiani finora annunciati sono dunque Sacchetti e Anacoreta, due nomi che calzano perfettamente nella card. Anacoreta ormai è di casa al Polaris, avendo lottato al Polaris 2 e poi al Polaris Squads facendo sempre una bellissima figura. Contro di lui ci sarà il norvegese Espen Mathiesen, suo compagno di team proprio al Polaris Squads e considerato uno dei migliori talenti in Europa con il Gi. 

Sacchetti è un grappler temutissimo in Italia, e ormai la scena internazionale è l’unica a potergli offrire match-up che gli possano consentire un nuovo salto di qualità. Si tratta del debutto per lui al Polaris. Il suo rivale sarà Tom Halpin, fortissimo irlandese che nel 2019 ha vinto gli ADCC Trials (finalizzando 4 avversari su 5) qualificandosi così al Mondiale. Halpin inoltre ha già combattuto in 5 eventi del Polaris Pro, dunque conosce bene il palcoscenico.

Ricordiamo che la card è soggetta a possibili cambiamenti e che molti incontri devono ancora essere annunciati. Aspettiamoci dunque altri grandi nomi e ulteriori atleti italiani nell’evento.

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Jack Botinha

Rocker, cintura viola di BJJ, a volte anche persona normale.