Copertina UFC

Risultati UFC on FUEL TV 7: Barao vs McDonald

UFC-on-Fuel-TV-7-Poster-478x270

Ecco i risultati di questo interessante UFC London: UFC on FUEL TV 7: Barao vs. McDonald

UFC on FUEL TV 7: Barao vs McDonald

UFC-on-Fuel-TV-7-Poster-478x270

Stasera, spero dal vivo :-), i risultati di questo interessante UFC London: UFC on FUEL TV 7: Barao vs McDonald

  • Phil Harris vince su Ulysses Gomez – decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28).
  • Vaughan Lee vince su Motonobu Tezuka – decisione unanime30-27, 30-27, 30-27).
  • Tom Watson vince su Stanislav Nedkov –  TKO (strikes) – Round 2, 4:42.
  • Josh Grispi vs Andy Ogle – Ottimo jiu-jitsu di Grispi e dopo 4 tentativi di finalizzazione incatenati si trova accartocciato alla gabbia in un simil g’n’p. Niente di pericoloso, ma si è preso i suoi colpi. Round pari. Darei un 10-9 per Grispi. Nel secondo round Ogle prende le misure, è più forte in piedi e riesce anche a prendere la schiena a Josh. Un 10-9 netto per Ogle. Si giocano tutto al terzo round. Inizio 3 round e Ogle piazza un middle kick che mette in crisi Grispi e invece di tentare il ko fa un takedown per finire in top position e continuare con posizioni dominante. Altro 10-9 per Ogle e performance convincente. Andy Ogle vince su Josh Grispi – decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27).
  • Danny Castillo vs Paul Sass – Che primo round! Spettacolo! Sass entra subito con un triangolo ma Castillo da un segnale chiaro con uno slammone degno di Rampage dei tempi del Pride. Castillo fa 5 minuti nella guardia (chiusa, aperta, X) e sopravvive a tutti i tentativi di triangolo e leglock piazzando pure dei bei colpi. 10-9 per Castillo. Round 2 con Sass meno incisivo e Castillo ancora più aggressivo, che rischia di vincere di g’n’p alla fine del secondo round. Altro 10-9. Terzo round in piedi per due minuti, Castillo un po’ gassato, Sass con una kick migliore di quanto mi aspettassi… Takedown da parte di Danny che fa un po di lay’n’pray e si porta a casa la vittoria, meritata. Bel Match davvero. Danny Castillo vince su Paul Sass – decisione unanime.
  • Terry Etim vs Renee Forte – Primo round vinto dal brasiliano grazie al pugilato e alla lotta. Il secondo vede Forte ancora più dominante sia in piedi (quasi messo ko Etim) sia a terra, dove solo la campana salva l’inglese da un ground’n’pound dalla monta. Round 3: Forte non ha molte combinazioni di pugilato ma i suoi power punches entrano, quando legano riesce anche a controllare Etim. Altro round vinto dal brasiliano. Renee Forte vince su  Terry Etim  – decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27).
  • Matthew Riddle vince su Che Mills – split decision (29-28, 28-29, 30-27).
  • James Te Huna vince su Ryan Jimmo via unanimous decision (29-27, 29-28, 29-28).
  • Gunnar Nelson vince su Jorge Santiago via unanimous decision (29-28, 29-28, 30-27).
  • Jimi Manuwa vince su Cyrille Diabate via TKO (injury) – Round 1, 5:00.
  • Cub Swanson vince su Dustin Poirier via unanimous decision (29-28, 30-27, 30-27).
  • Renan Barao vince su Michael McDonald via submission (arm-triangle choke) – Round 4, 3:57 – to retain interim bantamweight title

 

 

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

1 Commento

  • Vorrei sapere chi è il giudice pazzo che ha visto la vittoria di Che Mills (generoso e bravo, ma ha perso nettamente due round) e qual’è quell che ha visto un 10-8 per The Huna (bravo e sicuramente vittorioso ma 29-28).

    Detto questo tutto secondo pronostico e quasi tutto arrivato alle decisioni, l’unico che si stacca da questo trend è Barao, ottimo davvero in tutte le fasi dal match…

X