News & Media MMA USA UFC

Hype’s pick: i pronostici di UFC Vegas 22: “Brunson vs Holland”

Hype's pick: i pronostici di UFC Vegas 22: "Brunson vs Holland" 1
Scritto da Hype Art

PACCHETTO UFC PIENO DI AZIONE NEL MAIN EVENT! HOLLAND STAR IN ASCESA MA BRUNSON, IL GUASTAFESTE, SARÁ UN OSSO DURO!

Hype's pick: i pronostici di UFC Vegas 22: "Brunson vs Holland" 2

Striker/wrestler vs Striker, il main event di sabato sarà unico: abbiamo Kevin Holland contro Derek Brunson.
Riuscirà il “chiaccherone” -Holland- a dare una svolta alla divisione battendo Brunson, il test che separa l’élite dei pesi medi dal resto dei prospects?
Partiamo con un’altra analisi dei combattenti per poi elaborare un pronostico!

CHI É DEREK BRUNSON:
Hype's pick: i pronostici di UFC Vegas 22: "Brunson vs Holland" 3NUMERI:

ETÁ: 37 anni
RECORD: 21-7  (12-5 
UFC)
ALTEZZA: 185 cm
ALLUNGO: 196 cm
GUARDIA: mancina

 

TRAGUARDI: attualmente è a 3 vittorie consecutive; 12 TKO/KO, 3 sottomissioni e 6 decisioni in carriera; 3 bonus UFC da prestazione; cintura marrone in BJJ; n.7 del ranking (185 libbre).

ATTRIBUTI: Background da wrestler, mani pesanti, aggressività.

Vittorie significative:
1) Lyoto Machida (UFC fight night : “Brunson vs Machida”)
2) Uriah Hall (UFC fight night: “Poirier vs Johnson”)
3) Edmen Shahbazyan (UFC fight night: “Brunson vs Shahbazyan”)


CHI É KEVIN HOLLAND:
Hype's pick: i pronostici di UFC Vegas 22: "Brunson vs Holland" 4NUMERI:

ETÁ: 28 anni
RECORD: 21-5 (8-2
UFC)
ALTEZZA: 191
cm
ALLUNGO: 206
cm
GUARDIA: ortodossa

 

TRAGUARDI: attualmente è a 5 vittorie consecutive; 11 TKO/KO, 6 sottomissioni edecisioni in carriera; 3 bonus UFC da prestazione; cintura nera in BJJ; n.10 del ranking (185 libbre);
Maggior numero di vittorie in un anno (5)pesi medi.

ATTRIBUTI: Rapidità, allungo, combatte molto spesso, non è mai stato mandato TKO/KO.

Vittorie significative:
1) Ronaldo “Jacaré” Souza (UFC 256)
2) Joaquin Buckley (UFC Fight Night: Lewis vs. Oleinik)
3) Geoff Neil (Xtreme Knockout 34)


PRONOSTICO INCONTRO:

Voglio fidarmi di Kevin Holland e dell’onda della HYPE che sta cavalcando!
Stavolta il veterano Brunson perderà. Ricordate quando Shahbazyan stava per finalizzarlo? Ci è mancato poco ma Derek ha capovolto la situazione e grazie alla lunga esperienza nella promotion ha trovato la via per la finalizzazione.
Il mento del 37enne però è sospetto ed è stato testato molteplici volte.

Il tempismo, l’allungo e la potenza di “Trail Blazer” saranno l’assaggio dell’amara sconfitta per veterano.
Soprattutto se quest’ultimo cade nel panico e comincia a far svolazzare combinazione da “ubriaco da bar” come spesso tende a fare quando non riesce a compiere un takedown o non centra il bersaglio (es: contro Adesanya o vs Whittaker).
Holland ha dimostrato di essere un contendente non comune, ha mandato KO Souza con un colpo mai visto e tentava addirittura di applicargli un triangolo poco prima del colpo finale.
Possiede infatti una cintura nera in Bjj e non aveva paura di confrontarsi contro l’asso di Jacaré.
Al suo debutto a UFC 227 stava quasi per sottomettere 2 volte Thiago Santos, e quello era un debutto “on short notice” (con poco preavviso).
Ecco quali fattori faranno la differenza per Holland contro Brunson a UFC Vegas 22:
– Il suo allungo
– Le gomitate nel clinch
– Le combo di boxe
– L’imprevedibilità
– I calci e le ginocchiate
– Il grappling
– La gestione della distanza

Brunson probabilmente non sarà abbastanza rapido da toccare il giovane avversario, è troppo emotivo e non detterà il ritmo giusto contro lo sfuggente “Big Mouth”.
“Big mouth” è il soprannome che il boss, Dana White, diede a Holland nella contender series in cui lo face combattere nel 2018: Kevin non la smetteva d parlare, letteralmente non chiudeva bocca con le continue provocazioni verso l’ avversario. White non lo mise sotto contratto per la troppa arroganza.
Sabato però rispecchierà le aspettative e chiuderà il match prima del limite contro Brunson. La top 10 lo attende!
Il veterano rappresenta infatti un irresistibile trampolino di lancio per l’élite della divisione e se dovesse trionfare Derek la divisione non sarebbe più così eccitante, vogliamo nuovi volti, c’è bisogno di aria fresca.
Con Holland infatti lo scenario che si andrebbe a creare nei medi sarebbe strepitoso…C’è anche una sorta di faida con il Israel (A UFC 256 se ricordate bene i due si scambiarono insulti).
Confermo Holland come ipotetico vincitore del duello! Vedo anche il dettaglio della finalizzazione: Brunson che tenta un approccio alle gambe di Kevin per atterrarlo e quest’ultimo che lo intercetta con una devastante ginocchiata al mento.

Già posso immaginare le sue parole post-fight al microfono di John Anik:

Hey Dana, dammi 50k, merito la title shot, su…avanti!
Israel smettila di nasconderti!

Hype's pick: i pronostici di UFC Vegas 22: "Brunson vs Holland" 5

PREVISIONE FINALE:
Holland
per TKO al 2nd round (ginocchiata e pugni)

Ovviamente il 28enne non merita una sfida per il titolo passato il test Brunson ma sicuramente dopo altri 1-2 combattimenti si, non sarà secondo a nessuno e Adesanya sarà il prossimo.


PREDICTIONS PER IL RESTO DELLA MAIN CARD:

  • Gillespie sottometterà Riddell nel 3rd round
  • Yanez vincerà per TKO su Lopez nel 1st round
  • Griffin vincerà su Kenan per split decision
  • Buys vincerà su Conejo per decisione unanime
  • Tuivasa vincerà per KO su Hunsucker nel 1st round


 

 

 

 

 

 

 

Chi è l'autore

Hype Art

UFC super nerd, ex praticante di Muay Thai e Judo.
Amante dei pronostici: you can call me ‘Mystic Art’...
Because I predict these things!