MMA USA News & Media UFC

UFC FIGHT NIGHT: BLAYDES VS NGANNOU II

Lorenzo
Scritto da Lorenzo
L'UFC, il Bellator e la BOXE sono in esclusiva su DAZN.Gratis un mese di prova. CLICCA QUI

Dopo la prima volta in Argentina, questo sabato l’UFC sposta il carrozzone in Cina.

Attenzione perchè a Pechino c’è un mega match che secondo me potrebbe fare da co-main ad una ppv: la iper-hypata belva Francis  “The Predator” Ngannou, il più terrificante colpitore presente in UFC ritorna nell’ottagono.
Francis viene da due sconfitte ma l’hype non si è ancora estinto completamente. La scorsa inspiegabile prestazione contro Derrick Lewis, con due fighters incapaci di ingaggiare nella lotta per tre lunghi round, può venire subito cancellata facendo vedere al pubblico il drammatico KO inflitto ad Alistair Overeem alla fine dell’anno scorso.


Il suo avversario è l’impressionante wrestler Curtis Blaydes, peso massimo numero 3 nel ranking e per molti il futuro campione. Sicuramente una combinazione rara di cardio e wrestling che genera spesso dei mismatch nella categoria dei massimi.

La stessa categoria però è la più erratica dove basta un colpo per determinare il match. Francis e Curtis si erano già sfidati nel 2016 con Curtis che spinge Francis al limite ma i danni inflitti all’occhio di Curtis nel primo round constrinsero il dottore a fermare il match nel secondo round.
Francis sarà sicuramente confidente per il precedente ma anche Curtis può vantare grossi miglioramenti e il fatto di aver resistito all’assalto del camerunense senza andare ko. Inoltre l’inabilità nel wrestling dimostrata da Francis contro Stipe Miocic può far ben sperare al secondo miglior wrestler nella divisione dopo Cormier.

Lo show cinese è una delizia per i fans perchè nel co-main c’è un altro match da fiato sospeso con il ritorno di Alistair Overeem. Nonostante i molti KO subiti che dovrebbero probabilmente costringerlo al ritiro, si tratta di un fighter ancora capace di mettere fuori combattimento l’avversario in pochi secondi. Il suo avversario è un giovane rampantedebuttante russo di nome Sergey Pavlovich, il quale sta sicuramente progettando di entrare con un grosso splash sulla scena battendo il vecchio leone, magari per brutale ko.


Completano la card alcuni fighter cinesi o di paesi limitrofi più i soliti sparuti roadwarriors internazionali contretti alla faticosa trasferta per la gloria.

Card completa:

Curtis Blaydes vs. Francis Ngannou

Alistair Overeem vs. Sergey Pavlovich

Li Jingliang vs. David Zawada

Vincent Morales vs. Song Yadong

Alex Morono vs. Song Kenan

Lauren Mueller vs. Wu Yanan

Rashad Coulter vs. Hu Yaozong

Jessica Aguilar vs. Weili Zhang

Martin Day vs. Liu Pingyuan

Syuri Kondo vs. Yan Xiaonan

Kevin Holland vs. John Phillips

Louis Smolka vs. Sumudaerji Sumudaerji

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

3 Commenti

  • Probabile che a sto gira ngannou perde se non è migliorato nella lotta, vedremo.
    Comunque miocic, cain e pure broccolone sono allo stesso livello se non superiore di blaydes, cormier direttamente su un altro pianeta.

  • Card interessantissima per i miei gusti. A parte i due match tra massimi esplosivi come piacciono a me, ci sono nomi che non conosco che mi farà piacere vedere in opera. Forza Alistair!

14 Discussions
Lorenzo
14 Discussions
14 Discussions
Lorenzo
14 Discussions
Lorenzo
2 Discussions
Manolo
Manolo "El ChupaCabra" in RISULTATI BELLATOR HAWAII
14 Discussions
Manolo
Manolo "El ChupaCabra" in Nicky Ryan: Il ragazzo prodigio del BJJ
2 Discussions
Lorenzo
6 Discussions
Rib
6 Discussions
Rib
6 Discussions
Total discussions 34147
X