MMA Europa News & Media UFC

La M-1 vuole aiutare l’UFC in Russia

La M-1 vuole aiutare l'UFC in Russia 1
Lorenzo
Scritto da Lorenzo

Riparte la caccia alla co-promotion

Vadim-Finkelstein-and-Fedor_crop_340x234
L’UFC ha annunciato quest’anno di voler andare in Russia e l’amato Vadim Finkelstein o Vadummy (LOL) come lo chiama Dana, presidente della M-1, ritorna all’attacco.
Infatti dopo aver chiesto per anni di co-promuovere gli eventi UFC in cambio di Fedor, ha deciso di tendere la mano all’UFC da buon samaritano russo.
Lo ha fatto in un’ intervista con combatbear.com, facendosi di nuovo grosso per la gioia di Dana. Nella stessa intervista dice anche che sta cercando di togliere Fedor dal ritiro (ma lascialo in pace povero cristo!!! NdLore). Eccone un estratto:

“L’UFC non può scavalcare l’ M-1 in Russia (diplomatico il Vadino ;)), ma io non voglio entrare in conflitto, sono pronto a parlare e lavorare. Quando ho parlato di Lesnar, ne abbiamo discusso. Ma Dana White è un tipo difficile (senti chi parla :D), quindi vedremo. Non credo che l’UFC farà combattimenti molto spesso in Russia, forse una volta l’anno per promuovere, ma la Russia non è il mercato giusto per loro. Sono pronto a dare loro i miei campioni, se siamo in grado di giungere ad un accordo. Abbiamo un sacco di esperienza. Voglio che i miei atleti combattano qui senza muoversi tra le organizzazioni, come ha fatto Vasilevsky (ex campione M-1), che è scappato da noi per Bellator.”

Quindi attacca la povera Bellator:

Perché  pensi che Bellator non sia un’organizzazione d’élite?

“Perché da Bellator i buoni combattenti passano poi all’UFC (e fin qui ci può anche stare) e quelli che rimangono non sono meglio dei fighters M-1. Per esempio Zayats e Volkov (???) non erano i migliori combattenti del M-1 (certo, avete dei massimi così forti che fate tre volte di fila Garner contro Gugenishvili alla moviola NdrLore), ma in Bellator sono forse i migliori. L’UFC è la migliore organizzazione, ma il nostro livello è superiore al Bellator. Non capisco perchè gareggiare in America nelle organizzazioni di basso livello debba essere molto più figo che qui in Russia. Io proprio non lo capisco.”

Su Fedor:

Come se la passa la M-1 senza Fedor?

“Stiamo andando alla grande. Non siamo mai stati dipendenti da Fedor (trollollol aggiungo io). Ora stiamo facendo il Gran Premio dei pesi massimi. Il primo turno sarà il 9 aprile a San Pietroburgo e le semifinali il 22 maggio a  Crocus City Mosca,il più grande centro d’affari in Russia. I nostri combattenti sono tutti molto forti e sono molto motivato per questo torneo. Abbiamo voluto coinvolgere Sergey Kharitonov, ma non abbiamo ancora raggiunto un accordo.”

E per dimostrare ulteriormente la non dipendenza da Fedor: “Io uso ogni occasione per convincere Fedor a tornare. Ha ancora molto da mostrarci.”

Per riassumere il tutto, un’ ennesima scocciatura per l’UFC con Dana che ha commentato dicendo che “Vadummy” non gli ha mai tolto il sonno.

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

X