Varie Notizie dalla FigBJJMMA …

Varie Notizie dalla FigBJJMMA ... 1

Varie notizie sulla FigBJJMMA…

Domenica 13 maggio a Roma, con il patrocinio di Roma Capitale, si svolgerà il 3° Campionato Italiano di MMA organizzato dalla società Hung Mun di Ciolli-Carfagna in collaborazione con la FIGMMA.
Il torneo della  classe di età Seniors serie A costituirà prova di selezione per la Nazionale Italiana che parteciperà ai Campionati Europei e ai Campionati Mondiali di MMA della FILA che si svolgeranno rispettivamente a giugno 2012 in Belgio e a ottobre 2012 in Russia.
Ai Campionati Mondiali 2012, i primi due atleti classificati nelle categorie di peso 71kg, 84kg e 100kg maschili, si qualificheranno per i SportAccord World Combat Games, che si svolgeranno in Russia nel 2013.
Tutti i vincitori delle categorie Seniors serie A avranno la possibilità di combattere nel circuito di MMA professionistiche RONIN FC.
La gara sarà trasmessa su RAISPORT in data da definire.
Ai primi 40 atleti iscritti, Warrior Fight Shop regalerà una T-Shirt dell’evento.

Domenica 20 maggio a Livorno si svolgerà la terza edizione della “Rio Grappling Cup Open”, competizione Open di GRAPPLING NO-GI, organizzata dalla società Rio Grappling Club di Bernardo Serrini, aperta ad atleti italiani e stranieri (anche non residenti in Italia).

Domenica 6 maggio si è svolto al PalaLuiss di Roma il 1° Campionato Italiano di Brazilian Jiu-Jitsu 2012 con 200 atleti iscritti.
La competizione ha costituito prova di selezione per la Nazionale Italiana di Brazilian Jiu-Jitsu che parteciperà ai Campionati Europei e ai Campionati Mondiali della FILA del 2012, accompagnata dal neonominato Direttore Tecnico della Nazionale Bernardo Serrini.
La classifica a squadre ha visto vincitrice la “Aeterna Jiu Jitsu” di Rogerio Olegario, al secondo posto il “Rio Grappling Club” di Bernardo Serrini e al terzo posto la “Fratelli Leteri Brazilian Jiu-Jitsu Verona” e la “Sakura Judo Perugia” di Gaspare Mazzeo.
Foto e video degli incontri sono visionabili sul sito federale www.figmma.it
I campioni italiani di BJJ del 2012 sono Orso Alex (62kg), Zarrolli Remo (71kg), Anacoreta Luca (77kg), Silvestri Mirko (84kg), Tomasetti Ivan (92kg), Calamandrei Matteo (100kg), Frezza Alessandro (+100kg) per le categorie maschili e Roggio Giulia (53kg), Baraccani Martina (64kg), Boco Laura (71kg) per le categorie femminili.

La Federazione ha aperto il Settore Professionisti di MMA al fine di dare uniformità alle regole dei combattimenti, di garantire la sicurezza degli atleti e di aiutare la promozione delle Mixed Martial Arts professionistiche in un contesto legale e riconosciuto.
I responsabili del settore, nominati dal Presidente della Federazione, sono Fabio Ciolli e Lorenzo Borgomeo.
La Federazione non organizza direttamente competizioni di Mixed Martial Arts professionistiche ma da la possibilità a tutti i promoter e organizzatori di competizioni di MMA professionistiche che si svolgono in Italia, di chiedere l’approvazione e il patrocinio della Federazione per i loro eventi.
Gli incontri possono essere con regolamento PRO A, PRO B o SEMI-PRO.
I Criteri di giudizio sono: Striking, Grappling, Cage/Ring Control, Aggressività.
Le “Unified Rules of Mixed Martial Arts” dell’UFC sono consultabili ai seguenti link:
http://www.ufc.com/discover/sport/rules-and-regulations
http://video.ufc.tv///discover-ufc/Unified_Rules_MMA.pdf
Devono essere utilizzate:
1) negli incontri PRO A
Le “Unified Rules of Mixed Martial Arts” dell’UFC.
Durata: 3 round da 5 minuti. Titolo: 5 round da 5 minuti.
Guanti: 4 oz
2) negli incontri PRO B
Le “Unified Rules of Mixed Martial Arts” dell’UFC ma senza colpi di gomito alla testa.
Durata: la stessa dei PRO A.
Guanti: 4 oz
3) negli incontri SEMI-PRO
Le “Unified Rules of Mixed Martial Arts” dell’UFC con le seguenti limitazioni:
– no gomitate alla testa
– no ginocchiate alla testa
– no leve alla cervicale
– no heel hook
Durata: 3 round da 3 minuti. Titolo: 5 round da 3 minuti.
Guanti: 7 oz

La Federazione ha convocato le Nazionali Italiane di Grappling, di Brazilian Jiu-Jitsu e di MMA per i Campionati Europei 2012 della FILA e per il raduno collegiale.
I Campionati Europei di Grappling, di Brazilian Jiu-Jitsu e di MMA 2012 si svolgeranno in Belgio a Bruxelles dal 28 al 30 giugno.
Per il Grappling e il Brazilian Jiu-Jitsu, i seguenti atleti sono stati convocati nelle Nazionali Italiane per partecipare al Campionato Europeo e all’allenamento collegiale di preparazione che si terrà a Roma sabato 19 maggio dalle ore 15 alle ore 18 presso la palestra della società sportiva “All Round” in viale Don Pasquino Borghi 96/98.
GRAPPLING
UOMINI
62 kg CAZZOLA Matteo
66 kg SASSO DE OLIVEIRA Marcel
77 kg LAVAGGI Andrea
84 kg ANACORETA Luca
100 kg TOMMASETTI Bruno Ivan
+100 kg FREZZA Alessandro
DONNE
53 kg ROGGIO Giulia
58 kg VILLA Annalisa
64 kg BARACCANI Martina
71 kg BOCO Laura
BRAZILIAN JIU-JITSU
I nominativi degli atleti saranno comunicati dopo il Campionato Italiano di Brazilian Jiu-Jitsu del 6 maggio.
Per effettuare gli spareggi per selezionare i Nazionali di Grappling delle categorie di peso 71 kg e 92 kg, sono convocati a Roma sabato 19 maggio alle ore 14 presso la palestra della società sportiva “All Round”, in viale Don Pasquino Borghi 96/98, i seguenti atleti (sarà consentita unatolleranza di 4 kg di peso corporeo):
– Per la categoria di peso 71 kg: CECCHINI Jonny, ZARROLLI Remo e RUOTOLO Ciro.
– Per la categoria di peso 92 kg: AVALLONE Renato, RAFFI Lamberto, VERGINELLI Michele ed altri eventuali.
Per la categoria di peso femminile +71 kg rimasta vacante, si invitano le atlete interessate a partecipare a proprie spese al Campionato Europeo ad inviare la richiesta a  info@figmma.it
Per le MMA, i nominativi degli atleti convocati nella Nazionale Italiana per partecipare al Campionato Europeo e all’allenamento collegiale di preparazione, che si terrà a Roma sabato 26 maggio dalle ore 15 alle ore 18 presso la palestra della società sportiva “Hung Mun Martial Society” in via Rivarone 116, saranno comunicati dopo il Campionato Italiano di MMA del 13 maggio.

L’atleta italiano Alessio Di liberti ha partecipato all’ODESSA GOLDEN CUP di Grappling che si è svolta ad Odessa in Ucraina dal 7 al 9 maggio 2012

I Maestri Alexandre Vasconcelos dos Santos detto Batatinha, Andrea Verdemare e Marcel Leteri Sasso sono stati nominati membri della Commissione Nazionale per l’esame da Maestro-Cintura Nera di Brazilian Jiu-Jitsu.

Domenica 25 marzo si è svolto al Palafijlkam di Ostia il 5° Campionato Italiano di Grappling 2012 con più di 300 atleti partecipanti.
Durante la competizione si sono volte le premiazioni per l’ “Atleta dell’anno 2011”, riconoscimento che è stato assegnato per il Grappling No-Gi a Luca Anacoreta, per il Grappling Gi a Lamberto Raffi, per il Grappling femminile a Julia Klammsteiner e per le MMA a Luca Brugnolini.
La competizione ha costituito prova di selezione per la Nazionale Italiana di Grappling che parteciperà ai Campionati Europei e ai Campionati Mondiali della FILA del 2012.
La classifica a squadre ha visto vincitrice la “Aeterna Jiu Jitsu” di Rogerio Olegario, al secondo posto il “Rio Grappling Club” di Bernardo Serrini e al terzo posto la “League Jiu Jitsu” di Rogerio Olegario e il “Brazilian Jiu-Jitsu Bolzano” di Alessandro Federico.
Foto e video degli incontri sono visionabili sul sito federale www.figmma.it
I Campioni Italiani di GRAPPLING del 2012 sono Cazzola Matteo (62kg), Leteri Sasso Marcel (66kg), Ruotolo Ciro (71kg), Lavaggi andrea (77kg), Anacoreta Luca (84kg), Avallone Renato (92kg), Tomasetti Bruno Ivan (100kg), Frezza Alessandro (+100kg) per le categorie maschili e per le categorie femminili Villa Annalisa (58kg), Baraccani Martina (64kg), Boco Laura (71kg).

Proseguono i Corsi di Formazione di Grappling, di Brazilian Jiu-Jitsu e di MMA che si svolgono UN SABATO O UNA DOMENICA 4 VOLTE ALL’ANNO in varie città d’Italia. Sul sito federale le informazioni complete.

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X