News & Media UFC

UFC 129: GSP vs Shields – risultati Live !

UFC 129: GSP vs Shields - risultati Live ! 3

UFC 129: GSP vs Shields - risultati Live ! 4

IMPORTANTE CAMBIO DI ORARI REPLICHE SKY: Le repliche di UFC 129 andranno alle 16, alle 19,30 e alle 23 da oggi a mercoledì. Il cambio di orario si è reso necessario perchè lo straordinario evento è durato oltre 3 ore e mezza! Fate girare la notizia, grazie.

 

Tra poche ore si iniziano le danze su facebook (a mezzanotte), per poi andare alle 3 sul PPV.

Grappling-italia come al solito in diretta a darvi i risultati !!!

Se siete online ecco la chat ! NON c’è bisogno di registrarsi, basta inserire il nome e lasciare il campo password vuoto !

PRELIMINARY CARD

Pablo Garza vince su Yves Jabouin – submission (triangle choke) – Round 1, 4:31 – Pablo si lancia per far entrare un triangolo, 3 gomitate e lo chiude.  Bella vittoria.

John Makdessi vs. Kyle Watson – incontro in piedi, dopo il primo round di studio, nel secondo un po piu di scambi… ma niente de che … fino al 1:27 di John che fa un spinning back fist con cui si fa perdonare i prima due round – John Makdessi vince su Kyle Watson – KO (punch) – Round 3, 1:27

Jason MacDonald vs. Ryan Jensen – Jason dimostra subito un jiu-jitsu aggressivo, porta giù Jensen e lo finalizza. Jason MacDonald vince su Ryan Jensen – submission (triangle choke) – Round 1, 1:37

Ivan Menjivar vs. Charlie Valencia – l’incontro inizia subito bene con uno scambio in piedi. Durante una fase di clinch Menjivar tira una gomitata precisa a Valencia, che cade a terra e viene tempestato. Ivan Menjivar vince su Charlie Valencia -TKO (strikes) – Round 1, 1:30

Claude Patrick vs. Daniel Roberts – bell’incontro di lotta in piedi e a terra, Roberts si becca una sveglia ma Patrick non ha velocità di finire prima del gong…. secondo round con Patrick nettamente superiore in piedi e Roberts bollito. Non ho capito il gioco di Claude Patrick che comunque vince ai punti – Claude Patrick vince su Daniel Roberts – decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28)

Jake Ellenberger vs. Sean Pierson – Jake è un’altro con le mani pesantissime., il nome Jurgennaut gli cade a fagiuolo ! Jake Ellenberger vince su  Sean Pierson via KO (punch) – Round 1, 2:22

Nate Diaz vs. Rory MacDonald – I diaz sono sinonimo di spettacolo… questa volta Nate le ha prese, ma ha tenuto duro fino alla fine, subendo 3 suplex. Complimenti a Rory ! Rory MacDonald vince su Nate Diaz – decisione unanime  (30-26, 30-27, 30-26)

Mark Bocek vs. Ben Henderson – Bell’incontro, Henderson ben allenato, ottima kickboxing. Bocek tenta tanti takedown finendo spesso nella guardia. Ben senza tragua. mi piace molto, spero che risalga la catena alimentare per il titolo.   Ben Henderson vince su Mark Bocek via unanimous decision (30-27, 30-27, 30-27)

Jason Brilz vs. Vladimir Matyushenko – Neanche il tempo di cominciare che Matyushenko centra con due bombe al viso Brilz, mandandolo a terra. Interviene l’arbitro dato lo stato confusionale di Briltz. Vladimir Matyushenko vince su  Jason Brilz- knockout (punches) – Round 1, 0:20

Randy Couture vs. Lyoto Machida – Lo stile elusivo di Machida mette in crisi Capitan America, che subisce un pò di colpi in faccia. Al secondo round Lyoto si fa più aggressivo e mette KO Couture con un calcio fronatale al volo (non dissimile da quello di Anderson Silva contro Vitor Belfort). Machida ringrazia Steven Segal per il calcio della gru mentre suo fratello se la ghigna in sottofondo. Lyoto Machida vince su Randy Couture – knockout (kick) – Round 2, 1:09

Champ Jose Aldo vs. Mark Hominick (for featherweight title) – primo round al fulmicotone, con combinazioni devastanti per Aldo, che al secondo round appare molto rallentato e tenta con successo alcuni takedown,  Aldo domina anche il terzo e quarto round. sulla testa di Hominick cresce un bozzolo di Alien che secondo me necessitava un TKO. Grane cuore di Hominik che vince invece il terzo round con un buon gnp ( e che mi ha preoccupato a tratti). Non so cosa sia successo ad Aldo, ma ha avuto un calo di performance dal secondo round. Jose Aldo vince su Mark Hominick – decisione unanime (50-43, 48-46, 49-46) – mantiene la cintura dei pesi piuma.

Champ Georges St-Pierre vs. Jake Shields (per il titolo welterweight) – La kickboxing di Shields è oscena a dire poco. Lo salvano le mani pesanti e l’ottimo occhio (dopo un po che ha preso le misure ha colpito più volte GSP, che a fine incontro era più segnato dello sfidante) – i 5 round si sono svolti TUTTI cosi.. calcio farlocco di Shields, scambio di pugni che finisce con un overhand andato a vuoto di Gsp, ogni tanto un tentativo di clinch difeso. fine round.  Georges St-Pierre vince su Jake Shields -unanimous decision (50-45, 48-47, 48-47).

 

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

39 Commenti

  • @Andrea L: non so di preciso ma non credo comunque sia più di 195 anche perchè pare che uno dei suoi coach ha detto che la sera del match era 190/192.
    Non credo sia quello che tagli di più…basti pensare a Sakara che dice di aver un peso forma di 100kg(220).
    Quelli che tagliano di più sono Gleison Tibau(non so quanto ma pare pesi 85kg e combatte a 70) e Anthony Johnson(da 210 a 170). C’è da dire che questi due sentono il taglio nel cardio e GSP per nulla anche se negli ultimi match ha sempre controllato il ritmo del match…Inoltre Georges li recupera quasi tutti a quanto pare mentre non credo che Johnson sia 210 la notte del match.

  • io farei pesare gli atleti anche il giorno dell’incontro, semplicemente (ammentendo qualche piccola differenza rispetto al weight-in).

    non è giusto nè sano che degli atleti per essere competitivi debbano essere praticamente ‘costretti’ (perchè oramai lo fanno tutti, chi vorrebbe mai partire con un avversario che pesa diversi Kg più di lui?) a tagliare peso in questo modo.

    il peso di categoria usato in questo modo è una menzogna colossale.

  • ma infatti il taglio nn ha senso,visto che lo fanno tutti;basterebbe mettere la pesa il giorno del match,anzi prima di entrare nell’ottagono;cosi tutti salirebbero di categoria;gsp nei medi ,silva nei lhw,jones negli hw,per fare alcuni esempi;il fatto è che l’andazzo è tutta colpa dei lhw,ossia gente di 100kg e passa che decise di tagliare per nn fare i massimi(ortiz e liddel furono tra i primi in ufc,rampage al pride),a quel punto i 93kg naturali nn ci stettero e scesero anche loro,innescando la reazione a catena fino ai pesi gallo;gli unici a perderci dal combattere senza il taglio sarebbero i lhw di adesso,che si troverebbero ad affrontare gente piu grossa,ma nn capisco il motivo insomma,da quando è esistita per esempio la boxe se superi i 90kg ti fai massimi e zitto, infatti si assisteva a battaglie spesso squilibrate ma spettacolari,mike tyson ha affrontato spesso gente di 10kg piu di lui,rocky marciano idem,io nn lo vedo come un dramma;vabbe che le mma sono diverse e il peso conta piu che nella boxe(dove se si mette male leghi e ti salvi momentaneamente in clinch)però cosi è tutto falsato,al massimo potrebbero creare la categoria delle 230 libbre,cosi siamo tutti contenti(sempre però con la pesa subito prima di entrare nell’octagon,altrimenti i giganti taglierebbero e risaremmo a capo)

  • se non ricordo male la commissione atletica della North Carolina consente solo un tot di libbre di differenza tra la sera del match e la pesa del giorno prima. Lo lessi su sherdog in un’intervista a Tibau che si apprestava a combattere ad un evento là ma poi non ricordo se l’hanno fatto realmente perchè nessuno ne ha poi parlato…Io comunque non credo sia possibile stabilire dei limiti del genere tra la pesa e il match ma l’unica strada per combattere questi “tagli scriteriati e selvaggi” sia di introdurre altre categorie. La cosa però in qualche modo toglierebbe importanza a ciascun titolo e categoria. Diventerebbe come la boxe con troppe cinture e categorie meno interessanti….

  • PS: mi è venuto in mente solo ora.

    Qualcuno ha notato quando, non ricordo se alla fine del primo o del secondo round, nella pausa Shields chiede al suo cornerman Melendez se è troppo presto per chiamare guardia?Gil dice di non farlo ancora…
    Sinceramente poi non ho più fatto caso a cosa si dicevano nei successivi breaks ma secondo voi perchè Jake negli ultimi due non ha più tentato nè td nè di chiamare guardia?

  • sui takedown credo che avesse capito che nn era aria,gsp ha la miglior tdd delle mma oltre che i migliori td,quindi semplicemente nn ci ha provato perchè nn gli riusciva;l’equilibrio da ginnasta(si è allenato anche in stle iuri chechi per il match) di gsp è fuori dal comune,anche su una gamba sola nn ha tentennato un secondo;poi per me shields da welter è troppo secco, nn riesce a conservare tanti muscoli come giorgio,quindi ne risente anche come divario di forza fisica

  • Dal mio punto di vista più categorie ci sono meno è divertente, quindi inserirne delle altre sarebbe un errore incredibile (wow quello è campione dei 77-78kg e l’alltro degli 79-80kg…che culo!!!).
    Mentre da profano mi sfugge perchè non effettuare la pesa prima di salire sul ring.

  • La pesa la mattina dell’incontro sarebbe la cosa migliore, si eviterebbe la “corsa al taglio” e tutti andrebbero nella categoria del loro reale peso, e nel 99% dei casi salirebbero di una categoria. Basterebbe portare tutti gli attuali massimi in una nuova categoria (supermassimi?) per evitare ai lhw di trovarsi nella situazione di davide contro golia. Per proporre una cosa del genere peró dovrebbero essere per primi i fighter a puntare i piedi e pretenderlo, essendo loro i primi a rimetterci la salute con tutti questi tagli drastici. Un unico, piccolo intoppo: in ufc ed in strikeforce c’è un certo dana white, che ha più l’indole del tiranno che del democratico aperto al dialogo…

X