Eventi & Risultati UFC UFC

Risulatati UFC 198: Werdum vs. Miocic

zRisulatati UFC 198: Werdum vs. Miocic

UFC 198: Werdum vs. Miocic è il ritorno alla grande dell’UFC a Curitiba. L’arena da Baixada da 45000 posti promette il tutto esaurito.

UFC 198: Werdum vs. Miocic è il ritorno alla grande dell’UFC a Curitiba. L’arena da Baixada da 45000 posti promette il tutto esaurito.

Oltre al main event molto interessante, e il co-main event assolutamente gustoso c’è da segnalare anche il debutto a 140 della Cris Cyborg… in attesa che riesca a fare i 135 e sfidare la rousey (ma si sa quando ci sono così tanti se di solito le cose non vanno dritte come dovrebbero).  E la card prometteva anche un match tra il GOAT Anderson Silva e il fortissimo e discontinuo Uriah Hall. Anderson silva ha avuto un intervento d’urgenza di colicisti 4 giorni prima dell match

Risulatati UFC 198: Werdum vs. Miocic

  • Match pesi massimi: Stipe Miocic vince su Fabrício Werdum e diventa il nuovo campione –  KO (pugno) al Round 1 – min 2:47
  • Match pesi medi: Ronaldo Souza vince su Vitor Belfort per TKO (pugni) al Round 1 – min 4:38
  • Catchweight (140 lbs)     Cristiane Justino vince su Leslie Smith per TKO (pugni) al Round 1 – min 1:21
  • Match pesi massimo leggeri: Maurício Rua vince su Corey Anderson     Decision (split) (28-29, 29-28, 29-28) al Round 3 – min 5:00
  • Match pesi welter: Bryan Barberena vince su Warlley Alves per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) al Round 3 – min 5:00
  • Match pesi welter: Demian Maia vince su Matt Brown per finalizzazione (mata-leao) al Round 3 – min 4:31
  • Match pesi medi: Thiago Santos vince su Nate Marquardt     KO (pugni) al Round 1 – min 3:39
  • Match pesi leggeri: Francisco Trinaldo vince su Yancy Medeiros per decisione unanime (29-26, 30-27, 30-26) al Round 3 – min 5:00
  • Match pesi gallo: John Lineker vince su Rob Font per decisione unanime (30-27, 29-28, 30-26) al Round 3 – min 5:00
  • Match pesi massimo leggeri: Antônio Rogério Nogueira vince su Patrick Cummins per TKO (pugni) al Round 1 – min 4:52
  • Match pesi welter: Sérgio MoraesLuan Chagas – (29-28, 28-29, 28-28) al Round 3 – min 5:00
  • Match pesi piuma: Renato Moicano vince su Zubaira Tukhugov     Decision (split) (28-29, 29-28, 29-28) al Round 3 – min 5:00

UFC 198: Werdum vs. Miocic in numeri

UFC 198: Werdum vs. Miocic – spettatori.

Come da annunci lo stadio ha fatto 45000 spettatori (tutto esaurito) Dana ha twittato tutto eccitato che un quarto d’ora prima dei prelims c’erano già 15000 spettatori ( il MGM ha 16000 posti).

 

Bonus della serata UFC 198: Werdum vs. Miocic

$50K di bonus vanno a

  • Fight of the Night: Francisco Trinaldo vs. Yancy Medeiros
  • Performance of the Night: Stipe Miocic and Ronaldo Souza

 

UFC 198: Werdum vs. Miocic  Curiosità & Immagini

all’UFC 198 hanno detto che il primo Hall of Fame UFC del 2016 sarà Big Nog (!!! YEAHHHHH!)UFC hall of fame

Demina Maia ha subito solo 12 colpi significativi in 3 match. da quando ha riabbracciato il bjj la sua carriera è rinata e la sua salute pure.

Damian Maia

Jon Jones è una pippa nel FantaMMA

John jones scommesse

 

La maschera di Happy Face Werdum è stata bandta dallo stadio dell UFC 198.maschera fabricip

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

30 Commenti

  • Mi piace molto questa card viulenta, forse anche più dell’ UFC 200…
    Purtroppo però Mauricio Rua e Little Nog non sono più quei fenomeni di un tempo.

  • Le due perle di questo evento sono state:
    1) Il BJJ stratosferico (come sempre) di Jacarè che ha stuprato Belfort. Il solo takedown che ha fatto all’inizio partendo dalla caviglia valeva il prezzo del biglietto.
    2) Il silenzio dei fans brasiliani delusi dopo che il loro idolo Werdum, dopo aver fatto tutta quella pantomima con la “troll face”, è stato battuto in pochi secondi da Miocic. Vista la maleducazione con cui hanno accolto Brown, è stato spassoso vederli rosicare.
    La cintura dei pesi massimi sta girando per mani diverse più velocemente di una ragazza nelle vetrine di Amsterdam, LOL.. ma la cosa rende tutto più interessante e conferma il fatto che la heavyweight division è tra le più equilibrate dell’UFC, con almeno 5 fighters col potenziale per essere campioni. La Cyborg invece si conferma una bestia e ora che riesce a tagliare il peso, se perde quei 2kg in più può scendere nei bantanweight e diventare davvero come un’aquila dentro un pollaio.

  • Miocic jacaré Maia tutti risultati importantissimi ma credo proprio che la cosa più impressionante non per la sorpresa che ne è scaturita ma per il modo in cui è avvenuta sia la prestazione della cyborg. Non pensavo che dopo aver fatto le 140 libbre sarebbe stata lontanamente competitiva durante il match rispetto a come lo era nelle 145 ma mi sbagliavo, l ho vista addirittura meglio! Ora mancano solo 5 libbre da tagliare per affrontare quella sbruffona del cazzo di ronda e spero che ciò accada perché vedere la faccia distrutta di quella cogliona potrebbe non avere prezzo.

    • Pare che Ronda abbia sclerato di brutto verso Paige Van Zant rea di essersi complimentata a suo tempo con Holly Holm. Fuori di testa!

  • A me invece la situazione dei massimi non mi entusiasma proprio, anzi.
    Io più che di equilibrio nella divisione parlerei di livellamento verso il basso. Come giorni fa ho scritto qui: http://www.grappling-italia.com/mma-usa/2016/05/08/42346-42346.html
    nessuno di sti fighter è migliorato un granchè, un po’ di gameplan in più per Overee, meno doping per i bestioni come Silva, e il massacro dei 2 veri fuoriclasse Cain e JDS è la Heavy Weight e servita. Con tutti i capovolgimenti frutto solo di circostanze. Io li ho chiamati cazzi d’acqua perchè nessuno davveroè un campione, non lo era Werdum(per quanto in quel momento storico meritasse la cintura) tanto meno lo è Miocic?
    Miocic chi quello che si è fatto jabbare come un sacco da Struve?
    Sono Cain e Junior, quell idi una volta, a mancare, non gli altri che sono migliorati o divenuti improvvisamente competitivi. Ma per favore. Avessi visto ste battaglie epiche(come appunto quelle dei duei appena citati non avrei problemi ad ammetterlo. Ma che match ha vinto il croato? L’ultimo fa a dir poco ridere.

    • Ribadisco, oggi ancora più convinzione. Che Bnes e Cormier potrebbero spazzarli via uno ad uno, dal primo all’ultimo incluso il campi… eh… Mioc… non riesco nemmeno a scriverlo. Quello la insomma, lo stuprerebbero in un round massimo 2.

    • Bepo, guarda che Miocic negli ultimi 5 match ne ha vinti 4 per KO (Maldonado, Hunt Arlovski, Werdum). Perso in modo dubbio contro JDS, dandosi una fraccata di botti.
      Per te non è un buon score?
      JBJ nei Massimi come mai non ci va? Se è così più forte?
      Non sarà mica che lì sono sportellate pesanti da prendere?
      Non la vedo così semplice la faccenda.

    • Bepo, capisco uno come JDS che ha incassato oltre 300 colpi, ma uno come Velasquez è troppo presto per darlo per finito. Anche Cruz ha avuto problemi fisici per un periodo lunghissimo, poi però è guarito ed è tornato più fresco che mai a riprendersi la cintura. Cain secondo me farà uguale e non escludo che la cinturà passerà prima nelle mani di Overeem.

  • Non ho ancora visto i preliminari, spero siano meglio del top della serata. La Giustino picchia come un maschio, ed ha i deltoidi di un maschio, un controllino al doping lo farei, detto questo, l’avversaria è stata un obbligo per il peso fuori serie, avversaria più che scarsa, Dana voleva fare il pienone e basta e non vado oltre. Nei pesi massimi, come ricorda spesso il buon Dandi, basta un colpo giusto, cosa che nei massimi leggeri può essere mitigata da una buona mascella (JJ ne è un ottimo esempio), e questa insensibilità ai colpi a volte viene sommata alle altre abilità indistinguendola e porta a sopravvalutare un po’ troppo certi atleti che alla fine hanno più che altro una testa di legno (vedi i fratelli Diaz, abili ma baciati da madre natura in quanto massello muniti) Quando Verdum ha asfaltato Cain mi sono chiesto dove arrivasse la sua resistenza ai colpi, forse è stata una questione di fortuna passare la bufera iniziale? Non so rispondere a questo, ma ieri sera uno Stipe Miocic ha boxato indietreggiando in modo efficace (chi ha mai visto incontri del Semmy Schilt dei tempi del K1 può ricordarsene l’efficacia) testando appieno la mascella del Verdum. Una battuta: ma che aveva Belfort da ridire? Non ne aveva prese abbastanza?

  • Io non ho molti dubbi,al momento il migliore nei massimi è overeem,potrete dire che non siete d’accordo o che è strano ma i risultati parlano chiaro. Povero jacare mi sembra di vedere il trattamento nurmagomedov nei suoi confronti,il rematch tra weidman e rockhold sinceramente non ha senso e con uno come il caimano pronto prenotare un rematch a me sembra proprio una ca**ta. Cyborg la voglio contro ronda o holly o la zingano quanto prima,è ovvio che deve combattere per il titolo e poi finalmente tutte le chiacchiere finiranno per sempre e sapremo quanto davvero forte è la wanderlei versione femminile.

    • per quanto concordo che la categoria dei massimi si sia livellata verso il basso secondo me è proprio questione stilistica: werdum > caino > JDS / Miocic > werdum Overeem nella nuova trasformazione “da secco” è tornato a colpire con intelligenza da fighter K-1 e non fare più affidamento sulla uberforza… è una bella incognita e per un title match potrebbe davvero portarsi a casa la cintola.
      La Cyborg era un mostro ed è rimasta un mostro. potenza di percosse  notevole… non credo possa mai fare i 135 (specie con le nuove regole) ma potrebbe tranquillamente fare super match e sfondare tutte… l’unica che secondo me potrebbe dargli problemi è la holm che è un striker da MMA probabilmente migliore (la cyborg vista sabato credo che non abbia preso nemmeno un colpo) Jacare effettivamente si merita il title shot.

      • E qui torniano al solito discorso su Justino, non sono gli ormoni…. Se dobbiamo chiamare le cose con il loro nome.
        Quello è nato uomo!
        Me ne accorsi dall’intervista ai tempi del vs Gina Carano(cercate le foto e i video, interviste) in cui ancora non si era sottoposto alla chirurgia plastica e i suoi zigomi erano si molto sporgenti verso i lati ma non ancora alti e bombati come oggi, alla Sabrina Ferilli per intenderci. La mandibola e il mento sporgente, l’arcata molto pronunciata, una faccia ‘alla Bepo’ che non lasciava spazio a dubbi. Il vocione, pure quello faceva aumentare le certezze più che i dubbi. Il perbenismo e il politicamente corretto che ci obbliga a non discriminare i transgender/LGBT/ecc. impedisce ai giornalisti e chiunque altro di esporsi. Anche perchè conviene a tutti avere un fenomeno che picchia come un uomo (perchè lo è) poco importa che a farne le spese siano le donne, geneticamente inferiori.
        E a chi mi solleva i vari “ma figurati – ma dai… – non spararle troppo grosse” ricordo che il Brasile ha già avuto un cosiddetto transessuale plurimedagliato, e pluri-olimpionico, ovvero Edinanci Slva, che ha partecipato e vinto sempre nelle categorie femminili, usando come paravento la storia che fosse ermafrodita… nel Judo 2 Bronzi ai mondiali, 2 Ori ai giochi Panamericani, 4 edizioni alle OLIMPIADI, 4 edizioni! Non il torneo del suo cortile condominiale.
        Quindi Justino è a tutti gli effetti l’Edinanci Silva delle MMA. Se avessi i mezzi gli chiederei pubblicamente di sottoporsi ad un test genetico per dimostrare la sua vera sessualità e sputtanare lui e tutto l’Equipe di imbroglioni che gli sta dietro. Solo Rhonda uan volta senza mezzi termini ebbe il coraggio di affermare che sotto “c’ha il cazzo”
        Grazie al cazzo che sfonna di mazzate a tutte!

    • Per come la vedo io, gli atleti brasiliani da sempre prendono montagne di steroidi… montagne. E le atlete uguale. Ed è risaputo che una donna bombata assume anche una voce più maschile. Cercatevi un video di Gal Ferreira Yates ad esempio, brasiliana palestrata col vocione da travione… sono sempre ormoni androgeni, è naturale che alla lunga causano dei cambiamenti del genere

      • Voce Da ‘Travione’ Ah ah ah
        STRA- LOL:-)
        P.S.
        All’epoca seguii il caso Fallon Fox per vedere di che si trattava. Perché ancora è difficile orientarsi, con tutti ‘sti incroci di omosex. bisex, unisex un po’ efemminati, trans, steroidati, bipartizan.
        In pratica il fatto che lui abbia fatto il salto della quaglia, non gli garantirebbe un così grande vantaggio. La densità ossea è vero quella rimane, ma a livello ormonale è un casino, a volte hanno gli ormoni maschili ad un livello più basso di alcune donne. E vanno letteralmente fuori fase.
        Fallon Fox l’ho vista combattere con Ashlee Evans Smith (sospesa 9 mesi per un diuretico dopo la sconfitta con la Pennington all’UFC 181 e ritornata di recente con una vittoria controversa).
        In quella occasione le prese di santa ragione.

  • Per la precisione un uomo che ha avuto un’operazione ed è diventato donna, deve per forza (è il CIO che lo obbliga) fare una terapia ormonale (ormoni estrogenici) di almeno 2 anni.
    Ciò comporta una perdita della massa muscolare e la densità ossea che decresce drammaticamente (oltre al fatto che la pelle e i capelli cambiano anch’essi).
    Ok? Questo solo per dare un quadro generale.
    Per me Cyborg non è un uomo, ma una donna steroidata.

  • La heavyweight division è alla buccia. Nulla togliendo a mostri sacri, ma siamo sinceri, abbiamo gli stessi nomi da anni. Bolliti e strabolliti, attempate vecchie glorie..insomma via..manca la nuova generazione di pesi massimi. Cain e Jds, un tempo una spanna sopra tutti, si sono vicendevolmente massacrati a vicenda in quella che secondo me è stato lo scontro a puntate più entusiasmante della divisione. Diciamocelo, Cain è stato il peso massimo più performante della storia delle mma, per quello che valeva al top della forma psico-fisica ha vinto troppi pochi incontri per entrare nel Valhalla degli eroi. L’incontro contro werdum per me è stata un doppio dispiacere. In primis, vedere il tempo e l’inedia che tolgono vigore ad uno dei miei fighter preferiti, se non il mio fighter preferito (dopo ben due? Anni fuori dall’ottago o e vari interventi, già vederlo rimbolsito al tuf mi prese male..vederlo poi cadere nel tranello della ghigliottina contro werdum..shock proprio)
    In secundis, dare la cintura a Werdum ha significato una vera e propria resa dello stato di salute della divisione. Sembra di essere in un percorso circolare, dove finita la parentesi Cain e Jds (avrei parole di lode pure su di lui, un fighter purtroppo affermatosi nel momento sbagliato) ecco che ci ritroviamo i soliti di 5-6 anni fa a contendersi la title shot. Hunt, Barnett, Arloskvi, Rothwell, Werdum, Bigfoot, Struve, OVEREEM…non esiste che dopo tutti questi anni non ci siano pesi massimi più forti di questi. Diciamo che vendono, diciamo che hanno dei bei contratti, diciamo che hanno fatto la storia chi del pride, chi del k1, chi della castagna della domenica, ma non diciamo che non c’è sicuramente di meglio. Inizialmente nel dopo-Cain ero per Hapa, poi però si autobollisce ancor prima di vedere da vicino la cintura. Nel match contro arloskvi mi è parso un saccone vivente. Poi ho riposto le mie aspettative nell’atipico stile di Big Ben, ma è rimbalzato su un Jds leggermente rinnovato (anni luce lontano dalla macchina da guerra che era fino ad un paio d’anni fa). Adesso mi rimangono solo l’orca assassina Derrick Lewis e Ruslan. Se mi dovessero deludere pure loro, uff, mi metto a guardare il Sumo e basta

    • Vicendevolmente affermati a vicenda fa schif, scusate.
      Un’ultima parola su Mioci. È un vero Campione, o è il peso massimo attualmente con la condizione fisica migliore? Magari mi sbaglierò, magari il suo regno durerà anni, ma mi dà l’idea che sia il classico atleta che si è trovato pronto, nel posto giusto al momento giusto, nella divisione giusta.

      • Secondo me posto giusto al momento giusto è la risposta… vero è che da campione e i soldi magari si mette su un camp come dio comanda e diventerà davvero pericoloso… l’unico che stilisticamente lo può impensierire è Overeem, che però ha la mascella vetrificata…

  • a me sembra che wedum se la sia persa da solo in piedi aveva molte piu armi nel suo arsenale di miocic che in piu doveva ben guardarsi dai td …e questo gli avrebbe impedito di esprimere al massimo il suo striking… peccato che werdum ha deciso di fare il babalu della situazione e miocic il lidell cosi gli si è buttato incontro finchè quello non l ha beccato con la castagna in couter striking
    e dire che werdum sembrava essere diventato un fighter super intellingente oltre che well rounded in ogni aspetto della lotta…
    invece,… quanti avrebbero scommesos in un ko in couter strike?
    per me miocic alla prima difesa salta … fermo restando che la divisione è livellata verso il basso con 6-7 vecchietti che possono diventare campioni con giusto match up

    • Miocic è cresciuto tantissimo. Riconosceteglielo cazzo!
      Ha un ruolino di marcia notevolissimo!
      Dai tempi di Struve non ha più toppato un match!

  • La discussione sui massimi lascia un campo apertissimo alle opinioni vedo:-) Giusto per fare qualche appunto: UFC ci propina ancora match con Birraesalsiccia Nelson giusto per creare confusione e trattenere i fans ammeregani, perché alla fine “Miocic” non suona proprio anglosassone e gli altri sono per la maggior parte sudamericani. A proposito, non so con che impegno ma il buon Stipe lavora come vigile del fuoco e dimostra un forma fisica invidiabile, magari lavorare fa bene;)) Un grazie di cuore a bepo per il collegamento all’immagine di quel tocco della Gina.

  • La Ginona me la faria pure in Deadpool che è 240 libbre de cosie e de tete!
    Poi vabè ogni tanto mi riguardo su youtube le puntate di american gladiators dove lei faceva la gladiatora..per poi risognarmi tutto in veste di partecipante. Sì, da lei mi farei menare

  • Riporto il commento di Riccardo Sidoti di MMA Mania.it quale ulteriore opinione sulla Cyborg: “Benvenuta nella UFC, ‘Cyborg’! Adesso, non voglio che questo mio commento mi faccia passare per uno stron*o, ma la Justino lotta davvero come un uomo: non nel senso che ha una fisionomia maschile, non sta a me giudicare, ma nel senso che, vedendo i suoi movimenti, la sua boxe ed il suo “killer instict”, mi è sembrato di vedere un peso leggero, se non welter, combattere. Le sue qualità erano note già da tempo ai fans, ma questo suo spettacolare debutto dimostra a tutti che, se riuscisse a tagliare abbastanza peso per combattere nei pesi gallo, la cintura potrebbe essere sua senza grossi problemi”.

X