UFC

Dana insulta il pro-wrestling, Brock Lesnar non ci sta

Dana insulta il pro-wrestling, Brock Lesnar non ci sta 1

Recentemente Dana White rispondendo a un Tweet ha detto che il pro-wrestling è farlocco e quindi è normale che costi cosi poco…

Recentemente Dana White rispondendo a un Tweet ha detto che il pro-wrestling è farlocco e quindi è normale che costi cosi poco…

dana-white-pro-wrestling

Lesnar, al momento unico eroe dei due mondi – UFC & WWE, risponde abbastanza piccato: “Il modello di business è lo stesso, identico e credo che Vince McMahon sia meglio di Dana sotto quel punto di vista, e a Dana sta cosa infastidisce. In sua difesa c’è da dire che Dana ha una promotion di combattimenti, ma alla fine la cosa è la stessa: vendere Pay per view. Vendere incontri per denaro. stessa barca.”

Brock Lesnar come ricordate e andato in UFC e grazie a qualche congiunzione astrale favorevole non solo non è stato ucciso di botte, ma addirittura ha anche vinto il titolo mondiale, mostrando un buon potenziale (almeno il secondo contro Mir, negli altri ha fatto ridere :-).

Finita l’eclisse sono arrivati prima Cain Velasquez e poi Alistair Overeem (ancora in versione Ubereem) a dargli una bella pettinata e Lesnar è tornato in WWE.

Lesnar è comunque rimasto in buoni rapporti (almeno business) con Dana White e Lorenzo Fertitta tanto che si era vociato un possibile ritorno…

Questa uscita mostra quanto Lesnar sia un preciso: non ama Vince McMahon ma è il suo capo e quindi lo difende.

“Ovviamente Dana è tutto finto. Tutti lo sanno. Ma stai promuovendo la stessa cosa che promuoviamo noi. Incontri. Quello che succede è che noi abbiamo un po’ più di longevità per quanto riguarda i nostri match e i nostri fighter grazie a delle circostanze favorevoli.

Tutto è programmato. Lo sanno tutti, ma se non riesci a sintonizzarti sulla WWE e divertirti un po’ beh c’è qualcosa di sbagliato in te…”

Aggiungo che c’è qualcosa di sbagliato anche me – Nota del Chupa-

“Vince è un pioniere lo fa da tutta la vita ed è incredibilmente bravo a farlo…”

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

9 Commenti

  • Beh la promozione di certi eventi mi sembra fatta spesso al risparmio e col braccino monco…spesso si denota una sorta di protezione per certi atleti…pochi paesi coinvolti (l’Italia non doveva essere una terra di conquista?)
    Detto questo a me la WWE non piace e non mi piace nemmeno ‘sto Mc Mahon.
    Sono in linea con il leggendario Bruno Sammartino!!

  • Se gli fa tanto schifo la WWE mi chiedo come mai l’UFC stia diventando la sua brutta copia.. a furia di siparietti, storyline, feud e scenate ridicole solo per alzare l’hype..

      • già… poi il boom di popolarità la UFC l’ha avuto proprio quando è arrivato Lesnar, prima se la filavano in pochi… ora sta per arrivare anche CM punk… prevedo orde di bimbi invasati di WWE che diventeranno improvvisamente fan della UFC, lol

  • Sapete perchè il breslin vi piace tanto? Perchè voi non sapete cosa significa combattere, fare sacrifici per i propri obbiettivi. Nel breslin se hai le conoscenze hai la vittoria, così senza fatica. Ma nelle MMA ci devi mettere ogni grammo di sudore e sangue per una cosa chiamata onore, concetto a voi sconosciuto.

    • Ciao AgonistaMMA…
      chi è il soggetto di “Vi piace”?
      credo che qui almeno il 75% di noi mal tolleri il pro-wrestling.
      Detto questo mi fa piacere molto la tua citazione da “sesso droga e pastorizia” così come mi fa piacere che ci fai notare che sei agonista di MMA…
      trovo però poco educato fare il primo commento con così tanta arroganza verso quel 25% dei lettori che ama il pro-wrestling.

X