UFC

The Ultimate Fighter – TUF – numeri e curiosità

TUF: Aus vs UK “The Smashes”

Il TUF 16 supera il milione di spettatori, e il TUF Australia vs UK è la stagione più arrabbiata di sempre !

Il TUF 16 supera il milione di spettatori, e il TUF Australia vs UK è la stagione più arrabbiata di sempre!

 

The Ultimate Fighter - TUF - numeri e curiosità 1

So che in Italia lo spettacolo The Ultimate Fighter non è arrivato e che quindi nessuno è affezionato, ma continuo a riportarvi un po’ di dati perché prima o poi arriverà anche in Italia e sarà interessante fare dei raffronti.

Parliamo col TUF 16 – Team Costoletta vs Team Farmacia – Team Nelson vs Team Carwin.

Dopo i risultati misti della 15a stagione (chiamata TUF Live) si è tornati alla pre-registrazione. Fino alla terza puntata gli ascolti erano in caduta libera (tra i peggiori di sempre); magicamente la 4a puntata ha invertito il trend e ha fatto un +42%, riportandolo in linea con gli ascolti.

Il motivo? Una programmazione più intelligente: dopo l’UFC Live on FX e prima di The Smashes (che è questa roba qui: http://www.imdb.com/title/tt1825133/). Dato che la puntata promette un po’ di dramma da reality, vediamo se è stato un picco oppure sarà la svolta.

La puntata vede la vittoria di Bristol Marunde (Team Carwin) su Julian Lane (Team Nelson). Shane Carwin e Roy Nelson si scontreranno nel classico TUF Finale di dicembre.

  • “The Ultimate Fighter 16” episodio No. 1: 947,000 spettatori
  • “The Ultimate Fighter 16” episodio No. 2: 872,000 spettatori
  • “The Ultimate Fighter 16” episodio No. 3: 775,000 spettatori
  • “The Ultimate Fighter 16” episodio No. 4: 1.1 million spettatori (WTF???)

Parlando di TUF andiamo all’edizione internazionale UK vs Australia.

Ross Pearson, coach del Team UK, ha detto che ogni tanto la situazione con George Sotiropoulos, coach Team Australia, è “scappata di mano”. Ross non può dire molto a riguardo, ma sembra che ci siano stati dei punti così tesi che hanno richiesto l’intervento di Dana White, compreso un quasi volo direttamente in Australia per raffreddare gli animi.

Ok la rivalità, ok tutto, ma nemmeno Dana White si aspettava tanto:

“Quando la stagione sarà finita, mi siederò e vi dirò cosa è successo dietro le quinte. La stagione più da fuori di testa che abbiamo mai avuto. E vuol dire tanto. Ho sottostimato la rivalità. Le persone parlavano di questo, ma non capivo… adesso sì. Sono successe troppe cazzate che non vedrete in TV…”

Per Pearson la colpa è dell’australiano che ha scatti di pazzia, ma sappiamo tutti che gli inglesi sono dei cacacazzi da competizione, quindi darei un 50-50.

Pearson (13-6 MMA, 5-3 UFC) e Sotiropoulos (14-4 MMA, 7-2 UFC) promettono scintille come nessun altro prima… e questo si può vedere in streaming su:

http://www.tuf.tv

C’è qualcuno che se li è visti e vuol fare un riassunto?

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

4 Commenti

  • Io ho visto tutte le puntate di entrambi. Però anche sherdog fa i recap di ogni puntata…
    Posso iniziare a dire che il drama non è ancora esagerato nell’edizione australiana.
    Nella prima puntata i britannici sembravano alquanto gradassi mentre gli Aussie più tranquilli e si è ovviamente creata una divisione in due gruppi. Nei brits ci son un paio di tipi strani e teste calde.
    Poi però nella casa sembra tutto tranquillo e non mancano i momenti di goliardia collettiva come nell’ultima puntata.
    Tra i due coach sembra tranquillo con le frecciate di rito e il classico scherzo di pasticciarsi i cartelloni dei coach a vicenda ma molto humor e sorrisi.
    Magari mi perdo qualcosa perchè l’accento british è veramente incomprensibile però finora tutto nella norma.

    Nella casa statunitense invece ci sono già più deficienti e incomprensioni ma sembra evidente che dopo il fallimentare cambiamento di format dell’anno scorso si stia cercando di concentrarsi di più su ciò che succede dentro. Pare che Julian Lane dopo la sconfitta sia prossimo a sbroccare ma finora nessun Junie Browning, Leben e Koscheck o match sul cemento con conseguente doppia esplusione come nell’edizione di Penn e Pulver.

  • si la stagione nelson vs cariwn la sto seguendo pure io,nn è che mi entusiasmi troppo e tutta sta rivalità tra nelson e dana nn si vede,pensavo in 4 puntate qualcosa di grosso sarebbe successo e invece nulla,apparte qualche discussione !!poi che palle sempre e solo pesi welter scarsoni a fare il tuf,cambiate categoria!!!roy e il suo fighter co la cresta che ha perso so dei coglioni,potevano decidere loro l’avversario e hanno scelto il n2 di carwin,che ovviamente ha vinto!!!poi che palle il 90% dei match nelle ultime stagioni del tuf sono tutti in clinch schiacciati alla gabbia,il tasso tecnico è modesto e le rivalità abbastanza costruite,dovrebbero rinnovarlo da cima a fondo questo reality!!

  • in effetti il TUF è sempre meno fucina di talenti…a parte quello dei massimi che ha solo ingrossato una divisione scarsa negli ultimi chi è che è arrivato al top?Mi viene in mente solo Dodson che ha beneficiato di una nuova division

  • ho visto un paio di puntate di carwin -nelson ma non è che mi ha entusiasmato. tra tutte le edizioni che ho visto ho preferito quella con st pierre più che altro perchè hanno fatto vedere un po’ più di allenamento.
    ps: ho provato a scaricare mmamag10 ma dà errore

X