UFC

UFC: un bollettino di guerra (Jose Aldo, Rampage e Matyushenko)

jose-aldo-ufc

UFC: un Bollettino di guerra (Jose Aldo, Rampage & Matyushenko ) – UFC 153 decapitata !

UFC: un bollettino di guerra (Jose Aldo, Rampage e Matyushenko) 1

Il 2012 dell’UFC è stato ufficialmente un annus horribilis: infortuni come se piovessero, eventi cancellati ed eventi che in un giorno perdono DUE main event!

Nell’arco di due ore si scopre che l’UFC 153 è stato decapitato: prima Quinton “Rampage” Jackson si infortuna lasciando aperto il co-main event (con il difficile Glover Teixeira), poi si scopre che l’incidente in moto che ha avuto Jose Aldo è stato un po più grave del previsto e che ha il piede malconcio.

Lo annuncia Dana White da Tweeter:  “Main and co-main in the same day!!! Another amazing day at the UFC. We have some work to do.”

Jose Aldo (21-1, 3-0) avrebbe dovuto incontrare Erik Koch (13-1, 2-0) nella main card di Rio di Ottobre. Koch si infortuna e a Frankie Edgar (14-3-1 MMA, 9-3-1 UFC), ex campione dei leggeri e debuttante nei pesi piuma, viene dato il title shot…

Non si sa ancora se Frankie Edgar rimarrà nella card o no, ma secondo me un match di rodaggio gli potrebbe fare solo bene… Aldo non combatte dall’UFC 142 (sempre a Rio) dove si è sbarazzato di Chad Mendes in un round e al momento è imbattuto in UFC, mentre Frankie Edgar dopo due anni passati a far rivincite scende di categoria di peso (nei 145).

Rampage Jackson (32-10 MMA, 7-4 UFC) si è infortunato al gomito per il match contro Glover Teixeira (18-2 MMA, 1-0 UFC), e non si sa se si troverà un sostituto oppure se il brasiliano verrà tolto dalla card. Vi terrò aggiornati.

Per Rampage questo sarebbe dovuto essere l’ultimo match in UFC… per problemi legati a match “difficili” e soldi. A un certo punto voleva persino rescindere il contratto ma è stato convinto a non farlo.

Ultimo ma non ultimo: Vladimir Matyushenko (26-6 MMA, 7-4 UFC), il “bidello”, è fuori per un infortunio abbastanza grave (stiramento del tallone di achille) e non potrà scontrarsi con Matt Hamill (10-4 MMA, 9-4 UFC), il cui avversario ora sarà Roger Hollett (13-3 MMA, 0-0 UFC).

Riassumiamo:

UFC 152:

  • Champ Jon Jones vs. Vitor Belfort – for light-heavyweight title
  • Joseph Benavidez vs. Demetrious Johnson – for inaugural flyweight title
  • Michael Bisping vs. Brian Stann
  • Matt Hamill vs. Roger Hollett
  • Charles Oliveira vs. Cub Swanson
  • Vinny Magalhaes vs. Igor Pokrajac
  • Evan Dunham vs. T.J. Grant
  • Lance Benoist vs. Sean Pierson
  • Marcus Brimage vs. Jim Hettes
  • Seth Baczynski vs. Simeon Thoresen
  • Mitch Gagnon vs. Walel Watson
  • Charlie Brenneman vs. Kyle Noke

UFC 153:

  • Frankie Edgar vs. TBA
  • Glover Teixeira vs. TBA
  • Jon Fitch vs. Erick Silva
  • Phil Davis vs. Wagner Prado
  • Demian Maia vs. Rick Story
  • Rony “Jason” Mariano Bezerra vs. Sam Sicilia
  • Gabriel Gonzaga vs. Geronimo Dos Santos
  • Gleison Tibau vs. Francisco Trinaldo
  • Diego Brandao vs. Joey Gambino
  • Renee Forte vs. Sergio Moraes
  • Chris Camozzi vs. Luiz Cane
  • Reza Madadi vs. Cristiano Marcello

 

Update:

Fabio Maldonado è pronto a combattere contro il compaesano Glover Teixeira (18-2 MMA, 1-0 UFC) all’UFC 153, sacrificando il suo match all’UFC on FX 5.

 

 

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

11 Commenti

X