UFC

L’allenatore di Silva su GSP: “secondo me farebbe bene a rimanere dove è”

L'allenatore di Silva su GSP: "secondo me farebbe bene a rimanere dove è" 1

“Georges St. Pierre dovrebbe rimanere nella sua categoria di peso. Se sale credo che avrebbe tanti bei grattacapi. “… leggi tutto

Josuel Distak, coach di Anderson Silva per la boxe trainer parla a Tatame.com:

“Georges St. Pierre dovrebbe rimanere nella sua categoria di peso. Se sale credo che avrebbe tanti bei grattacapi. St. Pierre è un ottimo stratega. Ma Anderson oltre a essere pericoloso è anche un ottimo stratega: ha due armi. Anderson ha un vantaggio di portata, una muay thai migliore e un forte gioco a terra….

Georges “Rush” St. Pierre (21-2) – altezza: 180 cm, portata colpi: 190 cm
Win Josh Koscheck – per decisione unanime UFC 124
Win Dan Hardy – per decisione unanime UFC 111
Win Thiago Alves – per decisione unanime UFC 100

Anderson “The Spider” Silva (28-4) – altezza: 188 cm, portata colpi : 200 cm.
Win Vitor Belfort – KO (Front Kick and Punches) UFC 126
Win Chael Sonnen – Submission (Triangle Armbar) UFC 117
Win Demian Maia – per decisione unanime UFC 112

A questo aggiungo una foto, non so se è un fotomontaggio…. ma rende bene l’idea della differenza tra i due…

L'allenatore di Silva su GSP: "secondo me farebbe bene a rimanere dove è" 2

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

11 Commenti

  • 10 cm in meno di portata è un abisso se ci aggiungi che silva è anche piu veloce;cmq almeno sul fattore fisico gsp a sto punto nn ha piu problemi,visto che come peso forma sta sulle 195-200 libbre ed è uno dei pochi che nelle 24 ore dalla pesa al match riesce a riprendere quasi tutti i chili tagliati;di fatti si nota molto come si è ingrossato dal secondo match con serra al match con kosheck di dicembre;i suoi preparatori dicono che essendo un mesomorfo(easygainer) ha preso 7-8 kg di massa magra in poco tempo con percentuali di grasso minime(infatti è tiratissimo);il match con shields sarà determinante:se lo batte di nuovo per decisione allora farebbe bene a restare nei welter;se lo surclasserà fisicamente e magari mostrerà uno striking piu potente (con un bel ko magari)allora nn è spacciato con silva;rimane il fatto che in questo dream match parte sfavorito e potrebbe uscirne ridimensionato anche a livello di autostima

  • nn credo ke silva sia cosi favorito come dite..silva ha sempre sofferto nei match con fighter forti a terra e stavolta potrebbe rischiare d prenderle..l’arma d silva è l’imprevedibilità nn sai mai cosa aspettarti..

  • Scusate la domanda ke nn c’entra…

    Ma l evento su SKY nn era in versione gratuita??

    Se lo è fatemi sap canale o orario..
    Thank you..!!

  • Secondo me con atleti del genere la bilancia ed il metro dicono che silva è favorito, non che GSP è spacciato.

    L’epicità dello scontro mi sembra già una buona ragione per farlo, che poi si inserisce proprio nel vecchio contesto delle MMA di scontri che stuzzicano anche la curiosità.

  • ci son 2 motivi per cambiare categoria:
    1) i soldi
    2) notevoli difficoltà a rientrare nel peso
    se gli eventi si verificano in contemporanea, vedremo a brevissimo questo dream match.
    Chiaro che nelle MMA il peso è più determinante che nel pugilato puro, però GSP aè un atleta incredibilmente performante, potrebbe uscirne un match incredibile!

X