Strikeforce UFC

La Zuffa lascia a casa tutti i fighter della Golden Glory…

La Zuffa lascia a casa tutti i fighter della Golden Glory... 1

La notizia arriva inaspettata: la Zuffa ha segato tutti i fighter della Golden Glory ad eccezione di Tonino Kharitonov che è impegnato nel torneo dei Pesi massimi Stikeforce ed è uno dei pezzi principali della corona.

La Zuffa lascia a casa tutti i fighter della Golden Glory... 2

La notizia arriva inaspettata: la Zuffa ha segato tutti i fighter della Golden Glory ad eccezione di Tonino Kharitonov che è impegnato nel torneo dei Pesi massimi Stikeforce ed è uno dei pezzi principali della corona.

Veloce esame dei fighter:

Valentijn Overeem era stato messo come sostituto, è fuori dal giro da un bel po, non è un top dog e arriva da una sconfitta, però il suo stile brutale e ignorante poteva piacere ( a me come a finalizzato da bestia il primo avversario alla strikeforce mi ha fatto morire) – contro Chad Riggs le ha prese male. Diciamo che il rilascio ci poteva stare.

Jon Olav Einemo è un vecchio (35 anni) non combatte da 5, ma è un grappler di qualità e il suo ritorno all’UFC 131 contro Herman ha fatto scintille, però ha perso e non ha speranze di arrivare al titolo. Rilascio stupido secondo me e non giustificato.

Marloes Coenen è stata la campionessa SF fino a qualche giorno fa e ha perso contro Miesha Tate dopo un buon match. Già la categoria manca di profondità e se Dana sega tutte le ragazze le MMA femminili non avranno futuro. Diciamo che però questo fa parte dei piani di Dana, e quindi per quanto la decisione sia “stupida” segue un piano…

Alistair Overeem – sappiamo già che è stato trombato a sangue, dopo che non ha accettato di combattere 4 settimane prima del dovuto (qui la news: http://www.grappling-italia.com/18041/2011/arriva-overeem-a-mischiare-le-carte-del-hw-gp-della-strikeforce.html )

Serghei Tonino Kharitonov – è l’unico ancora sul barcone perchè potrebbe essere il Jolly e perchè senza di lui il GP perderebbe davvero senso ( anche se il sostituto di quel Brackets e Chad Riggs, che VINCERA’ il GP :-)

Alla luce di questo la possibilità di vedere Overeem all’UFC contro Cain Velasquez si fa sempre più remota.

La Golden Glory aveva fatto un po di push per aumentare la paga dei propri atleti ( la Coenen veniva pagata due noccioline e cosi anche gli altri, e la possibilità di fare il braccio di ferro usando Alistair come leva era molto ghiotta) – La Zuffa non si è fatta impensierire… segando TUTTI i fighter…  comportamento da Bullo.

Diciamoci la verità: il messaggio della Zuffa è forte e chiaro: “Non metteteci i bastoni tra le ruote, Giocate con le nostre regole e saremo amici, alzate la testa e sono bastonate”, non solo rivolto alla GG ma anche a tutti gli altri che tirano troppo la corda.

Sulla pagina Facebook della Golden Glory tutte le info:  http://www.facebook.com/teamgoldenglory

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

4 Commenti

  • Anche se ad esempio il rilascio di Valentijn poteva starci, mi sembra inutile cercare motivazioni sportive a questi tagli. E Anche la Coenen non lo vedo come passo verso la chiusura delle MMA in gonnella…
    Il tutto direi che è da ricondurre alla faida aperta con la Golden Glory che tra Overeem (causa o effetto a questo punto?), richieste contrattuali e promozione di eventi in proprio da troppo fastidio.

    La definizione del bullo per Dana e la Zuffa è molto calzante, stanno avvelendando il mondo delle MMA.

  • Cazzo, se dietro il Pride c’era la Yakuza, comunque si comportavano da gentlemen rispetto alla Zuffa… mah

  • E si, il pelatone fa proprio il bulletto… ve la immaginate una puntata di Bully Beatdown dove Overeem chiede a Jason Miller di far pestare Dana White?

X