MMA Italia: Incontri Pro

Risultati ICF 4: Alessandro Botti vs Abner Lloveras

L'UFC, il Bellator e la BOXE sono in esclusiva su DAZN.Gratis un mese di prova. CLICCA QUI

Altra bella serata all’insegna delle MMA al teatro principe di Milano. Oltre al titolo il palio, tra il beniamino di casa Alessandro Bad Botti e il catalano Lloveras, c’erano ritorni importanti che muoveranno i risultati del ranking in italia.

Risultati ICF 4: Alessandro Botti vs Abner Lloveras

  • Match per il titolo ICF dei pesi leggeri: Abner Lloveras vince su Alessandro Botti  per KO – Round 1 al minuto 3:46
  • match pesi welter: Walter Pugliesi finalizza Yousof Hassanzada con una ghigliottina al Round 1 al minuto 00:41
  • match pesi leggeri: Gianluca Rocca vince su Francesco Moricca per decisione non unanime (30-27, 27-30, 29-28) (R3).
  • match pesi welter: Andrea Fusi finalizza Gabriel Conti con un ghigliottina – Round 2  al minuto 3:04
  • match pesi medi: Pietro Penini vince su Francesco Demontis per TKO (Ground and pound) – Round 1 al minuto 3:56
  • match pesi gallo: Luca Panzetta vince su Ashley Rosi per decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28)
  • match pesi gallo: Tanio Pagliariccio vince su Facundo Frognier per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-26)
  • match pesi piuma: Federico Fasciano vince su Marco Esposito per mataleao Round 2 al minuto a 1:54

Commenti ai match. ICF 4: Alessandro Botti vs Abner Lloveras

Botti parte bene e gestisce il round, ma il catalano Lloveras (31 match da pro) si vede che è a suo agio nel ring e capitalizza ogni volta che il brianzolo si scopre. Alla fine del terzo minuto riesce anche a fare un brutto KO su Botti. Peccato davvero, il palazzetto si è zittito. :-(

Walter Pugliesi conferma quello che sapevamo (mani pesanti e mento duro) ma a questo giro ha mostrato più compostezza e ha tirato fuori questa ghigliottina, che dimostra quante energia stia dedicando anche al lavoro a terra. Il fatto di allenarsi col campione del Cage Warrior, Stefano Paternò, di sicuro aiuta.

Match di diffice lettura quello di Moricca vs Rocca (anche come si vede dai cartellini) – vorrei rivederlo prima di commentare

Andrea Fusi, che fino alla sconfitta avevo visto come un fortissimo ma inconpleto one trick pony si è evoluto e sta diventando un fighther completo. Anche in questo caso allenandosi in Ramada, con botti ,scatizzi panzetta binda etc etc è un grande aiuto. Se prosegue la strada lo vedremo scalare il ranking. Conti continua a piacermi e non ho ancora visto un suo match in cui non mi diverto.

Demontis è davvero fortissimo nello striking, e nel primo scampio mette già in ginocchio Penini. l’esperienza del secondo nelle MMA lo salvano da una brutta situazione e gli permettono di vincere, con un GNP devastante. in questo match si è visto quanto il bjj sia essenziale ancora adesso nelle MMA, anche se si è un po’ dimenticata come cosa. Mi aspetto che Demontis si metta sotto e tanto col bjj e con la lotta. Se impara a scramblare e  fare sprawl non saranno in molti a potergli tenere testa.

Panzetta vs Rosi è un altro match super equilibrato che devo rivedere per commentare

Pagliariccio trova in Frognier un avversario scomodo. rimpiazzao dell’ultimo momento, ottime capacità di difesa dalle sottomissioni. Facundo, messicano di origine, è giovanissimo e nonostante la sconfitta mi è davvero piaciuto molto. Merita un match in ICF con un full camp. Tanio ha dei takedown strepitosi, un ottimo striking ma anche in questo match ho sentito la mancanza di qualcosa: forse perchè vuole giocare sicuro quando sa di avere il match in mano, ma se riuscisse a tenere un ritmo sempre alto invece che alternare momenti esaltanti e atleticamente impressionanti ad altri più standard, sarebbe imbattibile. Comunque altre performance di pregio.

Fasciano si allena con Paternò e Pugliesi alla MMA Atletica Boxe. Stile ancora acerbo, ma già si vede la strada: mani pesanti, zero paura di scambiare in piedi felice di finalizzare a terra…

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

Lascia la tua opinione

1 Commento

  • Caro Manolo, esiste un denominatore comune tra Walter Pugliesi, Fasciano e il campione Cage Warrior Stefano Paternò: si allenano con il metodo All Points di Garcia Amadori !! Trovo etico dare i meriti citando il nome di chi si fa il mazzo tutti i giorni per preparare tecnicamente e atleticamente questi ragazzi. Faccio notare inoltre che la MMA Atletica BOXE è l’unico team che non si avvale di camp esteri nella preparazione degli atleti PRO. I risultati ICF4 e il titolo Cage Warrior conquistato da Stefano Paternò è un risultato 100% “All Points” e “Made in Italy”.
    ;-)

Sonny
8 Discussions
8 Discussions
8 Discussions
Rib
8 Discussions
74 Discussions
74 Discussions
1 Discussions
Grigiosenna
8 Discussions
Sonny
74 Discussions
8 Discussions
Total discussions 33815
X