Brazilian Jiu-Jitsu

La misteriosa cintura blu di Helio Gracie…

helio-gracie-blu-

E’ ri-apparsa la foto qui sopra, di Helio Gracie (co-fondatore del Gracie jiu-jitsu / Brazilian jiujitsu) con cintura blu.

Settimana scorsa Inoue si è tolto la cintura nera per ripartire da viola, ed è in quel momento che è apparsa la foto qui sopra, di Helio Gracie (co-fondatore del Gracie jiu-jitsu / Brazilian jiujitsu) con cintura blu.

La cosa è bizzarra: si vede Rickson con cintura corallo ed Helio non è più un 20enne quindi quella cintura blu è arrivata recentemente.

Helio Gracie ha lasciato il suo corpo recentemente (gennaio 2009)  e quindi la storia può essere svelata solo per ricostruzioni:

le fonti tra le varie sono:

Ho raccolto un po’ di info… sembra che il momento in cui la foto sia stata scattata quando Wanderlei silva ha preso la cintura nera per meriti nelle MMA, ma – dal punto di vista di Helio – senza capire davvero l’arte e che l’abbia indossata come segno di protesta.

Altra cosa che ho scoperto che all’inzio, prima di adottare il sistema di gradazione del judo, il Gracie jiu-jitsu prevedeva solo 3 cinture:

  • bianca
  • Blu chiara
  • blu notte

In pratica erano tutti cinture bianche ad eccezione degli aspiranti maestri (blu chiaro) e i maestri certificati (blu scuro). Quindi la blu che vedete non è la blu che si ottiene adesso.

Un po’ di storia delle scuole Gracie Jiu Jitsu.

Quando la prima scuola di Gracie Jiu Jitsu è stata fondata nel 1925 (la Gracie Humaità) non c’erano cinture come le conosciamo adesso, ma solo due colori per distinguere allievi dai maestri. Nemmeno gli istruttori mettevano la cintura nera, perchè ai tempi la Gracie Humaità voleva distinguersi dalle altre arti marziali che erano più sportive.

Con la crescita della fama della disciplina nel 1967 viene fondata la International Brazilian Jiu Jitsu Federation che adotta invece il sistema di cinture del judo. Helio, decide quindi di accettare la scelta e di mettere una struttura di cinture…

Durante gli anni 90 però Helio si accorge come lo sport jiu-jitsu abbia tolto tutti gli elementi di difesa personale, oltre al fatto che iniziavano ad esserci troppe cinture nere che non erano state approvate da Helio e Carlos. Decide quindi di rimettersi la cintura blu e tornare alle origini.

La cintura blu di Royce

Recentemente sembra che anche Royce si veda girare con la cintura Blu scura in segno di protesta con il proliferare di cinture nere, ma il vero motivo  è che Royce, non accettando l’autorità di nessuno se non suo padre, non vuole la promozione da nessun altro (nello specifico un qualche suo fratello)

La cintura blu di Royce ha cucito il nome Helio all’interno, come si vede in questa foto:royce-gracie-blu-belt

 

Qui Pedro Valente racconta la storia con altri dettagli

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

5 Commenti

  • Nella foto non c’è Royce ma Rickson e il nipote di Helio, Kron. Non c’è nessuna coral belt.
    Bisognerebbe veramente smetterla una volta per tutta con sta storia delle cinture. Ovvero dare peso alla nera e basta.
    Questo nel BJJ come anche in altre discipline. Trovo semplicemente non sensato che addirittura in discipline come la kick ci siamo inventati le cinture.
    Non ho mai sentito parlare di polemiche simili da parte di giapponesi o russi che hanno ben altra visione dello sport e dell’arte (IMHO), inoltre questo fa parte (sempre IMHO) della visione che avevano/hanno i Gracie del BJJ, ovvero qualcosa di proprietà personale e di esclusiva gestione.

    • Ciao Matteo
      Nella prima foto è evidentemente Rickson (ho corretto) mentre nella seconda è evidentemente Royce con la cintura blu.
      La cosa della cintura corallo non mi sembra di essermela inventata, ma potrei sbagliare. Cosa è in quella foto rickson?

      Non ho capito bene il senso della seconda parte però… l’articolo in questione era un appunto storico sulle cinture del Bjj (due colori) …

      • Ciao, in quella foto Rickson è “solo” faixa preta.
        Quello che volevo dire era che, secondo me, i Gracie con il BJJ o GJJ che dir si voglia si sono quasi inventati una sorta di religione che gli ha permesso di spadroneggiare in Brasile e nel resto del mondo per un certo periodo. Queste storie sono interessanti perchè aiutano a farsi un quadro della situazione che c’era in Brasile in quegli anni..

  • Ciao MatteoC,
    ok adesso mi è più chiaro, concordo abbastanza, anche se dire “i gracie” è un po troppo largo… qualcuno era molto tradizionalista (Helio, Royce, Relson e alla fine anche Rickson) e altri molto più markettari (Rorion, a cui però dobbiamo il successo del Bjj e delle MMA) poi ci sono i milioni di cugini, zii, prozii, vicini di casa…

    @matteo ok grazie per l’info sulla cintura nera.. mi sbagliavo.

    se la cosa vi interessa è pieno di aneddoti del genere sui libri che ho menzionato.

X