SMASHPASSorizzontalepiccola
Brazilian Jiu-Jitsu 5 dita di violenza

Un team di BJJ chiede a un team di Muay Thai di fare una sfida amichevole.

Un team di BJJ chiede a un team di Muay Thai di fare una sfida amichevole. 1

Sono passati 30 anni da quando i gracie andavano a scassare i coglioni testare le proprie abilità in altre palestre. Sembra che qualcuno abbia avuto un approccio un po’ più sano e abbia organizzato un’amichevole tra le due scuole.

Questo video è del 2013 e mostra una scuola di brazilian jiu-jitsu contro una scuola di muay thai.

Le regole non sono chiarissime, di sicuro i praticanti di bjj non potevano fare striking. I praticanti di Muay Thai avevano i guantoni e sono tutti molto timidi nel calciare (non so per timore dei takedown o per il regolamento) di sicuro possono lottare (o almeno provarci) e colpire a terra ma non fare GNP. Il regolamento era quindi sbilanciato per i jitsero.

Nonostante questo è interessante vedere quanto sia ancora dominante a terra il bjj, quanto sia facile portare a terra qualcuno.  Buffo che l’unico Nak Muay che vince vince per ghigliottina contro un principiante assoluto.

Personalmento non sono per BJJ vs MT ma sono per BJJ+ MT… in ogni caso guardatevi il video.

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

1 Commento

  • Ma che siamo ancora a parlare dei monodimensionali? Perché se facevano vedere che gli striker stendevano con un colpo gli avversari, c’è la superiorità della parte in piedi? È una visione limitata. Poi come la pubblicità di un famoso programma:’ tutto sembra male o bene, bianco o nero, ma le cose stanno così? La questione è più complessa.’