Persone & interviste

Intervista a Ivan ” the Terrible” Serati

Intervista a Ivan ” the Terrible” Serati

Ivan Serati
G-italia: Ci sono molti nuovi fan che potrebbero non conoscerti Raccontaci un po di te (la tua storia).
Ivan: Premetto col dire che non sono più un giovanissimo, ho 39 anni pratico l’mma da ormai una decina d’anni, nella vita ho sempre praticato sport, pugilato, body building, submission e altri non inerenti al combattimento. Il primo combattimento l’ho fatto nel 2006 e da li ho fatto una carriera direi buona combattendo in manifestazioni importanti, come CAGE WARRIORS – CAGE RAGE – UWC e chiaramente UFC e con fighter molto blasonati come Vitor Belfort, Lee Hasdel, Tomas Drwal.G-italia:il 5 Giugno hai difeso la cintura UWC vincendo al primo round per sottomissione… non male. Quali sono i tuoi piani futuri ?
Ivan:I miei piani futuri sono quelli di combattere ancora un’annetto e poi ritirarmi…. La voglia c’è ma l’età avanza ed è giusto capire quando forse è meglio smettere.

G-italia:Hai un ottimo record, con 3 sole sconfitte e una per Mano di Vitor Belfort ( attualmente contendente dei pesi medi UFC) quante ore ti alleni ? quanta dedizione ?
Ivan:Mi alleno 6 giorni alla settimana e le ore variano da 2 a 5 al giorno in base alle varie fasi della preparazione

G-italia:Tu che sei uno striker come suddividi i tuoi allenamenti? quanto dura un camp pre incontro ?
Ivan:Io a differenza di quello che si pensa sono più un lottatore che riesce ad unire tecniche di lotta con delle buone scariche di colpi. Un Camp dura dai due ai tre mesi

G-italia: Come sono Cresciute, a livello tecnico, le MMA?Intervista a Ivan " the Terrible" Serati 5
Ivan:L’MMA sono sempre state in continua crescita, ora a differenza di una volta non è più sufficiente conoscere solo la lotta ma bisogna riuscire a combattere a 360 gradi

G-italia:dove ti alleni adesso?
Mi sposto tra Vittuone dove faccio i vari circuiti, Monza dove tengo dei corsi solo per agonisti, e Pavia dove mi alleno con il mio compagno storico Matteo Piran

G-italia:Come è il passaggio dal pugilato alle MMA?
Ivan:Sono due cose ben distinte, io preferisco l’mma in quanto più completo e con meno regole

G-italia:Anche se hai combattuto in Italia, irlanda.. Panama (!!!) L’inghilterra è la tua seconda casa. Raccontaci come è il pubblico inglese….
Il pubblico inglese è un pubblico a cui piaciono gli sport estremi e non sono rincoglioniti solo dal calcio

G-italia: Molti sono rimasti male per la tua breve apparizione all’UFC, dove con un po più di tempo siamo sicuri avresti potuto far parlare di te.. parlaci della tua esperienza.
Ivan:Sicuramente una bellissima esperienza, siamo rimasti tutti male di come UFC ha reciso il contratto, ma anche UFC sta risentendo di questa crisi mondiale e purtroppo ha dovuto eliminare molti fighter europei…

G-italia:Nella tua palestra stai allenando qualcuno che secondo te avrà modo di dire la sua in futuro?
Ivan:Nella mia palestra ci sono vari fighter buoni, ma per poter dire la loro hanno bisogno di andare all’estero. È brutto dirlo ma l’MMA in Italia non ha futuro, anche se spero di sbagliarmi.

G-italia:Che approccio consigli a uno che vuole iniziare le MMA ?
Ivan:Farlo solo esclusivamente per passione, non pensate di guadagnarci qualche cosa perché vi sbagliate.

G-italia:Quanto tempo un giovane senza esperienze pregresse dovrebbe allenarsi prima di combattere?
Ivan:Non c’è un tempo, ci sono fighter più o meno portati, sta a chi li segue a capire quando è il momento.

G-italia:Sono certo che le MMA / sport da combattimento facciano bene allo spirito di una persona… ma sono più dubbioso sugli effetti sul fisico. cosa ne pensi?
Ivan:Io fisicamente sto bene ho 39 anni e non ho nessun tipo di problema, quindi mi sento di doverti contraddire, anzi mi sembra che hanno più problemi i professionisti che giocano a calcio

G-italia:Come l hanno presa i tuoi cari quando hai deciso di debuttare nella boxe, e poi nelle “barbare” MMA ???
Ivan:I miei non hanno mai cercato di ostacolare le mie scelte, sicuramente gli do delle preoccupazioni, ma penso anche molte soddisfazioni.

G-italia:Hai altre contatti con altre Promotion (M-1, oppure la strikeforce che pensa di sbarcare in Europa?
Ivan:Sono in contatto con altre manifestazioni Cina, Hong Kong, Inghilterra Abu Dabi, ma nessuno pensa di sbarcare in Europa

G-italia:Domanda di rito: Fedor oppure Overeem ? Lesnar o Carwin ?
Ivan:Fedor sembra imbattibile, Overeem è in costante crescita, Lesnar fa cagare e Carwin non saprei.

G-italia: Grazie mille !!!!!!!
Ivan:Grazie a voi un abbraccio Ivan the Terrible Serati

Intervista a Ivan " the Terrible" Serati 6

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X