News & Media

TUF 14 episodio 3

TUF 14 episodio 3 1
Avatar
Scritto da kevin

recap del terzo episodio dell’ultimate fighter
TUF 14 episodio 3 2

primo incontro bantamweight della stagione

 mayhem arriva all’allenamento con dei tubi di gomma ( quelli usati in piscina) e spiega ai suoi allievi la prima regola dell’ottagono difendersi sempre e comunque (defend yourself at all times) pochi secondi dopo si scatena la terza guerra mondiale in un dethmatch di tubi di gomma, dopo lo sfogo iniziale passano ad un allenamento piu serio, bisping ne approfitta per smontare le ruote della macchina di miller per fargli pagare lo scherzo dell’ultima puntata e gliele piazza nello spogliatoio, miller ci scherza sopra e la prende alla leggera.

durante la sessione di allenamento del team bisping il coach si raccomanda di fare un lavoro tecnico e andarci piano nello sparring, detto fatto pochi minuti dopo lo sparring si trasforma quasi in una serie di incontri, un membro del team akira corassani dice che adora incutere timore anche ai suoi compagni di squadra bisping cerca di calmare akira quando dietro di lui scoppia un’altra guerra  tra marcus brimage e diego brandao bisping li divide, marcus dice di non aver problemi a fare sparring al 100% nonostante  diego abbia  cercato di metterlo K.O la discussione e il trash talking continua fino a quando bisping si incazza e li fa tacere tutti e due.

bisping ammette di aver avuto comportamenti simili quando  anche lui era  all’ultimate fighter specialmente con matt hammill.

tornati nella casa il clima è leggero molti fighter si divertono in piscina e altri come akira cercano di intrattenere e avere i riflettori puntati a se facendo ogni sorta di cavolata  arrivando a farsi colpire da una palla da biliardo nelle palle.

akira si lamenta del fatto che nella casa tutti vadano a letto presto e si alzino tardi quindi decide di fare uno scherzo generale mentre tutti dormono, mette cereali e cibi simili nei guanti da boxe e una palla da biliardo con il numero 3 nel guanto di dustin neace perchè si dice abbia 3 testicoli , infatti il suo nickname è three sack (tre coglioni), alcuni fighter sono divertiti altri infastiditi dallo scherzo di akira, che non contento il giorno dopo mette una bacinella d’acqua sopra la porta d’entrata della casa, quando il team bisping apre la porta la bacinella cade mancando completamente i bersagli alcuni ridono ma dustin non sembra divertito affatto, infatti prende una scatola di riso e la versa sul letto di akira e gli lascia un bigletto con parole non molto amichevoli, akira non prende bene lo scherzo i due litigano  in modo piuttosto infantile la discussione finisce dopo una serie di insulti inconcludenti.

TUF 14 l’incontro viene annunciato

miller per questo incontro sceglie  johnny bedford (17-9-1) che si scontrerà contro  josh ferguson (7-3)  (team bisping) i due lottatori vanno al centro del tatami per lo staredown (quando i due lottatori si fano brutto per capirci) josh ferguson tira fuori un foglio con sopra scritto fuck you bedford , jhonny non prende per niente bene lo scherzo ci sono scintille tra i due lottatori, jhonny dice di prendere l’incontro sul personale e che farà pagare josh per gli insulti.

durante l’allenamento del team miller jhonny dice a mayhem di avere la mano destra infortunata, miller è sicuro che non sarà un problema per il suo combattimento visto il coraggio dimostrato durante gli incontri eliminatori.

durante l’allenamento del team bisping, michael lavora con josh sullo striking e su come evitare il clinch, josh è considerato lo sfavorito perchè piu piccolo di bedford ma michael crede in lui e nelle sue potenzialità, josh dice che adora essere considerato lo sfavorito per poi sorprendere tutti con le sue capacità.

L’INCONTRO

durante il primo round  i lottatori mettono a segno diverse combinazioni di pugni calci al corpo e ginocchiate fino a quando jhonny dopo una ginocchiata porta a terra josh dopo una serie di pugni in ground and pound jhonny prende il controllo laterale e prova un armbar ma josh riesce a liberarsi e prende una posizione dominante ma jhonny si rialza in fretta, il round finisce qui molto concitato ma vinto da jhonny 10-9.

nel secondo round josh parte subito con diverse combinazioni che mette a segno , jhonny subisce nonostante abbia le braccia piu lunghe non riesce a tenere il suo avversario a distanza , josh cerca una flying knee ma la sua altezza è un problema jhonny la intercetta e con un potente double leg slemma a terra il suo avversario prende il controllo laterale e lavora di ground and pund sopratutto con gomitate cerca di bloccare un braccio di josh per metterlo nella posizione a crocifisso ma alla fine decide di lavorare ancora con le gomitate josh non riesce a liberarsi dalla posizione inferiore e il round finisce qui.

il risultato si intuisce e infatti jhonny vince per decisione unanime.

dopo che mayhem si è vantato con bisping delle sue due vittorie consecutive l’episodio finisce.

Chi è l'autore

Avatar

kevin

X