UFC MMA USA

UFC 241 : CORMIER VS. MIOCIC II

UFC 241 : CORMIER VS. MIOCIC II 1
Lorenzo
Scritto da Lorenzo

Segui UFC, Bellator e i grandi match di boxe su DAZN. Attiva ora.


Bentornati amici amanti dell’ UFC. La promotion americana ha in canna un grosso evento in diretta da Los Angeles per domani notte.
Dopo un anno dalla vittoria del titolo dei pesi massimi, Daniel Cormier si gioca il rematch contro Stipe Miocic, ancora il detentore del più lungo regno da campione dei massimi della storia dell’ufc.
DC è un acclamato nome della classifica payperview ed è molto amato dall’ufc. Non ha niente di più da dimostrare e ha parlato più volte del suo ritiro imminente.
Stipe invece se n’è stato ad aspettare per un anno dopo la sconfitta per ko e la sua strategia ha pagato. Mai veramente apprezzato e inquadrato dalla macchina promozionale come una vera star, Miocic ha comunque l’ enorme motivazione di riprendersi quello che è stato suo.

Nonostante si tratti del match per il titolo universale di baddest man on the planet, come vuole la logica della cintura dei massimi, mi sento di sbilanciarmi dicendo che il match più atteso è il ritorno dell’icona americana Nate Diaz.
A tre anni dall’ultima apparizione nell’indimenticabile rematch contro Conor McGregor a ufc201, Nate è ancora una delle star più acclamate. Interessato solo ai big money fight, è interessante sapere cosa ha fatto questa volta l’ufc per fargli accettare il match contro Anthony Pettis. La pesa a 170 libbre fa capire che Diaz non è interessato a rincorse al titolo. Per lui ci saranno solo big match con grosse storyline. L’astio vero c’è con tutti, specialmente Conor e Khabib e la trilogia contro l’irlandese è destinata ad accedere prima o poi.

L’altro match che vale da solo il prezzo del biglietto è quello tra i due atleti disumani Yoel “Soldier of God” Romero e il potentissimo Paulo “Borrachina” Costa.
Yoel è sicuramente il numero due al mondo nei pesi medi e ha già convinto riuscendo e fare il peso dopo averlo fallito negli due ultimi match. Per entrambi si tratta di un lungo stop. Yoel ha deciso di prendersi del tempo per guarire dopo la guerra contro Whittaker di un anno fa mentre Borrachinha ha avuto qualche problema con l’USADA e la commissione atletica che è riuscito e fare passare in secondo piano.
Paulo è letteralmente spaventoso per la muscolatura e le bordate che tira, ha praticamente demolito ogni avversario finora in ufc. Yoel è per lui il più grosso test della carriera e sicuramente il primo a superarne lo strapotere fisico, essendo il cubano probabilmente il miglior atleta mai visto in mma.

Nella card anche i talentuosi Sodiq Yusuff nei pesi piuma ma soprattutto il peso gallo Cory Sandhagen contro il perenne contendente Raphael Assuncao.

MAIN CARD (su DAZN dalle 4am)

Daniel Cormier (C) vs. Stipe Miocic– per il titolo dei pesi massimi

Nate Diaz vs. Anthony Pettis

Paulo Costa vs. Yoel Romero

Gabriel Benitez vs. Sodiq Yusuff

Derek Brunson vs. Ian Heinisch

PRELIMINARY CARD

Devonte Smith vs. Khama Worthy

Raphael Assuncao vs. Cory Sandhagen

Christos Giagos vs. Drakkar Klose

Manny Bermudez vs. Casey Kenney – 140-pound catchweight

PRELIMINARY CARD

Hannah Cifers  vs. Jodie Esquibel

Brandon Davis vs. Kyung Ho Kang

Shana Dobson  vs. Sabina Mazo

8 partecipanti
Premio in denaro
Submission Only
Grappling-italia Grand Prix

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

redwolf
5 Discussions
Avatar
1 Discussions
Manolo
5 Discussions
redwolf
5 Discussions
Sandro
15 Discussions
Rib
5 Discussions
Rib
15 Discussions
Rib
15 Discussions
bepo
15 Discussions
bepo
15 Discussions
Luca Morello
15 Discussions
redwolf
5 Discussions
Khabib nurma
15 Discussions
Manolo
15 Discussions
Camillo
15 Discussions
Manolo
15 Discussions
Jack Botinha
15 Discussions
bepo
15 Discussions
Total discussions 34818
X