UFC

La strategia di Vitor Belfort: il Karate

La strategia di Vitor Belfort: il Karate 1

Vitor Belfort si scontrerà a breve con Anderson Silva ( UFC 126) e sembra che sia stia dedicando allo Striking…. a OGNI tipo di striking compreso il karate Shotokan

La strategia di Vitor Belfort: il Karate 2Vitor Belfort si scontrerà a breve con Anderson Silva ( UFC 126) e sembra che sia stia dedicando allo Striking…. a OGNI tipo di striking. Non contento di avere dalla sua Mike Tyson ha portato nel suo camp anche  Jayme Sandall, campione Shotokan dell’america del sud. Sandall dice aver sviluppato tecniche apposta per contrastare Silva che è uno degli striker più pericolosi nelle MMA…

“Stiamo facendo molto lavoro strategico e tecnico, per sviluppare un gameplan apoosito per Anderson. Master Vinicio Antony (altro campione di shotokan) ha sviluppato strategie e combinazioni apposta per questo match”

Sembra che il Karate sia quindi il jolly di Vitor? Condizionamento fisico perfetto, stand up ottimo…. aggiungendo il tempo e la distanza dello Shotokan e il suo point system forse sono la chiave di tutto?? forse, ma non dimentichiamoci che Silva si allena con Machida che ha fatto del hit n run una strategia vincente ( o quasi :-)

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

4 Commenti

  • io non punterei sullo shotokan…a meno che in america sia un’altra storia. ho conosciuto fin troppe cinture nere di shotocan che le avrebbero prese da uno di trenta chili meno di loro….spero che vitor dia nuova linfa assieme a gsp e machida alla splendida e dura arte del karate “vero”

    • il “karate”, o qualsiasi arte marziale non ha NIENTE a che vedere con la possibilita’ di farcela o no, dipende tutto da CHI e’ e COME la applica e tanti altri fattori, quando si parla di ‘striking’, le arti marzali non e’ che alla fine sian poi molte, shotokan e’ conosciuto per il maggior fuoco sui colpi ripetuti/veloci e fortissimi di braccia, e’ piu’ che valido come ‘base’, poi dipende da chi lo e come lo ‘interpreta’.

X