Discipline

MMA Conditioning parte 1

Alessandro-Paterno-MMA

Alessandro Paternò, personal trainer, inizia oggi a grande richiesta una serie di articoli sull MMA CONDITIONING

Alessandro Paternò, personal trainer, inizia oggi una serie di articoli sull’allenamento delle MMA

Alessandro-Paterno-MMA

Alessandro Paternò, personal trainer, inizia oggi a grande richiesta una serie di articoli sull MMA CONDITIONING. Nelle prossime parti approfondiremo l’argomento, quindi se avete domande, mettetele pure nei commenti.

MMA Conditioning: un approccio scientifico

Prima di iniziare a parlare di preparazione fisica, pensate per un attimo ad un match di MMA cercando di focalizzare l’attenzione sui più frequenti gesti tecnici e atletici della prestazione. Non credo vi sia venuto in mente un piegamento sulle braccia, uno squat o un crunch… Ma allora perché troppo spesso nelle palestre di Mixed Martial Arts la preparazione fisica è incentrata su circuiti di resistenza muscolare di carattere generale? Un tipo di allenamento di questa tipologia può essere proposto per un condizionamento iniziale, in un periodo pre-stagionale o per amatori, ma non può essere destinato ad un atleta evoluto. Nell’agonismo il training deve essere modificato sulla base di valutazioni quali:

* studio del modello funzionale della disciplina;

* studio della risposta fisiologica dello sport (diversi interventi dei meccanismi energetici: aerobico – anaerobico alattacido e lattacido);

* ricerca delle principali capacità coordinative e condizionali sulle quali incentrare il training;

* pianificazione della preparazione fisica individualizzata, considerando fattori antropometrici, psichici, fisiologici, biomeccanici…

* progressione nelle proposte allenanti in lavori di qualità generale/speciale/specifica;

* struttura di un efficace warm-up di avviamento all’allenamento;

* attenzione alla componente preventiva, troppo spesso dimenticata o sottovalutata, per ridurre il rischio di infortuni nei distretti muscolo-articolari più sollecitati.

Tutti questi fattori sono determinanti in un match tanto quanto l’abilità tecnica nel combattimento e quindi meritano un deciso approfondimento ed una accurata riflessione.

 

Alessandro Paternò Dottore in Scienze Motorie Sport e Salute

Preparatore Fisico per Sport da combattimento.

Contatti: 393-8764797 alessandropaterno.pt@gmail.com

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X