Seminari

Breve report sullo stage di Alessio Sakara a Bologna.

Breve report sullo stage di Alessio Sakara a Bologna. 1
Kamil Werno
Scritto da Kamil Werno

Di seguito un breve riassunto della Legios Team Domus Luctatorum sullo stage di Alessio Sakara.

In data 21 marzo 2015 presso Palaestra.it, la sede del Legios Team Domus Luctatorum si è tenuto lo stage di MMA capitanato dal maestro Alessio Sakara. Il seminario ha visto una numerosa partecipazione di atleti, coach e appassionati provenienti da diverse province italiane. Lo stage è stato molto interessante dato che il maestro Alessio Sakara ha fatto vedere diverse transizioni partendo dalla fase di striking fino al ground and pound, passando per posizioni di lotta in piedi e “dirty boxing”, dando nozioni importanti sul lavoro alla parete su attacchi e difese. La grande esperienza del Legionario ha dato modo ai partecipanti di avere molto lavoro da studiare durante gli allenamenti.
Domus Luctatorum è ufficialmente filiale Legios Team per Bologna e provincia dove viene correttamente insegnato il metodo di allenamento di Alessio Sakara, orgogliosi di far parte di questa famiglia.
Si ricorda che i partecipanti al seminario possono usufruire di 4 lezioni omaggio nei giorni di Lunedì, mercoledì e venerdì mattina dalle 10.00 alle 11.15 o sera dalle 18.30 alle 20.30, eccetto il venerdì dalle 19.00 alle 20.45.

644416_759164300824631_7985350456187307364_n

10355899_759162177491510_4503756073751123735_n

10427307_759163604158034_8957887194362614958_n

10463920_759164577491270_5032042154560463240_n

10463920_759164577491270_5032042154560463240_n

10463009_759167724157622_5424411964224010082_n

In occassione dello stage,abbiamo fatto qualche domanda ad Alessio.

1) Ciao Alessio! A che punto ti trovi con la ripresa dal tuo infortunio?
Il braccio sta recuperando molto bene, ho già iniziato a fare figure e tecniche con i fratelli Petrosyan, il medico dice che per Settembre il braccio sarà al 100% ma sono piu’ che sicuro che per Giugno o Luglio potrò gia combattere vedendo come sta attualmente rispondendo il mio corpo.

2) Come descriveresti il tuo match contro Browarski?Come hai trovato il tuo avversario?

Browarski in due aggettivi duro e rispettoso, lo stimo come atleta e persona. Il match ovviamente un po’ a malincuore ero pronto e stavo dominando,mi sentivo che potevo chiuderlo anche prima ma per esperienze passate avevo studiato questa strategia tutto perfetto fino a che…. l’avete visto tutti,ma mi rifarò.

3) Hai in progetto altri incontri in FFC o ci sono proposte esterne alla promotion croata?

Orsat il proprietario della FFC è anche il mio manager.Lui è stato da sempre negli sport di combattimento,abbiamo diversi progetti insieme e sono sicuro che la mia carriera avrà una svolta sempre piu’ che positiva; sicuramente la nuova collaborazione tra FFC e Bellator è un discorso che mi interessa molto.Io e Igor Pokrajac siamo tra i primi che dovranno iniziare con questa esperienza, ma tra le aspettative non solo Bellator ……

4) Durante i tuoi stage in diverse palestre d’Italia hai notato una maggiore preparazione,da parte dei ragazzi,nelle MMA? Sta crescendo l’interesse per questo sport?

Sia l’interesse che il talento.Ho visto molti progressi.Diverse accademie si stanno organizzando molto bene. Sono sicuramente contento e penso che anche se c’è molto da fare,molti si stanno orientando in maniera positiva.

 

 

 

Chi è l'autore

Kamil Werno

Kamil Werno

Responsabile della sezione Est Europa, Kamil è famoso su grappling-italia per il suo occhio: i fighter di cui parla oltre ad appassionare diventato sempre dei campioni !

X