News & Media

Prime azioni della Fila contro il Doping.

Prime azioni della Fila contro il Doping. 1

Mi arriva questa notizia dalla FIGMMA e la pubblico: è interessante vedere si sta muovendo qualcosa per combattere il doping

Mi arriva questa notizia dalla FIGMMA e la pubblico: è interessante vedere si sta muovendo qualcosa per combattere il doping

Lotta al Doping – Squalificato atleta canadese al mondiale di MMA 2011 Galli medaglia di bronzo

Prime azioni della Fila contro il Doping. 2La FILA, che ha incluso i suoi stili non olimpici del Grappling e delle Mixed Martial Arts nel suo programma di lotta contro il doping, ci ha comunicato che, durante gli ultimi Campionati Mondiali che si sono svolti in Serbia, ha effettuato il test anti-doping ad alcuni atleti trovando positivo l’atleta canadese vincitore della categoria 75 kg di MMA a cui è stato tolto il titolo conquistato. In seguito alla squalifica, la classifica finale è stata rielaborata e il nostro atleta azzurro Gian Marco Galli ha ottenuto la medaglia di bronzo.

Secondo le regole antidoping della FILA, l’atleta trovato positivo al test anti-doping, oltre ad essere eliminato dalla classifica del torneo, riceve 2 anni di sospensione e la sua Federazione Nazionale è sanzionata con una multa di10000 franchi svizzeri (circa 8000 euro).

La Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts nel caso in cui venisse sanzionata a causa di una squalifica per doping di un proprio atleta, agirà, anche giudizialmente, contro l’atleta per rivalersi della sanzione pagata alla FILA.

La FILA ha preso una posizione ferma a favore dello sport pulito e continuerà a condurre sistematicamente operazioni anti-doping in tutti i suoi principali eventi.

Incoraggio vivamente tutte le società sportive ad avviare campagne di sensibilizzazione contro il fenomeno del doping.

Le liste delle sostanze proibite possono essere consultate sul sito web della World Anti-Doping Agency, www.wada-ama.org

Il Presidente

Saverio Longo

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

1 Commento

X