Recensione del cronometro a intervalli Gymboss

Recensione del cronometro a intervalli Gymboss 1

Recensione cronometro a intervalli Gymboss – cosa è un cronometro a intervalli, in quali ambiti si può usare, i miei consigli…

Recensione del cronometro a intervalli Gymboss 2Questa estate durante la chiusura della palestra ero in crisi di astinenza da lotta, da striking, da allenamento… E quindi ho organizzato più volte coi miei soci allenamenti al parco.

Rotolare nell’erba è TUTTA un’altra cosa rispetto a rollare su un tatami, poter colpire dei focus al sole è davvero godurioso. Unico problema: tenere i tempi. Con un iphone si può mettere un minuto di countdown pero poi coi guantoni e un casino settare la pausa, con il mio Nokia non ve lo racconto nemmeno…
Cosa ci ha salvato ? il cronometro a intervalli dell Gymboss.

Cosa è un cronometro a intervalli?

Sapete il tabellone che esiste in quasi tutte le palestre di pugilato e di kick… quello che segna i 5 minuti di round, suona , pausa di un minuto e poi suona ancora e si riparte? Ecco il cronometro a intervalli della gymboss è la versione portatile e ultra economica di quel coso li. Si differenzia dal classico cronometro perche è pensato apposta per questa funzione e quindi è facilissimo da programmare.

Alcune specifiche funzionali del Gymboss

• 1 o 2 intervalli – dai 2 secondi fino ai 99 minuti
• Ripetizioni fino a 99 volte
• Allerta tramite suono o vibrazione
• Durata di allarme di 1, 5, o 9 secondi
• Funzione Cronometro
• Aggancio di sicurezza per cintura
• Piccola dimensione (4.5 x 5.5 x 1.5 centimetri)
• Resistente all’acqua e agli urti
• 1 batteria AAA necessaria

Cosa ne penso del Gymboss

E’ un aggeggio essenziale: si può trattare male e resiste a cadute, urti, rolling :-)… quando lo avete vi accorgerete quanto meglio ci si riesce ad allenare. Se poi fate le passate di striking e siete solo in due (allenatore e boxer) allora e OBBLIGATORIO. Se siete dei fan del potenziamento ( tabata protocol , cardio, scatti, etc etc) è un atrezzo essenziale

Ha un bel mollettone che non lo fa staccare dai pantaloni, ma il suono che emette a fine turno è abbastanza forte da poterlo sentire a qualche metro. A me è arrivato in solo 4 giorni nonostante lo abbia preso durante le vacanze estive ( considerando che aspetto ancora delle cartoline da Luglio 4 giorni è un miracolo quasi…)

Ha la garanzia di un anno e costa davvero una stupidata ( meno di venti euro) – se avete intenzioni anche solo 2 volte da soli nei prossimi 10 anni direi che è un’acquisto indicato.

il link dell’azienda dove si può comprare è questo: www.Gymboss.eu – se qualcuno ce l ha già e lascia i suoi commenti ….

Cronometro a intervalli Gymboss: foto

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

14 Commenti

  • Visto gli sbatti che ci siamo dovuti fare al parco con il MIO telefono :) ( togli i guanti, fai partire il cro, rimetti i guanti… ) direi che è da acquistare!!!!!!!!!!! ;)

  • l’allenamento tabata sarà anche buono, ma mi sembra di essere un criceto…
    corsa sulla ruota, segnale, zampetta sulla leva, croccantino-ricompensa.:-)

  • scaricata per 0,79 E dall’App Store l’applicazione Round Timer,stesse funzioni dell’oggetto sopra. Indubbiamente il Gymboss risulta più comodo per resistenza agli urti, impermeabilità e praticità. Solo a titolo informativo. Comunque ordinato ora!!!!!!! Grazie!

  • @dave
    diglielo un po’ di non scassare la minchia con sti smartphone
    io vado avanti con un timer del cazzo che sarà costato 9 euro e me ne vanto

  • Per l’iPhone (anche noto come iFrocio) c’è il timer ufficiale UFC. La versione free non è modificabile e segna solo i 5 minuti del round, con il preavviso a 10 secondi e il minuto di riposo per 3 o 5 round (dovesse capitasse mai di incontrare jon jones o gsp per il titolo), la versione a pagamento è invece programmabile. A Dana si puó dire tutto, ma non che non sappia monetizzare tutto…

  • Ho detto una cazzata (e sai che novitá). Non è sponsorizzato dalla UFC, mi ricordavo male. Comunque per iPhone c’è boxing round timer. Gratis e programmabile.

  • Piccola aggiunta: basta cercare nell’app store e ne vengono fuori un bel po’. Per curiosità ne ho scaricato qualcuno e li ho testati (purtroppo non in palestra!). Alla fine ne ho scelto tre, adatti a vari esigenze. Consiglio di scaricarli tutti e tre (tanto sono gratis) e di usarli alla bisogna. Tutti e tre hanno dei bannerini pubblicitari ma che non danno fastidio.

    round workout timer free: Permette di impostare facilmente numero di round, tempo del round, preavviso di fine round e periodo di riposo. Inoltre c’è un countdown sulla partenza del primo round, molto utile quando si è da soli perché ti da il tempo di rimettere i guanti dopo aver fatto partire il timer. Gli intervalli sono tutti personalizzabili al secondo, e ad ognuno è possibile associare un suono selezionabile da un elenco parecchio vasto. Permette inoltre di funzionare anche a schermo spento, risparmiando batteria del telefono. Per 79 centesimi si può acquistare la versione senza pubblicità

    Interval timer – for fitness and workouts: Il più completo del lotto, ottimo per l’allenamento da soli al sacco: oltre ad avere tutte le funzioni del precedente, in più permette di dividere il tempo del round in sotto intervalli e di impostare come suono una voce guida che ti dice la combinazione da fare per quel sotto-intervallo. Per chi ama ascoltare “eyes of the tiger” per sentirsi un po’ Rocky durante l’allenamento permette di riprodurre contemporaneamente la musica. Di contro, è abbastanza macchinoso da impostare, ma niente che non si possa fare in pochi minuti

    Boxing round Timer. Semplicissimo da usare, ma molto limitato. All’inizio si impostano durata del riposo, durata del round e numero di round, si preme start e il gioco è fatto. I contro sono che non si possono cambiare i suoni e non è prevista la possibilità di inserire un ritardo sulla partenza del timer dopo aver premuto start, e non dà pieno controllo sui tempi ma permette solo di scegliere tra alcuni tempi preimpostati: 30 o 60 secondi il riposo, 2 3 4 o 5 minuti il round. Quando si spegne lo schermo va automaticamente in pausa

    Se vi interessano ma non li trovate, ditemelo e vi mando i link. Non li ho messi qui per non rischiare un mataleao dal nostro amato e mai troppo venerato Chupa (are are)

  • Me lo avete difettoso per due volte , ci ho speso i soldi e Tutt ora il gymboss va via il display è NN si legge niente! Una bella fregatura!! Grazie tante

    • Ciao Katy,mi spiace davvero molto per questa tua disavventura.Il mio funziona ancora dopo tutti questi anni devo dire…
      Hai fatto bene a lasciare un commento, ma ti ricordo che non siamo noi l’azienda produttrice del GymBoss, ma solo un sito che lo ha provato.

X