News & Media UFC

Dana parla di Fedor & Strikeforce

Alfredo, famoso per Lou Tavern ci fa un guest post sulle recenti esternazioni di Dana White su Fedor Emelianenko e la Strikeforce.

Dana parla di Fedor & Strikeforce 1Non ci sono ormai piu’ aggettivi per definire “l’istrionico” Dana White notissimo presidente UFC e sicuramente persona senza nessunissimo pelo sulla lingua .

Le ultime dichiarazioni di White rilasciate all’importante MMAJunkie.com ovviamente farcite a piu’ non posso di imprecazioni e parolacce sono dirette alla rivale STRIKEFORCE:

“La gente mi chiede ‘Cosa ne pensi di Strikeforce?  Come si può mettere  Strikeforce seriamente sullo stesso piano di UFC???????? Come si puo’ parlare seriamente di questa cosa?????E’ come paragonare Las Vegas all’Ohio per il pugilato.

Loro hanno solo Fedor, ma la gente continua a dire che sono io a non volerlo. Balle, ho fatto di tutto, non ci ho dormito la notte ma evidentemente il russo non vuole combattere con i piu’ forti al mondo! L’ho dimostrato:

“Ho firmato Brock Lesnar, che veniva dalla WWE, James Toney dal pugilato  – Tito Ortiz, che ho odiato, e lui mi odiaval’ ho messo sotto contratto due volte.  Ho tenuto Chuck Liddell, tenuto Matt Hughes, tenuto Rich Franklin, ho acettato i colpi di testa di Anderson Silva, tutti!  Ma come posso far  firmare Fedor? Come è possibile?  Questo ragazzo non vuole combattere con i migliori al mondo!”

Alfredo, famoso per Lou Tavern ci fa un guest post sulle recenti esternazioni di Dana White su Fedor Emelianenko e la Strikeforce. Se vi piace quello che scrive visitate il blog che sta seguendo al momento: http://www.muaythaicombat.it/muay-thai-blog/

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

2 Commenti

  • Seriamente .. Lesnar uno dei migliori del mondo ? Marc Coleman era un wrestler, non Lesnar .. Persino Carvin, nonostante lo stile pugilistico ricordi il peggior Tank Abbot .. E poi una differenza ; i wrestler di dieci anni fa hanno dimostrato di essere lottatori completi facendo delle sfide di rilievo ( nel periodo di strapotere del BJJ il sopracitato Coleman pareggiò con Allan Goes ), questi che stanno facendo ? Se Brock vuole dimostrare di essere qualcuno faccia quello che ha fatto Mark Kerr, sfidi i più forti, vinca l’ ADCC e poi ne riparliamo. L’ UFC qualitativamente parlando comincia a lasciare a desiderare ..

    • D’accordo anche se Kerr e Coleman di quei tempi erano pompati vergognosamente. Riguardo l’UFC avrà anche i migliori, ma vederci un incontro decente ormai è cosa molto rara.

X